• Open
  • lulu
    Partecipante
    28 Gennaio 2005 alle 7:51 #204

    Direi che a questo punto non poteva mancare, visto l’interesse generale.
    Notizie generali:
    il nome Plumeria venne attribuito a questo genere dal botanico scozzese William Aiton in onore del Sacerdote di Marsiglia Charles Plumerier che alla fine del ‘700 esplorò diverse regioni dei tropici scoprendo molte varietà botaniche. E’ anche conosciuta come “frangipani dal termine usato dai coloni francesi nei Caraibi, perchè ricordava il famoso profumo creato nel XII secolo dal nobiluomo italiano Frangipani
    Per quel che riguarda la Plumeria in Thailandia sembra sia stata portata nel 1500 dai Portoghesi che stabilirono là un insediamento.
    Fra i nomi comuni delle Plumerie ci sono:
    “Jasmin de Cayenne” in Brasile, a causa del suo profumo
    “temple tree” e “pagoda tree ( Albero dei templi ) in India, dove viene piantato vicino ai templi buddisti e induisti
    “flor de May” ( fiore della Madonna) nello Yucatan perchè fiorisce in Maggio
    .
    Segue……….

    Lucia Barabino

    pietropuccio
    Partecipante
    Posts: 3106
    • 370Topic
    • 3106Risposte
    • 3476Post totali
    7 Febbraio 2005 alle 16:05 - Views: 196 #7227

    Ciao Attilio,
    è estremamente difficile giudicare da una foto, ma non mi sembra, per forma e tonalità di colori, uguale a quella di Mondello (di cui dovrebbero darmi una talea a breve). A proposito della ‘palermitana’, mi hanno proposto tempo fa di registrarla ufficialmente, poichè sono pigro ho lasciato perdere, ma tu che sei in ballo…..

    Pietro Puccio
    Palermo
    Zona climatica 9b/10a (USDA)
    Temperato subtropicale (Koppen)

    Pietro
    Palermo
    Zona (USDA) 9b
    https://www.monaconatureencyclopedia.com/enciclopedia/piante/

    blasco CampbellPosts: 90
    • 15Topic
    • 90Risposte
    • 105Post totali
    9 Febbraio 2005 alle 12:03 - Views: 195 #7228

    mi sembra di ricordare che qualcuno abbia detto in qualche precedente messaggio che fosse possibile fare innesti su di una pianta di differenti tipi di Plumerie.
    Si vociferava di un esempio palermitano a riguardo(qualcuno ha una foto?).
    Tra le mie piante ne ho un 4-5 piante di 10-15 anni l’una ,tenute in vaso e quindi un po’ bonsai, ma vorrei provare a sperimentare lo stesso.Come si fa?Secondo voi si potrebbe fare a roma come condizione climatica? chi puo’ aiutarmi?

    pietropuccio
    Partecipante
    Posts: 3106
    • 370Topic
    • 3106Risposte
    • 3476Post totali
    9 Febbraio 2005 alle 18:45 - Views: 197 #7229

    Ciao Blasco,
    se ne è parlato in “Cura delle Plumerie” del 19 dicembre 2004.
    Pietro

    Pietro Puccio
    Palermo
    Zona climatica 9b/10a (USDA)
    Temperato subtropicale (Koppen)

    Pietro
    Palermo
    Zona (USDA) 9b
    https://www.monaconatureencyclopedia.com/enciclopedia/piante/

    blasco CampbellPosts: 90
    • 15Topic
    • 90Risposte
    • 105Post totali
    10 Febbraio 2005 alle 11:16 - Views: 198 #7230

    Grazie come al solito.
    a marzo si tenta!

    attilioPosts: 17
    • 1Topic
    • 17Risposte
    • 18Post totali
    10 Febbraio 2005 alle 18:37 - Views: 204 #7231

    Ciao Pietro,
    hai ragione, è estremamente difficile giudicare da una foto, e da una foto di cattiva qualità come quella che ho inserita. Me ne scuso, ma era l’unica di cui disponevo di quella varietà. Per di più era stata realizzata in ombra, con un fiore caduto a terra, e quindi un po’ moscio, che tenevo con la sinistra mentre impugnavo la macchina fotografica con la destra.
    Quanto alla generosa offerta della descrizione della palermitana, direi che ti spetta proprio in considerazione della paternità dell’identificazione. Ma ne potremo riparlare in seguito.

