• Open
  • 29 Marzo 2010 alle 23:40 #1478

    Ciao
    volevo sapere, a livello di curiosita’ avendo le api e producendo miele ma non facendo nomadismo, se in Italia ( centro-sud e liguria) se ci sono piante mellifere di notevole interesse per le api e al produzione di miele
    E se magari qlc di voi possiede le api e produce miele da piante tropicali
    Angelo

    http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN/API#

    paolob44Posts: 768
    • 49Topic
    • 768Risposte
    • 817Post totali
    30 Marzo 2010 alle 22:59 - Views: 390 #16561

    Ciao Angelo, avevo già considerato questa cosa, io non ho alveari ma il prossimo inverno dovrei ospitare le api di una signora piemontese. Credo che la pianta più adatta sia la Feijoa, ha una fioritura abbondante ed è molto visitata.

    In ogni caso quasi niente in confronto alle fioriture di fruttiferi nostrani, a iniziare dai mandorli. In inverno c’è anche il rosmarino che fiorisce in abbondanza.

    Paolo

    un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
    http://caprettetibetane.splinder.com

    CaioPosts: 1336
    • 115Topic
    • 1336Risposte
    • 1451Post totali
    31 Marzo 2010 alle 21:52 - Views: 313 #16562

    Qui le piante “mellifere” per eccellenza, di tipo “tropicale” son gli eucalyptus.
    Ho visto che sei della zona di Milano, quindi potresti orientarti sulle varietà montane, le quali mi risultano essersi adattati anche in alcune zone della Svizzera.

    Saluti e buon allevo-coltivazione

    angeloPosts: 2497
    • 485Topic
    • 2497Risposte
    • 2982Post totali
    31 Marzo 2010 alle 23:13 - Views: 348 #16563

    Ciao Claudio
    la mia era una semplice curiosita’,ci sono gia’ tante piante mellifere nella mia zona nord Milano
    leggendo riviste apistiche, si parla spesso che le piante che crescono nelle zone tropicali sono incredibilmente mellifere e quindi volevo sapere se anche in Italia, magari meglio in Calabria e Sicilia, ci sono piante particolamente interessanti, tipo manghi, papaye, avocadi o qnt altro
    Angelo

    CaioPosts: 1336
    • 115Topic
    • 1336Risposte
    • 1451Post totali
    1 Aprile 2010 alle 8:55 - Views: 313 #16564

    Forse il Mango, cosiderando la sua mole nei paesi d’origine può diventare un sicuro elemento di attrazione per le api.
    La Papaya la vedo scarsa in fiori, mentre l’avocado, per esperienza diretta attira oltre che le api, anche le mosche.
    Saluti, caio.

    quote:


    Ciao Claudio
    la mia era una semplice curiosita’,ci sono gia’ tante piante mellifere nella mia zona nord Milano
    leggendo riviste apistiche, si parla spesso che le piante che crescono nelle zone tropicali sono incredibilmente mellifere e quindi volevo sapere se anche in Italia, magari meglio in Calabria e Sicilia, ci sono piante particolamente interessanti, tipo manghi, papaye, avocadi o qnt altro
    Angelo


    sergio rossiPosts: 3
    • 0Topic
    • 3Risposte
    • 3Post totali
    4 Gennaio 2014 alle 12:37 - Views: 477 #16565

    Mi dicono che una pianta che attira molto le api è Hovenia dulcis originaria della Cina ma che vive benissimo in Italia

    sergio rossiPosts: 3
    • 0Topic
    • 3Risposte
    • 3Post totali
    4 Gennaio 2014 alle 12:39 - Views: 477 #16566

    Mi dicono che una pianta che attira molto le api è Hovenia dulcis originaria della Cina ma che vive benissimo in Italia

    LionsPosts: 61
    • 4Topic
    • 61Risposte
    • 65Post totali
    4 Gennaio 2014 alle 14:29 - Views: 468 #16567

    Ciaò Angelo se vuoi io ti consiglio il callistemone l’ho tolto proprio perché attirava tantissime proprio tantissime api , era messo vicino la casa e per motivi di sicurezza sopratutto per i bambini l’ho tagliato. Il mio era rosso ma adesso qualche vivaio vende qualche varietà bianca rosa ecc. Poi a diffesenza di altre piante se in piena terra e con una adeguata concimazione riesce a farti più di tre fioriture annuali.

