• Open
  • 1 Aprile 2008 alle 17:41 #994

    L’anno scorso sono rientrato da un viaggio in Argentina e ho portato dei semi freschi di E.C.S.Appena arrivato a metà febbraio ho messo i 20 semi in un semenzaio.3 sono subito germogliati immediatamente,gli altri 17 a scalare fino addirittura a fine novembre.Questi ultimi 2 semi hanno cominciato a germogliare a fine novembre e hanno continuato a crescere lentamente per tutto l’inverno, mentre le prime 3,ormai alte circa40 cm era ferme per l’inverno e come le altre piantine piu’ piccole.Vorrei sapere se le piante conservano una sorta di memoria biologica nel senso che se le piante in questione hanno il loro ciclo vitale di 6 mesi differente da quello dell’Italia- in Argentina era piena estate quando ho raccolto i semi- seminandole nel periodo che dovrebbe corrispondere al loro riposo vegetativo, si origina una sorta di disequilibrio vegetativo ??oppure le piante crescono solo quando trovano le condizioni ideali per svilupparsi??
    angelo

    pietropuccio
    Partecipante
    Posts: 3132
    • 376Topic
    • 3132Risposte
    • 3508Post totali
    20 Maggio 2014 alle 16:26 - Views: 357 #12806

    Al sud, ben esposta, a maggio.

    Pietro Puccio
    Palermo
    Zona climatica 9b (USDA)
    Temperato subtropicale (Koppen)

    Pietro
    Palermo
    Zona (USDA) 9b
    https://www.monaconatureencyclopedia.com/enciclopedia/piante/

    angeloPosts: 2497
    • 485Topic
    • 2497Risposte
    • 2982Post totali
    24 Maggio 2014 alle 14:58 - Views: 354 #12807

    Quindi al nord , se va bene tardo giugno ….

    Angelo

    http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

    [/U

    angeloPosts: 2497
    • 485Topic
    • 2497Risposte
    • 2982Post totali
    22 Ottobre 2014 alle 15:14 - Views: 367 #12808

    Guardate la differenza in soli sei mesi : una pianta e’ rimasta all’ombra, mentre l’altra in pieno sole
    Il tronco e l’altezza decisamente triplicati: la pianta grossa adesso e’stata trapiantata mentre a inizio stagione era in un vaso come l’altro

    Angelo

    http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

    [/U

    Stefano De C.Posts: 617
    • 29Topic
    • 617Risposte
    • 646Post totali
    22 Ottobre 2014 alle 22:53 - Views: 415 #12809

    Le metetrai tutte e 2 in u na serra fredda o la più grande proverai a piantarla in piena terra?

    Stefano
    Roma

    angeloPosts: 2497
    • 485Topic
    • 2497Risposte
    • 2982Post totali
    29 Ottobre 2014 alle 17:41 - Views: 362 #12810

    Non penso proprio : ci ho provato un paio di anni fa ed e’ marcita completamente nonostante tutte le protezioni

    Angelo

    http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

    [/U

    Stefano De C.Posts: 617
    • 29Topic
    • 617Risposte
    • 646Post totali
    29 Ottobre 2014 alle 22:34 - Views: 414 #12811

    Sapevo che al nord poteva sopravvivere in posizioni riparate, pur non fiorendo

    Stefano
    Roma

    angeloPosts: 2497
    • 485Topic
    • 2497Risposte
    • 2982Post totali
    31 Ottobre 2014 alle 16:03 - Views: 360 #12812

    Molto probabilmente sul lago Maggiore !

    Angelo

    http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

    [/U

    Stefano De C.Posts: 617
    • 29Topic
    • 617Risposte
    • 646Post totali
    31 Ottobre 2014 alle 20:06 - Views: 416 #12813

    quote:


    Molto probabilmente sul lago Maggiore !

