judenzoPosts: 502
    • 24Topic
    • 502Risposte
    • 526Post totali
    24 Novembre 2008 alle 17:13 - Views: 409 #37389

    ciao, per trapiantarla ti serve una terna

    angeloPosts: 2497
    • 485Topic
    • 2497Risposte
    • 2982Post totali
    24 Novembre 2008 alle 17:43 - Views: 510 #37390

    terna??

    judenzoPosts: 502
    • 24Topic
    • 502Risposte
    • 526Post totali
    24 Novembre 2008 alle 17:49 - Views: 409 #37391
    delli paoli giuseppePosts: 1139
    • 73Topic
    • 1139Risposte
    • 1212Post totali
    24 Novembre 2008 alle 18:25 - Views: 321 #37392

    e un Trachycarpus Fortunei ,trapiantarla perche?,non e una pianta ingombrante,e poi a come ti viene potrebbe morire durante lo scavo.

    giuseppe

    TraianoPosts: 134
    • 14Topic
    • 134Risposte
    • 148Post totali
    24 Novembre 2008 alle 20:31 - Views: 392 #37393

    Sconsiglierei vivamente il trapianto, che a mio dovrebbe essere fatto a mano oppure da una persona con esperienza non con una “terna” come dice Judenzo a mio avviso reputo eccessiva e da quel che vedo in foto non avrebbe modo di manovare ma con un miniescavatore che si può tipo questo del link http://www.centrotrentinoedilizia.com/frontend/immagini-nuove/mini-escavatore.jpg che si possono anche noleggiare credo anche nella tua zona, ritengo che l’operazione dovrebbe essere effettuata da un operatore con minima esperienza nel settore per evitare danni irrepararibili alla pianta e non è detto che nonostante il il trapianto sia effettuato a regola d’arte la pianta sopravviva. Personalmente la lascerei dove si trova.
    Traiano

    Scritto Da – Traiano on 24 Novembre 2008 22:13:51

    judenzoPosts: 502
    • 24Topic
    • 502Risposte
    • 526Post totali
    24 Novembre 2008 alle 21:55 - Views: 408 #37394

    non credo vada bene un mini/escavatore perchè ha il braccio corto ed ha una benda troppo piccola per operare bene. ho visto eseguire trapianti di palme molto più grandi con una terna, scavando una sorta di trincea intorno la pianta (di forma circolare di 2 metri circa) e successivamente sollevandola e sistemarla nella nuova sede.
    Così facendo la pianta sopravvive sicuramente, soffrirà inizialmente per il naturale stress da trapianto.

    Enzo
    Calabria/costa tirrenica meridionale
    9b/10a(USDA)- Clima temperato subtropicale

    CaioPosts: 1336
    • 115Topic
    • 1336Risposte
    • 1451Post totali
    25 Novembre 2008 alle 8:18 - Views: 305 #37395

    Per avere 40 anni direi che non si è poi sviluppata cosi intensamente, forse ha sofferto qualcosa.
    Per quanto concerne il trapianto, meglio evitare, cmq se proprio indispendabile, ti conviene farlo eseguire da persone esperte, cmq in via generale se asporti un pane di terra di circa 1 mc puoi dormire anche sonni tranquilli, l’accortezze è di costringere il terreno prima dello spostamento, per evitare che la “zolla si sfaldi”, con questo sistema, ne ho spostate due gemelle con ottimo sucesso.
    Saluti, caio.

    angeloPosts: 2497
    • 485Topic
    • 2497Risposte
    • 2982Post totali
    27 Novembre 2008 alle 15:35 - Views: 509 #37396

    La pianta e’ poco sviluppata perche’ ha gia’ subito purtroppo un altro trapianto circa 20 anni fa
    sono costretto a spostarla nuovamente perche’ altrimente verrebbe abbattuta
    ANGELO