• Open
  • 17 Marzo 2007 alle 17:53 #3621

    Ho seminato da poco qualche seme di Carica papaya: visto che si tratta della prima semina di questa pianta e che per provare ho anche messo 2 semi per vasetto, mi chiedo ora che sono germinate come procedere… Quando ripicchetto? che dimensioni di vaso consigliate?

    Grazie dell’attenzione, un caro saluto
    Francesca

    Francesca
    Torino-USDA8

    Scritto Da – Francesca il 17 Marzo 2007alle ore 18:42:59

    FrancescaPosts: 70
    • 15Topic
    • 70Risposte
    • 85Post totali
    18 Marzo 2007 alle 16:51 - Views: 177 #28023

    Grazie Lukrezio!
    Il fatto è che quelle che vedi nel “vasetto” bianco sono in effetti in un biccierino da caffè di plastica, molto piccolo e temo che quando saranno di 10/15 cm le radici srarnno tutte aggrovigliate. C’è modo di farlo prima?
    So che ho fatto male a pianterle insieme , ma pensavo che non venissero.

    Francesca

    Francesca
    Torino-USDA8

    FrancescoPosts: 42
    • 3Topic
    • 42Risposte
    • 45Post totali
    18 Marzo 2007 alle 17:43 - Views: 165 #28024

    quote:


    Grazie Lukrezio!
    Il fatto è che quelle che vedi nel “vasetto” bianco sono in effetti in un biccierino da caffè di plastica, molto piccolo e temo che quando saranno di 10/15 cm le radici srarnno tutte aggrovigliate. C’è modo di farlo prima?
    So che ho fatto male a pianterle insieme , ma pensavo che non venissero.

    Francesca

    Francesca
    Torino-USDA8


    Avrei fatto la stessa cosa pure io, mia cara omonima!

    Quando ho la fortuna di otetnere entrambe le piantine, sai cosa faccio per limitare le probabilità di fare danni a tutte e due?

    Una la lascio tranquilla dov’è, l’altra la estraggo con un panetto di terra, con molta delicatezza, e la trapianto immediatamente in un altro vasetto molto più grande.

    Prov. CT

    paolob44Posts: 768
    • 49Topic
    • 768Risposte
    • 817Post totali
    18 Marzo 2007 alle 22:14 - Views: 173 #28025

    Anche io semino doppio come hai fatto tu, in bicchierini di plastica.

    Nel caso che entrambe siano belle piante, ne trapianto subito una in un altro vasetto, io uso una vecchia forchetta e tiro via quasi mezza terra e la piantina, poi aggiungo la terra mancante.

    Funziona sempre al 100% usando un po’ di attenzione, ho appiattito una vecchia forchetta a martellate

    Io sto aspettando che germoglino le papaye quercifolia, ogni giorno spero di vedere qualcosa spuntare

    Paolo

    un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
    http://caprettetibetane.splinder.com

    FrancescaPosts: 70
    • 15Topic
    • 70Risposte
    • 85Post totali
    19 Marzo 2007 alle 15:14 - Views: 177 #28026

    Grazie Francesco e grazie Paolo.
    Sono già riuscita a trasferire in parte le papaye doppie (mi piace l’idea della forchetta!).

    Riguardo alla P. Quercifolia di Paolo: che tecnica hai usato per la semina?
    Io ho fatto come faccio solitamente con lepiante succulente: terriccio drenante ben bagnato e pellicola di plastica trasparente (tipo domopak) fino a quando non germinano. Quindi tolgo la pellicola. Prima di procedere però ho tenuto a bagno il seme diverse ore (più o meno 5), cosa che non facci con le succulente.

    Grazie ancora ad entrambi
    Francesca

    Francesca
    Torino-USDA8

    Carlo MoriciPosts: 263
    • 10Topic
    • 263Risposte
    • 273Post totali
    23 Marzo 2007 alle 0:26 - Views: 201 #28027

    Vista la crescita “istantanea” della papaya, io dal bicchiere di caffé, una volta superati i 10 cm, la passerei direttamente a vaso di 30 cm. E a luglio a un 40 o 50 cm.

    Attenti: vaso piccolo, niente frutta.

    lulu
    Partecipante
    Posts: 932
    • 159Topic
    • 932Risposte
    • 1091Post totali
    25 Marzo 2007 alle 11:01 - Views: 114 #28028

    Bella quella della forchetta.!!! Già che siamo in tema “culinario”, io per estrarre le singole piantine uso un manico di “cassarea” ( PAOLO44 sa cosa è), la “schiumarola” o che so come si chaima in italiano, quella che si usa per scolare insomma, perchè alla fine ha una specie di cucchiaino che mi permette sia di far presa sotto che di prelevare. Io metto tanti semi in un unico vaso,a ltrimenti il posto a loro disposizione dovrebbe essere enorme, già così mi prende la dimensione di 15 metri x 1,00
    Lulù

    paolob44Posts: 768
    • 49Topic
    • 768Risposte
    • 817Post totali
    25 Marzo 2007 alle 23:51 - Views: 173 #28029

    Io una vecchia “cassarea” la uso per prendere il terriccio dal sacco da 70 lt, mentre invece un vecchio mestolo montato su un manico di legno lo uso per distribuire il concime alle piante. Le forchette sono anche ottime per sarchiare nei vasetti e per estrarre piante infestanti. In serra ho una cucina intera

    un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
    http://caprettetibetane.splinder.com

    lulu
    Partecipante
    Posts: 932
    • 159Topic
    • 932Risposte
    • 1091Post totali
    26 Marzo 2007 alle 8:00 - Views: 114 #28030

    Da buoni genovesi non si spreca nulla!!

    Lulù