• Open
  • 12 Febbraio 2010 alle 20:24 #1435

    Salve a Tutti,

    ho tre piantine di A. Digitata (vedi discussione “STRANI SEMI”) che ora sono in dormienza completamente a secco a 23°C.

    Su internet però si trovano pochissime informazioni su questo genere e per di più quelle poche che ci sono sono molto contradditorie e varie.
    C’è chi dice che da noi cresce solamente tra maggio e settembre e che passa i restanti mesi a dormire; c’è chi dice che già a marzo inizi a vegetare per finire a novembre; c’è chi asserisce che quando “dorme” vada coltivata come gli Adenium (mai sotto i +10/15°C)e infine c’è chi documenta che, dopo aver fatto degli esperimenti, è riuscito a tenerla per tutto l’inverno in serra fredda (+3/6°C) senza che avesse patimento alcuno e danno al risveglio primaverile…

    C’è qualcuno che l’ha sperimentata e mi sappia chiarire un pò le idee sul riposo e sulle temperature minime del riposo a secco???

    Grazie a Tutti,

    Andrea Gabrieli,
    Numana(An):
    -zona climatica 8b/9a (USDA)
    -clima (Csa) mesotermico umido con estate asciutta (Koppen)
    Milano:
    -zona climatica 7a/b (USDA)
    -clima (Cfb) mesotermico umido (Koppen)

    AndreaGabrieliPosts: 776
    • 74Topic
    • 776Risposte
    • 850Post totali
    16 Febbraio 2010 alle 18:57 - Views: 695 #16214

    nessuno ha mai avuto esperienze dirette in serra fredda???

    Andrea Gabrieli,
    Numana(An):
    -zona climatica 8b/9a (USDA)
    -clima (Csa) mesotermico umido con estate asciutta (Koppen)
    Milano:
    -zona climatica 7a/b (USDA)
    -clima (Cfb) mesotermico umido (Koppen)

    HoracePosts: 831
    • 89Topic
    • 831Risposte
    • 920Post totali
    16 Febbraio 2010 alle 22:41 - Views: 635 #16215

    ne ho fatta nascere una da seme quest’anno, cresce velocemente ma non ingrossa ancora il fusto. Ora la tengo in una stanza calda con temperature intorno ai 23 gradi e do sempre poca acqua ma non se la cava benissimo per via della scarsa luce che percepisce.

    Moris

    HoracePosts: 831
    • 89Topic
    • 831Risposte
    • 920Post totali
    16 Febbraio 2010 alle 22:42 - Views: 642 #16216

    scusami è impossibile che resista a temperature di 3-6 gradi a mio parere. Meglio tenerla a + 20, gli adenium a + 15 circa, i pachypodium sono più resistenti.

    Moris

    LucaPosts: 60
    • 3Topic
    • 60Risposte
    • 63Post totali
    17 Febbraio 2010 alle 10:44 - Views: 789 #16217

    Ciao,
    io ne coltivo una pianta dal 2000 (ottenuta da seme). La coltivazione è molto semplice. Sole e poca acqua durante primavera-estate-autunno. Concimazioni solo leggere e in primavera-estate, in autunno sospendo per lasciar maturare il legno nuovo. Con gli anni ho constatato che anche con una temperatura di 20-22 (serra calda) la pianta perde le foglie in ottobre-novembre. Ad ottobre smetto di innaffiarla e quando le foglie sono cadute (prima che la temperatura esterna si abbassi sotto i 8/10°C) la rientro. Visto che si trova in arresto vegetativo non le occorre molta luce quindi la utilizzo come “pezzo di design” in casa senza preoccuparmi della posizione. Un paio di inverni ho avuto attacco da ragnetto rosso a livello delle gemme; risolto con applicazioni di acaricida. In primavera (può variare di più settimane, di solito metà marzo nel mio caso)la pianta riparte da sola senza innaffiature. A quel momento la sposto in serra calda ed inizio con le innaffiature (con parsimonia). A maggio la metto in esterno al sole ma riparata dalla pioggia. Teoricamente la potrei lasciare tutto l’inverno in serra calda, ma visto che durante l’inverno la serra accoglie decine di altri esuli… Stessa procedura la applico per la mirra (Commiphora abyssinica) e la Fouquieria splendens.
    Probabilmente in serra calda e con sufficiente luce artificiale potrebbe vegetare da noi pure in inverno.
    Concordo con Horace, non val la pena arrischiare con 3/6°C. Inoltre la digitata non ingrossa così chiaramente il fusto come fanno altre specie del genere.
    Buona giornata a tutti

    Luca
    Locarno/USDA 8

    AndreaGabrieliPosts: 776
    • 74Topic
    • 776Risposte
    • 850Post totali
    17 Febbraio 2010 alle 12:08 - Views: 695 #16218

    Grazie a Tutti per l’esaustività delle risposte!
    Ho risolto il mio dubbio!!!

    Andrea Gabrieli,
    Numana(An):
    -zona climatica 8b/9a (USDA)
    -clima (Csa) mesotermico umido con estate asciutta (Koppen)
    Milano:
    -zona climatica 7a/b (USDA)
    -clima (Cfb) mesotermico umido (Koppen)

    max69Posts: 48
    • 15Topic
    • 48Risposte
    • 63Post totali
    17 Febbraio 2010 alle 14:12 - Views: 765 #16219

    Ciao a tutti
    Da quasi due anni coltivo una decina di Adansonia ottenute da seme, vegetano tranquillamente da fine aprile a tutto novembre successivamente entrano in dormienza. L’inverno lo passano in serra fredda 3/6°C, al risveglio non manifestano alcun disturbo.
    Ho piantato un esemplare in piena terra, vedremo come si comporterà in primavera…
    Questa di seguito è alta 180 cm in un vaso di 45 cm di diametro, la foto è stata scattata oggi

    Adansonia d. 1” border=0>

    Adansonia d. 2” border=0>

    Massimo
    Vittoria (RG)

    AndreaGabrieliPosts: 776
    • 74Topic
    • 776Risposte
    • 850Post totali
    17 Febbraio 2010 alle 17:48 - Views: 695 #16220

    quote:


    L’inverno lo passano in serra fredda 3/6°C, al risveglio non manifestano alcun disturbo.

