• Open
  • 22 Ottobre 2007 alle 12:45 #4266

    Volevo postarvi “le SEI stagioni della mia Syagrus”.

    Scherzi a parte, cito “sei”, in quanto nella foto in basso si possono notare le divrse fasi, con evidenza delle ramificazioni con i datteri nei loro vari stadi (in basso alla foto, maturi e caduti, in cosso di maturazione, ancora in fase di crescita), mentre in alto ci sono notare quelle in corso di crescita ed i datteri appena formati dai fiori di circa 15 gironi fà (questi ultimi sono quelli di colore chiaro posti in alto a destra) e sopra tutto, le nuove spatee di colore verde brillante.
    Con questo volevo solo ricollegarmi ad una precedente citazione inserita in un post, dove citavo la possibile ibridazione tra Syagruss R. e Butia C., le quali negli anni scorsi hanno condiviso diverse fioriture.
    Le piantine ci sono, vediamo se tra qualche hanno si riesce a comprendere se l’auto ibridazione è andata a buon fine.

    Al di là di tutto, chiedo ai più esperti, se le loro Syagrus hanno i tempi di fioritura cosi ristretti ?

    Attendo i vostri preziosi comemnti
    Saluti, caio.

    pietropuccio
    Partecipante
    Posts: 3106
    • 372Topic
    • 3106Risposte
    • 3478Post totali
    22 Ottobre 2007 alle 16:47 - Views: 118 #34218

    Ciao,
    non ho mai badato alla durata della fioritura della singola infiorescenza, ma ad ogni modo le infiorescenze si aprono in successione e quindi globalmente la durata in cui la pianta è in fioritura è di due-tre mesi.

    Pietro Puccio
    Palermo
    Zona climatica 9b/10a (USDA)
    Temperato subtropicale (Koppen)

    Pietro
    Palermo
    Zona (USDA) 9b
    https://www.monaconatureencyclopedia.com/enciclopedia/piante/

    CaioPosts: 1336
    • 115Topic
    • 1336Risposte
    • 1451Post totali
    22 Ottobre 2007 alle 21:38 - Views: 152 #34219

    Ciao Pietro, e proprio questo aspetto che volevo condividere con voi.
    La pianta è stata acquistata circa 15 anni fà, con tronco iniziale di 15-20 cm.
    Nei primi 10 anni si è sviluppata velocemente sino a circa 3,5 ml circa, ora è arrivata a 5ml. in stupende condizioni (così ornamentali le ho viste solo a Sorrento).
    La cosa più strana è che la fioritura và avanti in continuazione, tra le 4-5 fioriture complete l’anno.
    l’unica differenza tra le fioriture primaverili ed estive è quelle autunnali ed invernali è che le prime sono completamente piene di datteri sino alla maturazione, mentre le seconde fioriture riescono a portare a maturazione solo alcune decine di datteri, con piccolo rallentamento del ciclo vegetativo.
    Ne posseggo altri 4 esemplari di Syagrus, ma a questa, nessuna riesce a tenergli “testa” è una forza della natura

    pietropuccio
    Partecipante
    Posts: 3106
    • 372Topic
    • 3106Risposte
    • 3478Post totali
    23 Ottobre 2007 alle 8:31 - Views: 118 #34220

    In effetti le romanzoffiana presentano una grande variabilità anche all’interno di semi provenienti dalla stessa pianta.
    La scelta al momento dell’acquisto è stata ben mirata, per le palme bisogna evitare piante cresciute in mastelli con fusti già formati con diametro chiaramente inferiore a quello ‘normale’, nella loro futura crescita ne rimarrà il segno. A meno che non siano piante rizollate (e non da più anni), è bene scegliere esemplari che non abbiano già formato il fusto, cresceranno più rapidamente e senza deformazioni appena trasferite in piena terra.

    Pietro Puccio
    Palermo
    Zona climatica 9b/10a (USDA)
    Temperato subtropicale (Koppen)

    Pietro
    Palermo
    Zona (USDA) 9b
    https://www.monaconatureencyclopedia.com/enciclopedia/piante/

    ale72Posts: 416
    • 14Topic
    • 416Risposte
    • 430Post totali
    23 Ottobre 2007 alle 13:58 - Views: 181 #34221

    Salve ragazzi…visto che siete esperti volevo chiedervi se la piccolina qui sotto era il caso di piantarla o di aspettare che crescesse un po di più…la foto risale a metà aprile..il periodo che l’ho piantata..ora però ho difficoltà a coprirla per l’inverno anche perchè piccolina lo è ma è alta 3,5-4m..secondo voi sopravviverà senza protezioni? P.S. è al sole diretto per tutta la giornata…a dimenticavo Caio complimenti per la sei stagioni….veramente bella e imponente…

    CaioPosts: 1336
    • 115Topic
    • 1336Risposte
    • 1451Post totali
    23 Ottobre 2007 alle 14:46 - Views: 152 #34222

    Scusa Ale, ma mi sembra già in piena terra, cmq se non lo hai fatto, Per esperienza diretta posso tranquillizzarti che non ci sono problemi.
    Quando ho piantate le mie, erano come la tua piccolina, se hai visto i risultati….
    Solo se vuoi essere scrupoloso, copri con il tessuto non tessuto bianco solo le foglie centrali non ancora formate ed “aperte”.
    E’ una pianta che ben si adatta qui da noi, ed i nostri vivaisti hanno compreso la loro potenzialità con molto ritardo.

    L’utlima che non c’entra nulla con questo post, ma con la Feoija che vedo al lato, come và…..stai raccogliendo i suoi profumatissimi frutti ?

    Saluti a tutti, caio.

    quote:


    Salve ragazzi…visto che siete esperti volevo chiedervi se la piccolina qui sotto era il caso di piantarla o di aspettare che crescesse un po di più…la foto risale a metà aprile..il periodo che l’ho piantata..ora però ho difficoltà a coprirla per l’inverno anche perchè piccolina lo è ma è alta 3,5-4m..secondo voi sopravviverà senza protezioni? P.S. è al sole diretto per tutta la giornata…a dimenticavo Caio complimenti per la sei stagioni….veramente bella e imponente…


    ale72Posts: 416
    • 14Topic
    • 416Risposte
    • 430Post totali
    23 Ottobre 2007 alle 14:58 - Views: 181 #34223

    Grazie Caio..sono un po più tranquillo…sai me ne era già morta una in passato…forse era troppo piccola…cavolo ma tu sei un super esperto…riconosci le piante al volo vedo…si ormai da molti anni raccolgo frutti in abbondanza da quella fejioia anche se ad essere sincero nonostante siano squisiti preferisco quando è in fiore..è molto + spettacolare…grazie

    CaioPosts: 1336
    • 115Topic
    • 1336Risposte
    • 1451Post totali
    23 Ottobre 2007 alle 21:58 - Views: 151 #34224

    Io esperto, ti sbagli ho riconsociuto la pianta perchè la coltivo, e concordo con te sulla bellezza della pianta in fiore.
    Ho appena fatto alcune foto dei frutti appena raccolti, per avviare un nuovo poste, nella sezioni FRUTTI, dedicato a 360° sulla Feoija.
    Saluti Ale, caio.