    Giuseppe Leone

    Stefano De C.Posts: 617
    • 29Topic
    • 617Risposte
    • 646Post totali
    4 Gennaio 2014 alle 15:45 - Views: 404 #16568

    quote:


    Ciaò Angelo se vuoi io ti consiglio il callistemone l’ho tolto proprio perché attirava tantissime proprio tantissime api , era messo vicino la casa e per motivi di sicurezza sopratutto per i bambini l’ho tagliato. Il mio era rosso ma adesso qualche vivaio vende qualche varietà bianca rosa ecc. Poi a diffesenza di altre piante se in piena terra e con una adeguata concimazione riesce a farti più di tre fioriture annuali.

    Giuseppe Leone


    Possibile? Lo chiedo eprchè le api non sono attratte dal colore rosso, che non distinguono dal grigio scuro.
    Oppure era di una varietà non a fiore rosso?

    Stefano
    Roma

    angeloPosts: 2497
    • 485Topic
    • 2497Risposte
    • 2982Post totali
    4 Gennaio 2014 alle 16:05 - Views: 316 #16569

    Ho gia’ piante di hovenie e evodia, ed ho anche 2 piante di callistemon ,che non sapevo fossero mellifere

    http://www.tropicamente.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=3222&FORUM_ID=41&CAT_ID=16&Topic_Title=Callistemon++pallidus&Forum_Title=Discussioni+generali

    Nessuna delle 3 essenze ha finora fiorito

    Angelo

    http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

    [/U

    LionsPosts: 61
    • 4Topic
    • 61Risposte
    • 65Post totali
    4 Gennaio 2014 alle 17:02 - Views: 468 #16570

    stefano gli insetti oltre che essere attratti dai colori sono attratti anche dai profumi.

    Giuseppe Leone

    angeloPosts: 2497
    • 485Topic
    • 2497Risposte
    • 2982Post totali
    24 Aprile 2014 alle 11:16 - Views: 318 #16571

    quote:


    Ciaò Angelo se vuoi io ti consiglio il callistemone l’ho tolto proprio perché attirava tantissime proprio tantissime api , era messo vicino la casa e per motivi di sicurezza sopratutto per i bambini l’ho tagliato. Il mio era rosso ma adesso qualche vivaio vende qualche varietà bianca rosa ecc. Poi a diffesenza di altre piante se in piena terra e con una adeguata concimazione riesce a farti più di tre fioriture annuali.

    Giuseppe Leone


    Strano ma sul mio callistemon bianco non ho ancora visto un’ape !!
    oggi provero’ a mettere la pianta vicinissimo all’alveare

    Angelo

    http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

    [/U

    bacicciaPosts: 31
    • 2Topic
    • 31Risposte
    • 33Post totali
    24 Aprile 2014 alle 11:57 - Views: 542 #16572

    Ciao
    il mio è il classcio rosso,ma non ho mai visto un ape sopra,ora che me lo suggerite voglio farci caso…..

    LionsPosts: 61
    • 4Topic
    • 61Risposte
    • 65Post totali
    24 Aprile 2014 alle 20:47 - Views: 473 #16573

    ragazzi preciso una cosa vi ho detto che ho tolto la pianta proprio per motivi di sicurezza si, ma non era di certo piccola parliamo di una una pianta enorme 4 metri di altezza per altri 4 – 5 in larghezza un’esplosione nel vero senzo della parola di colore. Mi piange ancora il cuore a pensarci so soltanto che le api ci andavano in tante. Non so il motivo colore profumo nettare qualcosa le attirava la mia esperienza è questa, poi ogniuno è libero di credere e fare quello che vuole. Buona apicoltura.

    Giuseppe Leone

    Partinico (Pa)
    zona climatica 9b (USDA)
    temperato subtropicale (koppen)

    LionsPosts: 61
    • 4Topic
    • 61Risposte
    • 65Post totali
    24 Aprile 2014 alle 21:02 - Views: 473 #16574

    Preciso un’altra cosa non sono un esperto di api e non ne capisco nulla, però se può aiutare notavo un’attività più intensa soprattutto la mattina presto e la sera dalle 17 in poi.

    Giuseppe Leone

    Partinico (Pa)
    zona climatica 9b (USDA)
    temperato subtropicale (koppen)

    angeloPosts: 2497
    • 485Topic
    • 2497Risposte
    • 2982Post totali
    25 Aprile 2014 alle 11:49 - Views: 318 #16575

    forse le mie ape erano un po timide con una nuova essenza sconosciuta !

    Angelo

    http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

    [/U