    A Lulu dico che sicuramente le farò avere dei semi di questa forma.

    A Blasco che ha ripreso il discorso sugli innesti vorrei segnalare che alcuni coltivatori americani hanno sostituito la tradizionale tecnica della talea fatta radicare con quella della talea innestata, utilizzando come portainnesto giovani piante di due anni. I vantaggi starebbero in un generale accorciamento dei tempi di fioritura, nella possibilità di utilizzare anche talee molto corte e di ottenere buoni esiti anche con varietà riluttanti a radicare.
    Attilio
    Palermo
    Zona USDA 9b/10a

    pietropuccio
    Partecipante
    Posts: 3106
    • 370Topic
    • 3106Risposte
    • 3476Post totali
    10 Febbraio 2005 alle 20:00 - Views: 199 #7232

    Ciao Attilio,

    quote:


    Ciao Pietro,
    ……
    Quanto alla generosa offerta della descrizione della palermitana, direi che ti spetta proprio in considerazione della paternità dell’identificazione. Ma ne potremo riparlare in seguito.


    Ti ringrazio, ma sono dell’avviso che queste cose debbano essere fatte da chi è, professionalmente, nel campo naturalistico e botanico.
    PS: (scusate il ‘fuori tema’) ho appreso questa mattina che è in programma all’O.B. qualcosa sulla Plumeria, ne sei a conoscenza?

    Pietro Puccio
    Palermo
    Zona climatica 9b/10a (USDA)
    Temperato subtropicale (Koppen)

    Pietro
    Palermo
    Zona (USDA) 9b
    https://www.monaconatureencyclopedia.com/enciclopedia/piante/

    attilioPosts: 17
    • 1Topic
    • 17Risposte
    • 18Post totali
    11 Febbraio 2005 alle 16:55 - Views: 201 #7233

    Ciao Pietro,
    (scusate anche me per il ‘fuori tema’) in effetti sono a conoscenza di un’iniziativa sulle Plumerie in cantiere all’O.B. che dovrebbe coinvolgerci entrambi. Penso che sarebbe preferibile parlarne direttamente (e-mail o telefono a tua scelta).
    Attilio
    Palermo
    Zona Usda 9b/10a

    lulu
    Partecipante
    Posts: 932
    • 159Topic
    • 932Risposte
    • 1091Post totali
    17 Febbraio 2005 alle 9:56 - Views: 181 #7234

    Attilio,
    ho scritto una E.mail in privato. Se riesce a leggerla e a rispondermi.
    Siete già andati al’O.B. per il discorso sulle Plumerie?
    Scusate il “Fuori tema”

    FiorenzaPosts: 32
    • 2Topic
    • 32Risposte
    • 34Post totali
    17 Febbraio 2005 alle 16:05 - Views: 213 #7235

    Ciao a tutti, sono tornata,in altro forum e appena avrò potrò metterò l’elenco di quello che ho portato, per ora ho quattro talee di questo esemplare, in verità profumato in modo molto delicato.
    Era l’unica pianta raggiungibile dalle mie braccia, nonostante vi fossero esemplari alti dodici/quindici metri, presumo ultracentenati.
    Alla prossima puntata.

    Fiorenza
    Cremona – 8/a-8/b

    pietropuccio
    Partecipante
    Posts: 3106
    • 370Topic
    • 3106Risposte
    • 3476Post totali
    18 Febbraio 2005 alle 11:05 - Views: 196 #7236

    Ciao Fiorenza,
    aspettiamo l’elenco….