    Angelo

    http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

    [/U


    Penso anche in Veneto e Friuli

    Stefano
    Roma

    utopia tropicalePosts: 23
    • 4Topic
    • 23Risposte
    • 27Post totali
    2 Gennaio 2015 alle 23:30 - Views: 561 #12814

    Ciao Angelo recupero questo post per dirti che non è un sogno vedere crista galli in piana terra al nord ne ho viste e più di una e con solo tnt aderente al tronco unico inconveniente è la potatura vanno castrate pesantemente in autunno, fasciarle e in primavera daranno vita a numerosi caccioni molto vigorosi che fioriranno nella stessa stagione un po come si potavano i salici o i gelsi una volta, non mi piace questa pratica ma da comunque fioriture spettacolari…

    angeloPosts: 2497
    • 485Topic
    • 2497Risposte
    • 2982Post totali
    7 Gennaio 2015 alle 17:50 - Views: 363 #12815

    Ho già provato a metterla in piena terra con tutte le precauzioni , ma è marcita completamente. l’unica possibilità e’intorno ai laghi, tipo lago Maggiore
    Forse a Villa Taranto a Verbania c’e’ qlc esemplare

    Angelo

    http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

    [/U

    lulu
    Partecipante
    Posts: 935
    • 159Topic
    • 935Risposte
    • 1094Post totali
    9 Gennaio 2015 alle 7:33 - Views: 617 #12816

    Ho un amico di Pavia, città non proprio tropicale, che ne ha un esemplare da tantissimi anni, la pota drasticamente in autunno, in primavera ricaccia ma di fiori non ne ha mai visti. Secondo me se vi è la speranza che un giorno fiorisca o se vi è un affetto verso di essa x vari motivi va bene, altrimenti avere una pianta che non fiorisce, richiede il nostro aiuto (potatura certa), è spinosa, che senso ha? Ne ho visto a Luglio un esemplare bellissimo a Chiavari (liguria) alcuni anni fa, è da mozzafiato……
    Lulù

    Stefano De C.Posts: 617
    • 29Topic
    • 617Risposte
    • 646Post totali
    9 Gennaio 2015 alle 22:29 - Views: 426 #12817

    Io però avevo letto che fiorisce sui rami giovani di un anno, dovrebbe provare a non potarla troppo

    Stefano
    Roma

    angeloPosts: 2497
    • 485Topic
    • 2497Risposte
    • 2982Post totali
    14 Gennaio 2015 alle 15:34 - Views: 364 #12818

    quote:


    Ho un amico di Pavia, città non proprio tropicale, che ne ha un esemplare da tantissimi anni, la pota drasticamente in autunno, in primavera ricaccia ma di fiori non ne ha mai visti. Secondo me se vi è la speranza che un giorno fiorisca o se vi è un affetto verso di essa x vari motivi va bene, altrimenti avere una pianta che non fiorisce, richiede il nostro aiuto (potatura certa), è spinosa, che senso ha? Ne ho visto a Luglio un esemplare bellissimo a Chiavari (liguria) alcuni anni fa, è da mozzafiato……
    Lulù


    Ciao Lucia
    ho passato una vita a Chiavari , ma non ne ho mai vista una. dove l’hai trovata ? in villa Rocca ??

    Io ce l’ho perche’ un ricordo del mio prima viaggio in Argentina e cmq spero di vedere i fiori prima o poi.

    Angelo

    http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

    [/U

    BrasileiroPosts: 47
    • 9Topic
    • 47Risposte
    • 56Post totali
    14 Gennaio 2015 alle 19:51 - Views: 544 #12819

    Ciao Angelo, quando andai a Chiavari vidi le cristagalli in una piazzetta erbosa con washingtonie e butie che si trova quando finisce il lungomare verso ponente.
    Bello il parco Rocca: ricordo che mi sorprese vedere in piena terra varie aloe tra cui un bainesii di 3-4 m di altezza, una caryota urens e un ficus magnolioides.

    Simone
    Massarosa (LU)

    Stefano De C.Posts: 617
    • 29Topic
    • 617Risposte
    • 646Post totali
    15 Gennaio 2015 alle 23:00 - Views: 435 #12820

    E’ una pianta che vorrei vedere di più (qualcuna qui c’è, nei giardini, oltrechè all’orto botanico)

    Stefano
    Roma