• Open
  • 12 Agosto 2005 alle 12:22 #2922

    Cia a tutti, è la prima volta che entro nel sito e l’ho apprezzato subito!
    Vi chiedo delle informazioni.
    Ho letto da qualche parte che il Kenaf è una pianta con molte doti. Tra queste quella di migliorare il terreno in cui viene piantata, ammorbidendolo e arricchendolo.
    Ne avete esperienza? può essere coltivato a 600 metri d’altezza in zona basse langhe? Sapete dove reperire dei semi e indicazioni su come coltivarlo? I fiori si mantengono a lungo sullo stelo? se volessi mescolarli ad altri fiori a gambo lungo per fare delle spalliere fiorite cosa potrei mettere?
    Grazie per le future idee e risposte e buone coltivazioni!

    lulu
    Partecipante
    Posts: 935
    • 159Topic
    • 935Risposte
    • 1094Post totali
    15 Agosto 2005 alle 14:49 - Views: 239 #25813

    Carissima,
    la pianta in questione ( prego sempre di mettere il nome botanico e poi il nome volgare ) è una pianta che al Nord è coltivata come annuale. Ora non so dove abiti perchè nel tuo profilo non vi è scritto ma però parli di 600 metri…….
    I semi si trovano da qualsiasi Ditta di semi e la semina e la relativa nascita sono facili. Il fiore, così come quelli di tutti gli Hibiscus ( che io sappia ve ne è solo uno che dura 2-3 giorni ) dura solo un giorno ma il giorno dopo se ne aprono altri.
    Torino
    Zona USDA 7b/8a