    Pietro Puccio
    Palermo
    Zona climatica 9b/10a (USDA)
    Temperato subtropicale (Koppen)

    Pietro
    Palermo
    Zona (USDA) 9b
    https://www.monaconatureencyclopedia.com/enciclopedia/piante/

    lulu
    Partecipante
    Posts: 932
    • 159Topic
    • 932Risposte
    • 1091Post totali
    19 Febbraio 2005 alle 9:06 - Views: 180 #7237

    Ciao,
    ben tornata e …..sono contenta non a mani vuote. 4 talee? ACCETTO SCAMBIO!! Che ne dici? Bottino di semi? Belle foto?
    La Plumeria dovrebbe ( dovrebbe!!) essere una Linda Gail.
    Pietro, Attilio, che ne dite?

    attilioPosts: 17
    • 1Topic
    • 17Risposte
    • 18Post totali
    19 Febbraio 2005 alle 11:23 - Views: 202 #7238

    Ciao Lulu,
    condivido pienamente la tua diagnosi; Linda Gail si dimostra una varietà particolarmente affascinante per la delicatezza e l’equilibrio cromatico.
    Complimenti a Fiorenza per la bella foto e per esserne la fortunata (e invidiabile!) proprietaria.
    Attilio
    Palermo
    Zona USDA 9b/10a

    SilviaPosts: 1
    • 0Topic
    • 1Risposte
    • 1Post totali
    24 Agosto 2019 alle 23:37 - Views: 200 #7239

    Buonasera a tutti, sono iscritta a un forum per la prima volta perciò sono un po’ impedita.
    Abito sulle colline di Reggio Emilia ma adoro la pianta di Plumeria, in particolare vorrei tanto una tonda siciliana con fiore bianco e giallo, ovviamente data la posizione geografica la coltiverò in vaso in modo da ripararla in casa non appena scendono le temperature.
    Arrivo al motivo della mia iscrizione al forum: in zona non trovo nessun vivaio che venda la varietà che mi interessa, so che non si possono fare pubblicità nel forum ma su internet si trovano un sacco di vivai siciliani che spediscono in tutta Italia e non so raccapezzarmi, sarei davvero grata a chi volesse indicarmi, scrivendomi in privato, un sito affidabile e con piante sane e robuste, magari già “testato” in modo da partire con il piede giusto. Grazie di cuore a chi mi invierà consigli

    mormodesPosts: 16
    • 24Topic
    • 16Risposte
    • 40Post totali
    25 Agosto 2019 alle 7:50 - Views: 217 #7240

    potresti provare a cercare fra la lista degli espositori che verranno alle prossime fiere di giardinaggio in Emilia, ce ne sono diverse già nel mese di settembre

    peppe

    angeloPosts: 2497
    • 485Topic
    • 2497Risposte
    • 2982Post totali
    25 Agosto 2019 alle 23:06 - Views: 214 #7241

    quote:


    Buonasera a tutti, sono iscritta a un forum per la prima volta perciò sono un po’ impedita.
    Abito sulle colline di Reggio Emilia ma adoro la pianta di Plumeria, in particolare vorrei tanto una tonda siciliana con fiore bianco e giallo, ovviamente data la posizione geografica la coltiverò in vaso in modo da ripararla in casa non appena scendono le temperature.
    Arrivo al motivo della mia iscrizione al forum: in zona non trovo nessun vivaio che venda la varietà che mi interessa, so che non si possono fare pubblicità nel forum ma su internet si trovano un sacco di vivai siciliani che spediscono in tutta Italia e non so raccapezzarmi, sarei davvero grata a chi volesse indicarmi, scrivendomi in privato, un sito affidabile e con piante sane e robuste, magari già “testato” in modo da partire con il piede giusto. Grazie di cuore a chi mi invierà consigli


    ciao, ormai il sito non piu’ attivo come vendita e si possono postare altri venditori

    https://aangeloo.deviantart.com

    http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN