• Open
  • pietropuccio
    Partecipante
    14 Novembre 2007 alle 13:57 #4282

    Visto che è stata appena evocata, trattandosi di una delle palme più ornamentali, anche indipendentemente dalla colorazione della foglia al momento della sua distensione, può essere utile uno scambio di esperienze sulla sua coltivazione.

    Chambeyronia macrocarpa (Arecaceae, Palmae)

    Palma a fusto singolo, che può superare i 15 m di altezza, originaria della Nuova Caledonia dove è distribuita su una vasta area e su differenti tipi di suolo, il che evidenzia, da questo punto di vista, la sua elevata adattabilità. Ha un fusto di diametro mediamente intorno ai 22 cm, che si mantiene verde e liscio per molti anni, spesso con striature gialle che ricordano la buccia di certe varietà di anguria, su cui spiccano le tracce ad anello dell’attaccatura delle foglie.

    Le foglie pennate raggiungono, nelle piante adulte i 4 m, con pinnule verde scuro lucide, cuoiose, larghe fino a 15 cm, ciò tranne le prime settimane dopo la distensione, quando la foglia presenta generalmente una colorazione rosso scura che lentamente vira al bronzo ed infine al verde.

    La pianta della foto proviene da Carlo Morici, regalatami, appena germinata, nel maggio del 1993 ed in piena terra dal 1996. La crescita, almeno per la mia esperienza, è a due velocità, in similserra riscaldata il primo anno produce quasi una foglia al mese, successivamente rallenta progressivamente; da quando è in piena terra il ritmo, costante, è di due foglie all’anno. Da letteratura dovrebbe resistere a temperature di circa -2, -3°C, ma su questo sarebbero interessanti eventuali esperienze in zone climatiche diverse da Palermo.
    Da giovane è consigliabile una posizione semiombreggiata, da adulta anche pieno sole.

    Pietro Puccio
    Palermo
    Zona climatica 9b/10a (USDA)
    Temperato subtropicale (Koppen)

    Scritto Da – pietropuccio il 15 Ottobre 2017alle ore 21:04:45

    Pietro
    Palermo
    Zona (USDA) 9b
    https://www.monaconatureencyclopedia.com/enciclopedia/piante/

    mammolinoPosts: 381
    • 33Topic
    • 381Risposte
    • 414Post totali
    9 Maggio 2013 alle 8:05 - Views: 540 #34629

    per quanto riguarda la mia , su tre foglie ne ha persa una , la più vecchia , ma anche l’anno scorso ne ha cambiata una e quindi presumo che sia normale , anche perchè noto dei movimenti per quella nuova ; pertanto presumo che sia tutto ok
    pazienza per le foglie rovinate , mi interessa che sia viva e vegeta , poi quest’inverno la metterò a dimora in un’altro luogo

    PeppesiciliaPosts: 218
    • 11Topic
    • 218Risposte
    • 229Post totali
    9 Maggio 2013 alle 10:37 - Views: 485 #34630

    Io la mia l’ho sistemata in piena terra in un posto più riparato di quello dove ha passato l’inverno in vaso. La foto è di un mese fa, adesso è di un verde più intenso e ha una foglia in crescita ancora di pochi centimetri.


    Sicilia Orientale
    367 metri sul mare


    southern sicily
    Partecipante
    Posts: 330
    • 9Topic
    • 330Risposte
    • 339Post totali
    13 Maggio 2013 alle 22:52 - Views: 527 #34631

    ^^
    Bene.
    Ma secondo me la terra dovrebbe essere più umida e la radiazione solare sulla pianta meno intensa.

    Pozzallo

    kalyPosts: 246
    • 17Topic
    • 246Risposte
    • 263Post totali
    1 Luglio 2013 alle 15:53 - Views: 516 #34632

    la mia è al terzo anno di vita, ha più o meno le dimensioni di quella di Peppe… stà mettendo in questi giorni una foglia nuova… io mi sono preoccupato solo di metterla al riparo dai venti gelidi di nord-ovest, per il resto è in pieno sole e le annaffiature sono regolari così come le faccio alle altre palmette che ho…

    ffeeddee
    Partecipante
    Posts: 2765
    • 75Topic
    • 2765Risposte
    • 2840Post totali
    2 Luglio 2013 alle 12:32 - Views: 343 #34633

    la mia più bella ora sta in ufficio, ancora niente foglie rosse però

    Federico

    Ravenna
    Zona climatica 8a/8b (USDA)
    Csa: Clima temperato umido con estate asciutta molto calda (Köppen)

    kalyPosts: 246
    • 17Topic
    • 246Risposte
    • 263Post totali
    2 Luglio 2013 alle 21:11 - Views: 516 #34634

    si trova bene in un ambiente chiuso…?

