• Open
  • 30 Agosto 2007 alle 23:26 #844

    Leggendo i vostri post sembra una cosa facilissima, ma la mia passiflora edulis flavicarpa non ne vuole sapere di allegare frutti.

    Io prendo il polline da un fiore e lo deposito sui tre pistilli, alla sera quando annaffio,ma ho provato anche alla mattina.

    Com’è la tecnica esatta e quale il momento della giornata più adatto?

    Le piante sono da seme, di uno stesso frutto, ma ora ne ho altre piante da seme (semi acquistati in Brasile)che però non fioriscono ancora anche se sono cresciute moltissimo.

    Paolo

    un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
    http://caprettetibetane.splinder.com

    danielesitPosts: 224
    • 28Topic
    • 224Risposte
    • 252Post totali
    18 Settembre 2007 alle 0:09 - Views: 490 #11628

    grazie Paolo
    No non avevo capito che avrei potuto usare anche il polline di piante diverse.
    domani torno a casa con un’occhio nero,ho visto proprio oggi qui vicino a casa una bella pianta in fiore.Peccato che il proprietario è un po’cattivello.
    Scherzo naturalmente

    MaurizioPosts: 97
    • 9Topic
    • 97Risposte
    • 106Post totali
    18 Settembre 2007 alle 22:24 - Views: 527 #11629

    Grazie Paolo per i complimenti.
    La P. x decasineana (immagino che sia l’ibrido venduto con il nome errato di P. quadrangularis) può essere impollinata con la P. caerulea. Sicuramente otterrai ibri di interessanti e di valore.
    Ti conviene perciò trafugare qualche fiore con antere dotate di polline.
    Tanti saluti
    Maurizio

    http://www.passiflora.it

    danielesitPosts: 224
    • 28Topic
    • 224Risposte
    • 252Post totali
    18 Settembre 2007 alle 23:01 - Views: 494 #11630

    Ciao Maurizio
    nn so’ se stavi rispondendo a Paolo,ma dalla risposta sicuramente ti riferivi a me.oggi sono andato dal vicino che ha 2 bei esemplari di passiflora,che naturalmente nn so distinguere(nn sono sicuramente p.caeruola).ho staccato un certo numero di fiori ed ho provato ad impollinare il mio esemplare,anche se era tardi e i fiori erano parzialmente chiusi.vediamo cosa succede,domani mattina ci riprovo,poi per l’anno prossimo cerchero di piantare in giardino un’altra p.
    saluti daniele

    quote:


    Grazie Paolo per i complimenti.
    La P. x decasineana (immagino che sia l’ibrido venduto con il nome errato di P. quadrangularis) può essere impollinata con la P. caerulea. Sicuramente otterrai ibri di interessanti e di valore.
    Ti conviene perciò trafugare qualche fiore con antere dotate di polline.
    Tanti saluti
    Maurizio

    http://www.passiflora.it


    MaurizioPosts: 97
    • 9Topic
    • 97Risposte
    • 106Post totali
    18 Settembre 2007 alle 23:40 - Views: 527 #11631

    Ops… Daniele, effettivamente ho sbagliato messaggio. Auguri per le impollinazioni.
    Maurizio

    http://www.passiflora.it

    paolob44Posts: 768
    • 49Topic
    • 768Risposte
    • 817Post totali
    19 Settembre 2007 alle 22:59 - Views: 399 #11632

    Io i complimenti a Maurizio li avevo già fatti oltre un anno fa’, quando avevo visto per la prima volta il suo sito mentre cercavo immagini di una passiflora.

    Sono contento che Daniele ha trovato un’altro amore, oltre alle palme

    Anche a me le palme piacciono, ma sono di una crescita lentissima, non adatte a chi come me ha superato i 60 anni

    Meglio le passiflore che fioriscono già al primo anno.

    Non sapevo che la quadrangularis fosse un ibrido, mi hanno inviato dei semi che non sono germogliati. Però pare che il frutto sia grosso ma con poca polpa.

