• Open
  • 29 Aprile 2007 alle 0:01 #3623

    Cercando in rete sono riuscito a procurarmi questi banani, che dovrebberi essere rustici e di dimensioni contenute, tanto da poter essere coltivate in serra.

    Dwarf Cavendish, rinvasati oggi in vasi da 18, acquistati online, polloni con foglie che hanno perse quasi subito per farne delle nuove. Vegetano molto bene, con foglie spruzzate di marrone.

    Chini Champa, rizomi acquistati online da ditta italiana ma provenienti dall’estero, in breve hanno dato piante vigorose, anche decorative.

    ed infine Helen’s Hybrid, da seme e dalla nostra maghetta Lulù. Dovrebbe essere una varietà molto rustica, dolce ma di dimensioni tali da non poter essere coltivata in serra… vedremo.

    Paolo

    un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
    http://caprettetibetane.splinder.com

    Scritto Da – paolob44 il 01 Luglio 2007alle ore 23:41:43

    FrancescoPosts: 42
    • 3Topic
    • 42Risposte
    • 45Post totali
    29 Aprile 2007 alle 22:13 - Views: 169 #28033

    In bocca al lupo quindi, Paolo!

    Di recente ho acquistato anche io on line diverse varietà di banano:
    Due polloni delle seg. varietà:
    – Misi Luki,
    – Belle

    E altre 4 varietà, prodotte per micropropagazione:
    – Double Mahoi,
    – Brazilian,
    – San Moreno,
    – Mona Lisa (FHIA 2)
    Speriamo bene…

    quote:


    Cercando in rete sono riuscito a procurarmi questi banani, che dovrebberi essere rustici e di dimensioni contenute, tanto da poter essere coltivate in serra.

    Dwarf Cavendish, rinvasati oggi in vasi da 18, acquistati online, polloni con foglie che hanno perse quasi subito per farne delle nuove. Vegetano molto bene, con foglie spruzzate di marrone.

    Chini Campa, rizomi acquistati online da ditta italiana ma provenienti dall’estero, in breve hanno dato piante vigorose, anche decorative.

    ed infine Helen’s Hybrid, da seme e dalla nostra maghetta Lulù. Dovrebbe essere una varietà molto rustica, dolce ma di dimensioni tali da non poter essere coltivata in serra… vedremo.

    Paolo

    un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
    http://caprettetibetane.splinder.com


    Prov. CT

    paolob44Posts: 768
    • 49Topic
    • 768Risposte
    • 817Post totali
    30 Aprile 2007 alle 0:06 - Views: 177 #28034

    E allora se son rose, pardon banani… fioriranno!

    Anche i banan davanti allo chalet si sono ripresi alla grande, dopo vento e grandine, uno o due dovrebbero fiorire, bananine da friggere

    un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
    http://caprettetibetane.splinder.com

    pietropuccio
    Partecipante
    Posts: 3106
    • 372Topic
    • 3106Risposte
    • 3478Post totali
    1 Maggio 2007 alle 8:24 - Views: 115 #28035

    quote:


    Anche i banan davanti allo chalet si sono ripresi alla grande, dopo vento e grandine, uno o due dovrebbero fiorire, bananine da friggere


    Ciao Paolo,
    il diminuitivo (bananine) è vezzeggiativo o sono veramente piccole (si tratta del banano ‘Comune’, se ho ben capito)?

    Pietro Puccio
    Palermo
    Zona climatica 9b/10a (USDA)
    Temperato subtropicale (Koppen)

    Pietro
    Palermo
    Zona (USDA) 9b
    https://www.monaconatureencyclopedia.com/enciclopedia/piante/

    paolob44Posts: 768
    • 49Topic
    • 768Risposte
    • 817Post totali
    1 Maggio 2007 alle 22:13 - Views: 177 #28036

    I miei non sono ancora fioriti, è il secondo anno da quando ho piantato il primo pollone (ora sono sette).
    Le piante da cui ho preso il pollone fanno banane che sono la metà o poco meno delle banane commerciali; c’è da dire però che pur essendo a pochi km. dal mio terreno, sono in una zona dove le minime possono anche essere di -5°, al mattino in inverno c’è spesso la brina, non so se questo possa influire sulla dimensione dei frutti.