    ffeeddee
    Partecipante
    Posts: 2765
    • 75Topic
    • 2765Risposte
    • 2840Post totali
    3 Luglio 2013 alle 0:09 - Views: 344 #34635

    D’estate sta meglio fuori, d’inverno non ha grossi problemi in casa, tranne il ragnetto rosso

    Federico

    Ravenna
    Zona climatica 8a/8b (USDA)
    Csa: Clima temperato umido con estate asciutta molto calda (Köppen)

    Luca GardaPosts: 28
    • 4Topic
    • 28Risposte
    • 32Post totali
    23 Aprile 2014 alle 10:49 - Views: 393 #34636

    Riporto l’esperienza letta su Facebook del Centro studi e ricerche per le palme di Sanremo:
    Chambeyronia macrocarpa nel Palmetum di Sanremo.
    Grande soddisfazione per questa bella palma della Nuova Caledonia che a Sanremo produce in media un paio di foglie all’anno e vive in pieno sole. Le foglie, con pinnule verde scuro e lucide, nel primo periodo di distensione, presentano una bella e vistosa colorazione rossa

    rafa_nadaPosts: 745
    • 82Topic
    • 745Risposte
    • 827Post totali
    23 Aprile 2014 alle 15:10 - Views: 501 #34637

    Luca, parliamo di un esemplare di Chambeyronia coltivato in piena terra o all’interno di una serra fredda?

    ffeeddee
    Partecipante
    Posts: 2765
    • 75Topic
    • 2765Risposte
    • 2840Post totali
    23 Aprile 2014 alle 19:31 - Views: 395 #34638

    le mie in casa sono morte tutte per marciume e ragnetto rosso…

    Federico

    Ravenna
    Zona climatica 8a/8b (USDA)
    Csa: Clima temperato umido con estate asciutta molto calda (Köppen)

    HoracePosts: 831
    • 89Topic
    • 831Risposte
    • 920Post totali
    23 Aprile 2014 alle 20:25 - Views: 591 #34639

    Anche la mia uccisa dal ragnetto rosso…

    Moris

    Stefano De C.Posts: 617
    • 29Topic
    • 617Risposte
    • 646Post totali
    23 Aprile 2014 alle 22:35 - Views: 350 #34640

    quote:


    Luca, parliamo di un esemplare di Chambeyronia coltivato in piena terra o all’interno di una serra fredda?


    Anche io pongo la stessa domanda, è un particolare non indifferente

    Stefano
    Roma

    Luca GardaPosts: 28
    • 4Topic
    • 28Risposte
    • 32Post totali
    24 Aprile 2014 alle 10:45 - Views: 392 #34641

    quote:


    Luca, parliamo di un esemplare di Chambeyronia coltivato in piena terra o all’interno di una serra fredda?


    E’ un esemplare in piena terra. Se hai Facebook e vai sulla pagina del “Centro Studi e ricerche per le palme – Sanremo” vedi una foto della palma in un post del 29 Gennaio 2014 :)

    rafa_nadaPosts: 745
    • 82Topic
    • 745Risposte
    • 827Post totali
    25 Aprile 2014 alle 9:26 - Views: 501 #34642

    Ho visto le foto e mi piacerebbe postarne un paio, ma credo che non sia possibile . Comunque, l’esemplare sembra decisamente in salute

    Scritto Da – rafa_nada on 25 Aprile 2014 09:27:31

    LionsPosts: 61
    • 4Topic
    • 61Risposte
    • 65Post totali
    28 Maggio 2014 alle 15:27 - Views: 411 #34643

    Ciao Pietro ti volevo chiedere una cosa, ma fra la Chambeyronia macrocarpa e la Chambeyronia macrocarpa watermelon qual’è la più veloce come crescita fra le due.

    Giuseppe Leone

    Partinico (Pa)
    zona climatica 9b (USDA)
    temperato subtropicale (koppen)