    Paolo

    un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
    http://caprettetibetane.splinder.com

    paolob44Posts: 768
    • 49Topic
    • 768Risposte
    • 817Post totali
    19 Settembre 2007 alle 23:05 - Views: 401 #11633

    @daniele: guarda che è facile propagare le passiflore per talea, quindi se oltre ai fiori prendi un tralcio e lo metti in vasetto hai un’altra varietà, quella del vicino

    Paolo

    un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
    http://caprettetibetane.splinder.com

    danielesitPosts: 224
    • 28Topic
    • 224Risposte
    • 252Post totali
    19 Settembre 2007 alle 23:21 - Views: 493 #11634

    ciao paolo
    ti ringrazio del consiglio

    quello giallo è il vicino

    pieraPosts: 622
    • 45Topic
    • 622Risposte
    • 667Post totali
    19 Settembre 2007 alle 23:48 - Views: 392 #11635

    Ciao,

    che ridere!! e quello con l’occhio nero sei tu?

    forti siete!!

    ciaociao…… piera.
    provincia Bergamo 350 mt.s.l.m.

    NON amo le piante, cerco di “capirle”, di “sentirle” per il piacere di coltivare.
    AMO i miei familiari, per loro, sono pronta a donare la mia vita. piera.

    MaurizioPosts: 97
    • 9Topic
    • 97Risposte
    • 106Post totali
    20 Settembre 2007 alle 18:59 - Views: 527 #11636

    Caro Paolo,
    la P. quadrangularis è una specie, la P. x decaisneana è un ibrido.
    I vivaisti vendono la P: x decaisneana (P. alata x P. quadrangularis) con il nome errato di P. quadrangularis.
    Comunque queste sono le due passiflore:
    http://www.passiflora.it/decaisneana.htm
    http://www.passiflora.it/quadrangularis.htm
    Quest’ultima produce un frutto di dimensioni ragguardevoli che, nelle zone di origine viene consumato.
    Tanti saluti
    Maurizio

    http://www.passiflora.it

    danielesitPosts: 224
    • 28Topic
    • 224Risposte
    • 252Post totali
    20 Settembre 2007 alle 20:56 - Views: 490 #11637

    Ciao maurizio
    ho provato a cercare differenze sostanziali tra le due foto che hai linkato,ma non ci sono riuscito.sicuramente per te sono dversissime ma non per me che non ho l’occhio allenato.in poche parole non so’ un cavolo di passiflore
    ora la domanda:cosa è la mia passiflora!!!

    attendo con ansia.
    ciao a tutti

    GlaucoPosts: 7
    • 0Topic
    • 7Risposte
    • 7Post totali
    21 Settembre 2007 alle 12:32 - Views: 516 #11638

    Ciao a tutti,
    questa discussione mi ha appassionato e così. . . . . mi intrometto!!
    Dalla foto non sembra proprio P.quadrangularis, ma dall’opercolo (il centro del fiore alla base della corona)così chiuso e scuro azzarderei . . . . . P.alata???
    Attendo pareri più autorevoli!
    Ciao ciao!

    paolob44Posts: 768
    • 49Topic
    • 768Risposte
    • 817Post totali
    8 Ottobre 2007 alle 21:53 - Views: 405 #11639

    Le mie passiflore stanno fiorendo alla grande, una quindicina di fiori al giorno che io impollino con cura ma con scarsi successi, credo per questioni climatiche, forse aria troppo secca.

    Tre piante hanno rispettivamente 1, 2, e 3 frutti, tra l’altro di dimensioni diverse.
    Una pianta ha frutti grossi come un uovo di gallina grande, le altre due dei frutti che sono il doppio, come un uovo d’oca…

    Ora però stanno per fiorire le nuove piante, quelle fatte quest’anno con semi brasiliani e forse l’impollinazione incrociata darà risultati migliori.

    Paolo

    un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
    http://caprettetibetane.splinder.com

    FrancescoPosts: 42
    • 3Topic
    • 42Risposte
    • 45Post totali
    9 Ottobre 2007 alle 10:11 - Views: 465 #11640

    Paolo, l’ultima (uovo di oca…) credo sia la p. edulis flavicarpa.

    Prov. CT

    paolob44Posts: 768
    • 49Topic
    • 768Risposte
    • 817Post totali
    9 Ottobre 2007 alle 21:53 - Views: 407 #11641

    Sono tutte flavicarpa, oggi ho impollinato un fiore delle flavicarpa brasiliane, che a vedere dalla foto sulla bustina dei semi sembrano quasi rotonde e non ovali.

    Se il tempo si mantiene bello forse vedrò anche questi frutti, le minime sono ancora 17 – 18° e poi sono tutte su muri rivolti a sud.

    Paolo

    un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
    http://caprettetibetane.splinder.com

    MingollaPosts: 1
    • 0Topic
    • 1Risposte
    • 1Post totali
    28 Marzo 2017 alle 18:06 - Views: 391 #11642

    quale è il tempo migliore e come si può sapere per iniziare l’impollinazione?