    Sono comunque banani ornamentali, molto diffusi in zona.

    La foto è dell’ottobre scorso

    Paolo

    un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
    http://caprettetibetane.splinder.com

    pietropuccio
    Partecipante
    Posts: 3106
    • 372Topic
    • 3106Risposte
    • 3478Post totali
    2 Maggio 2007 alle 8:57 - Views: 115 #28037

    Ciao Paolo,
    sulla dimensione raggiunta dai frutti sicuramente incide la durata del periodo vegetativo, quindi la zona climatica (che naturalmente non deve essere tale da compromettere il fusto erbaceo); a parità di zona climatica incide il momento della fioritura, se questa avviene alla ripresa vegetativa, i frutti hanno maggior tempo per svilupparsi e giungere a corretta maturazione, qui (Palermo) in questi casi raggiungono un ‘calibro’ maggiore di quelli normalmente sul mercato. Quindi in una pianta accestita si possono raggiungere diverse pezzature.

    Pietro Puccio
    Palermo
    Zona climatica 9b/10a (USDA)
    Temperato subtropicale (Koppen)

    Pietro
    Palermo
    Zona (USDA) 9b
    https://www.monaconatureencyclopedia.com/enciclopedia/piante/

    Luigi55Posts: 36
    • 4Topic
    • 36Risposte
    • 40Post totali
    2 Maggio 2007 alle 19:51 - Views: 187 #28038

    quote:


    Ciao Paolo,
    sulla dimensione raggiunta dai frutti sicuramente incide la durata del periodo vegetativo, quindi la zona climatica (che naturalmente non deve essere tale da compromettere il fusto erbaceo); a parità di zona climatica incide il momento della fioritura, se questa avviene alla ripresa vegetativa, i frutti hanno maggior tempo per svilupparsi e giungere a corretta maturazione, qui (Palermo) in questi casi raggiungono un ‘calibro’ maggiore di quelli normalmente sul mercato. Quindi in una pianta accestita si possono raggiungere diverse pezzature.

    Pietro Puccio
    Palermo
    Zona climatica 9b/10a (USDA)
    Temperato subtropicale (Koppen)


    Ho alcune piante che raggiungono circa i 2,8 M, di altezza, ma finora non ho ancora visto frutti, per quanto riguarda il clima non ho problemi (a parte il vento), in sardegna è raro che geli, mi consigli di dare del concime alle piante, per agevolare la fioritura e successiva fruttificazione?
    Se si che tipo di concime

    Luigi

    paolob44Posts: 768
    • 49Topic
    • 768Risposte
    • 817Post totali
    2 Maggio 2007 alle 22:04 - Views: 177 #28039

    Credo che il migliore sia il concime organico, letame di erbivori.

    Io uso pacciamare molto con foglie di ulivo, che ho in abbondanza quando c’è la raccolta e uso l’attrezzo per separarle dai frutti.

    Servono a tenere l’umidità alle radici, credo che anche da te in Sardegna sia il problema principale.

    Poi letame di caprette e pollina della piccionaia, fatto macerare in acqua e cenere di legna.

    Paolo

    un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
    http://caprettetibetane.splinder.com

    pietropuccio
    Partecipante
    Posts: 3106
    • 372Topic
    • 3106Risposte
    • 3478Post totali
    3 Maggio 2007 alle 17:23 - Views: 115 #28040

    quote:


    Ho alcune piante che raggiungono circa i 2,8 M, di altezza, ma finora non ho ancora visto frutti


    Ciao,
    se i 2,8 m sono “tutto incluso” (fusto e foglie), ancora devono crescere, almeno altri 2 m.