    Massimo
    Vittoria (RG)


    Caspita!!! Allora quelle strane notizie che avevo letto su internet non erano sbagliate!!!

    Grazie Massimo e per il chiarimento e per la prova fotografica!!! Sei stato gentilissimo!!!

    Andrea Gabrieli,
    Numana(An):
    -zona climatica 8b/9a (USDA)
    -clima (Csa) mesotermico umido con estate asciutta (Koppen)
    Milano:
    -zona climatica 7a/b (USDA)
    -clima (Cfb) mesotermico umido (Koppen)

    pietropuccio
    Partecipante
    Posts: 3132
    • 376Topic
    • 3132Risposte
    • 3508Post totali
    17 Febbraio 2010 alle 19:14 - Views: 575 #16221

    Attenzione nel fare confronti e trarre conclusioni sulla base della sola temperatura minima.

    Pietro Puccio
    Palermo
    Zona climatica 9b (USDA)
    Temperato subtropicale (Koppen)

    Pietro
    Palermo
    Zona (USDA) 9b
    https://www.monaconatureencyclopedia.com/enciclopedia/piante/

    AndreaGabrieliPosts: 776
    • 74Topic
    • 776Risposte
    • 850Post totali
    17 Febbraio 2010 alle 19:15 - Views: 695 #16222

    quote:


    Questa di seguito è alta 180 cm in un vaso di 45 cm di diametro

    Massimo
    Vittoria (RG)


    Queste invece sono le mie (alte circa 20-25cm)

    dettaglio del tronco basale:

    Andrea Gabrieli,
    Numana(An):
    -zona climatica 8b/9a (USDA)
    -clima (Csa) mesotermico umido con estate asciutta (Koppen)
    Milano:
    -zona climatica 7a/b (USDA)
    -clima (Cfb) mesotermico umido (Koppen)

    costieroPosts: 945
    • 36Topic
    • 945Risposte
    • 981Post totali
    18 Febbraio 2010 alle 7:47 - Views: 609 #16223

    ma dai che promettono bene….

    dddemarsPosts: 28
    • 2Topic
    • 28Risposte
    • 30Post totali
    18 Febbraio 2010 alle 21:55 - Views: 957 #16224

    Ciao Andrea e tutti,
    Ho anch’io un Baobab, ottenuto da seme in primavera 2007 (se non sbaglio). Il suo posto è sopra un radiatore, vicino alla luce (veranda chiusa). In inverno non va in dormienza, essendo riscaldato (la temp. generale della veranda è dai 15° ai 23° in inverno, ma sul radiatore, è differente)
    Ecco una foto da maggio (non è cosi bello come qulli di max, il vaso è forse un po’ piccolo ?) :
    vignette de baobab le 23 05 2009
    ora, la maggior parte delle foglie sono cadute, rimane quelle di alto.
    dd

    AndreaGabrieliPosts: 776
    • 74Topic
    • 776Risposte
    • 850Post totali
    21 Febbraio 2010 alle 19:43 - Views: 704 #16225

    – Dddemars, è molto bella. Complimenti!

    – Massimo, tienici aggiornati!!!

    quote:


    Ho piantato un esemplare in piena terra, vedremo come si comporterà in primavera…


    Andrea Gabrieli,
    Numana(An):
    -zona climatica 8b/9a (USDA)
    -clima (Csa) mesotermico umido con estate asciutta (Koppen)
    Milano:
    -zona climatica 7a/b (USDA)
    -clima (Cfb) mesotermico umido (Koppen)

    angeloPosts: 2497
    • 485Topic
    • 2497Risposte
    • 2982Post totali
    21 Febbraio 2010 alle 21:07 - Views: 640 #16226

    Ma dopo quanto tempo le bombaceae incominciano ad ingrossare il tronco ??
    Angelo

    AndreaGabrieliPosts: 776
    • 74Topic
    • 776Risposte
    • 850Post totali
    28 Aprile 2010 alle 8:29 - Views: 728 #16227

    quote:


    Ma dopo quanto tempo le bombaceae incominciano ad ingrossare il tronco ??
    Angelo


    Ciao Angelo,
    Il caudice inizia ad ingrossarsi subito sin dalla nascita sotto terra. Praticamente il fittone principale è, nei miei, circa il doppio del tronco!





    Massimo,

    si sono svegliati i Tuoi Baobab?

    Andrea Gabrieli,
    Numana(An):
    -zona climatica 8b/9a (USDA)
    -clima (Csa) mesotermico umido con estate asciutta (Koppen)
    Milano:
    -zona climatica 7a/b (USDA)
    -clima (Cfb) mesotermico umido (Koppen)

    max69Posts: 48
    • 15Topic
    • 48Risposte
    • 63Post totali
    28 Aprile 2010 alle 23:15 - Views: 837 #16228

    Ciao a tutti
    la prima a svegliarsi è stata stranamente quella piantata all’aperto, quelle in serra sono più pigre.
    Ciao Massimo
    Vittoria (RG)