• Open
  • 21 Marzo 2015 alle 10:54 #2651

    Ciao a tutti..Ieri ho acquistato a 8 euro una pianta di blechnum gibbum in un vivaio..veramente sono due piante in un vaso.
    Come coltivarla? Esperienze? Può essere coltivata all’aperto? La pianta è sugli $0 cm..

    Davide Marzo

    utopia tropicalePosts: 23
    • 4Topic
    • 23Risposte
    • 27Post totali
    29 Marzo 2015 alle 23:51 - Views: 478 #24300

    ciao Davide i Blechnum sono felci semi arboree molto interessanti, il gibbum crea un tronchetto di circa 1 m ma ci vorrà un po di anni… volendo potrai dividere i due getti è un operazione leggermente rischiosa ma si può fare, è una felce che non perdona! non può restare senza acqua quindi stai attento perchè perderebbe la parte aerea e prima di rigenerarla passeranno diversi mesi, io ti consiglio di coltivarla in zona ombrosa e irrigarla molto spesso, non so dove vivi, io sono al nord e l’inverno va tenuta in serra fredda mai sotto lo “0” molto ineressanti sono anche le sue “sorelle” tabulare,palmifolia, cycadifolia, fraseri… alcune davvero molto rare e molto costose

    DavidePosts: 54
    • 42Topic
    • 54Risposte
    • 96Post totali
    4 Aprile 2015 alle 11:23 - Views: 504 #24301

    Grazie per la risposta..io vivo nel Salento. Le felci sono esposte alla tramontana e per ora si bruciacchiano solo leggermente le foglie. Ci tengo a precisare che nel Salento, almeno dalle mie parti, le temperature non scendono maia 0 al contrario di come si pensa.
    La tramontana può far male alla felce?

    Davide Marzo

    Stefano De C.Posts: 617
    • 29Topic
    • 617Risposte
    • 646Post totali
    4 Aprile 2015 alle 14:52 - Views: 338 #24302

    In che zona del salento?
    Perchè sotto 0 ci si va eccome (ogni tanto, c’è anche la neve)

    Stefano
    Roma

    DavidePosts: 54
    • 42Topic
    • 54Risposte
    • 96Post totali
    7 Aprile 2015 alle 19:16 - Views: 504 #24303

    Lecce.. temperature minime 3 e massime 40. Neve solo nel 2001 per quel che mi ricordo fino ad oggi.Nn nevica qui facilmente.

    Davide Marzo