    Pietro Puccio
    Palermo
    Zona climatica 9b/10a (USDA)
    Temperato subtropicale (Koppen)

    Pietro
    Palermo
    Zona (USDA) 9b
    https://www.monaconatureencyclopedia.com/enciclopedia/piante/

    paolob44Posts: 768
    • 49Topic
    • 768Risposte
    • 817Post totali
    1 Luglio 2007 alle 23:40 - Views: 173 #28041

    Ecco finalmente piantati in terra i banani, gli Helen’s vicino ai banani esistenti:

    I Chini Champa, che appena arrivati erano due polloni rinsecchiti lunghi un palmo, sono al riparo di un alto muro rifatto da poco, su cui si stanno rampicando le nuove maracuje fatte da semi brasiliani. Vicino ci sono anche pomodori , non tropicali…

    Le foto sono di alcuni giorni fa’, ora i banani hanno una foglia in più

    Paolo
    Paolo

    un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
    http://caprettetibetane.splinder.com

    Luigi55Posts: 36
    • 4Topic
    • 36Risposte
    • 40Post totali
    17 Agosto 2007 alle 15:52 - Views: 187 #28042

    Dalla mia pianta al posto delle foglie è uscita questa specie di pannocchia, che si sta velocemente ingrandendo, pensate possa essere il fiore??
    Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

    Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

    lukrezioPosts: 57
    • 31Topic
    • 57Risposte
    • 88Post totali
    17 Agosto 2007 alle 17:40 - Views: 184 #28043

    E’ proprio la pannocchia che contiene i fiori e le future banane. Ti rimando a questo post: http://www.tropicamente.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=814&FORUM_ID=41&CAT_ID=16&Topic_Title=Chi+indovina%2E%2E%2E%3F%3F&Forum_Title=Discussioni+generali
    per approfondimenti già trattati.

    Luigi55Posts: 36
    • 4Topic
    • 36Risposte
    • 40Post totali
    17 Agosto 2007 alle 22:27 - Views: 187 #28044

    Grazie mille lucrezio gentilissimo, ho letto tutto con molto interesse, spero che riescano a maturare, anche se in Sardegna si riescono ad avere delle belle giornate fino a dicembre, altrimenti utilizzerò il tuo sistema del cellofan trasparente.
    Eventualmente posso utilizzare del TNT, che ne pensi

    lukrezioPosts: 57
    • 31Topic
    • 57Risposte
    • 88Post totali
    18 Agosto 2007 alle 1:00 - Views: 184 #28045

    quote:


    Eventualmente posso utilizzare del TNT, che ne pensi



    Purchè trasparente. Ottimi anche i sacchi copriabiti… a buon prezzo presso i supermercati

    Luigi55Posts: 36
    • 4Topic
    • 36Risposte
    • 40Post totali
    18 Agosto 2007 alle 11:30 - Views: 187 #28046

    Un ultimo chiarimento, devo chidere completamente il sacchetto o lo devo lasciare aperto

    P.S
    Dimenticavo di dire che visti gli ottimi risultati ottenuti con la concimazione, dopo una settimana ho concimato anche un’altro boschetto di banani che ho in un’altro angolo del giardino, risultato ieri sera mentre innaffiavo ho visto che anche un’altra pianta ha il fiore, sarà una coincidenza o la concimazione ha stimolato la produzione del fiore????
    Come concime ho utilizzato un concime per fertirrigazione con titolo 8-5-44 + microelementi

    Scritto Da – luigi55 on 18 Agosto 2007 11:39:31

    lukrezioPosts: 57
    • 31Topic
    • 57Risposte
    • 88Post totali
    18 Agosto 2007 alle 19:56 - Views: 184 #28047

    Come spiegato in precedenza a Martina, quando la pannocchia non trattiene più i fruttini ma li lascia cadere, recidila. Poi infilaci il sacco che legherai sopraben stretto in modo da non farci entrare acqua. Poi taglia gli angoli inferiori del sacco in modo da formare 2 buchi da 5-10cm che assicureranno una buona circolazione d’aria e la fuoriuscita dell’eventuale condenza.
    Certamente il dosaggio altissimo di potassio gli ha dato una buona spinta e ti assicurerà delle banane gustosissime. Adesso però sospendi le concimazioni e limitati a dare tantissima acqua ogni giorno.
    Avendo fiorito adesso e non in primavera, sicuramente impiegheranno molti mesi o tutto l’inverno a maturare. In genere da me, quando fioriscono in Agosto, le raccolgo all’inizio della primavera successiva.
    Quando vedrai la prima banana gialla, in alto al casco, raccoglilo tutto intero e conservalo in casa; in una settimana saranno tutte mature al punto giusto.