Tropicamente Forum

 

Tropicamente Forum
Messaggi Recenti Nono ci sono messaggi nella tua casella di posta privata Firma/Leggi il libro degli ospiti Calendario EventiOccasioni on lineNuovi UtentiTropicamente.it Links Motore di Ricerca InternoFaq del Forum...
Nome utente:
Password:
Salva password
Hai perso la Password?
 Elenco dei forum
 Discussioni generali
 Delonix regia

 Versione stampabile
Pagine:
  1  2  3  4  5  6
Autore Discussione indietro Discussioni Discussione successiva  
pintagro
Nuovo Arrivato



Italia
3 messaggi
Inserito il - 18 Agosto 2012 :  18:05:23  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Vi volevo comunicare la mia esperienza con Delonix regia: seme dal Senegal, buona germinabilità, pianta di 4 anni, alta settanta centimetri, si biforca a cinquanta centimetri dal fusto, terreno soffice e drenato, concimato con escrementi di coniglio che ho trovato in campagna.

Mario Pintagro
Palermo
Zona climatica
9b/10a (USDA)

Torna all'inizio della pagina

pintagro
Nuovo Arrivato



Italia
3 messaggi
Inserito il - 18 Agosto 2012 :  18:11:20  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Potrei farvela vedere la mia Delonix, insieme al baobab, se solo riuscissi a capire come si carica la foto.

Mario Pintagro

Torna all'inizio della pagina

datura
Membro Senior



Italia
385 messaggi
Inserito il - 18 Agosto 2012 :  18:59:03  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
ciao, non sò se c'è un'altro sistema nel caricare foto,io lo faccio tramite ...free photo buchet.saluti

lukTorna all'inizio della pagina

angelo
Membro Master



Italia
3196 messaggi
Inserito il - 22 Agosto 2012 :  15:40:42  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  angelo  Rispondi citando
ciao Mario

questo è il metodo + semplice, senza iscrizione

Angelo

http://tinypic.com/

1. scegli documento
2. file type _ imagine
3. resize e scegli l'immagine che vuoi_ consigliata 800x600 cosi si vede bene
4: upload
5. inserisci codice
6. copia incolla IMG CODE

http://www.last.fm/user/ANGELO_FLAGTorna all'inizio della pagina

kandevilla
Membro Master



Italia
1662 messaggi
Inserito il - 24 Agosto 2012 :  06:30:25  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
buongiorno a tutti, ecco finalmente dopo otto anni il primo fiore della mia Delonix,
ora le Delonix a Kandev. sono una trentina piantate nell'arco di otto anni, la pianta della foto è alta circa 12 metri,

ciao Mau

Alto Adige BZ
e Sri Lanka
www.maurizioboscheri.it
Torna all'inizio della pagina

n/a
deleted




500 messaggi
Inserito il - 24 Agosto 2012 :  09:56:38  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
bellissima!

Giulio
TrentoTorna all'inizio della pagina

kandevilla
Membro Master



Italia
1662 messaggi
Inserito il - 03 Settembre 2012 :  15:55:53  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando

nella foto l'esemplare con i fiori, ha otto/nove anni ed è alto sui 12 metri, nell'ultima foto in centro la delonix alta sui sei/sette metri ha due anni e mezzo, altri esemplari di meno di un anno, in totale le Delonix regia piantate sono 27


Alto Adige BZ
e Sri Lanka
www.maurizioboscheri.it
Torna all'inizio della pagina

kandevilla
Membro Master



Italia
1662 messaggi
Inserito il - 03 Settembre 2012 :  15:59:42  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
dietro la Delonix dell'ultima foto c'è un Kapok, sulla destra un Ficus benjamin di tre anni e mezzo, è quasi alto come il Kapok, che di anni ne ha più di trenta,

Alto Adige BZ
e Sri Lanka
www.maurizioboscheri.it


Scritto Da - kandevilla on 04 Settembre 2012 16:25:17Torna all'inizio della pagina

kandevilla
Membro Master



Italia
1662 messaggi
Inserito il - 07 Settembre 2012 :  16:35:37  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
un contributo fotografico....


Alto Adige BZ
e Sri Lanka
www.maurizioboscheri.it
Torna all'inizio della pagina

n/a
deleted




500 messaggi
Inserito il - 07 Settembre 2012 :  19:16:36  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
non capisco: sei a kandevilla o in trentino??

Giulio
TrentoTorna all'inizio della pagina

Pancrazio
Membro



Italia
86 messaggi
Inserito il - 08 Settembre 2012 :  11:54:00  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  Pancrazio  Rispondi citando
Scusate, mantengo in vita il vecchio tread con le solite noiosissime domande sulla coltivazione della pianta.
Ho acquistato una delonix regia a murabilia ieri.
Vorrei rinvasarla e prepararla al meglio per l'inverno. La pianta, mi pare di capire, per la buona stagione non presenta particolari problemi di nessun tipo, ma durante l'inverno tende a morire. Che tipo di terriccio gli propongo? Un mix di pomice/lapillo e terriccio universale è molto drenante (è quello che uso per le caudiciformi) ma tendenzialmente è leggermente acido, mentre da quello che leggo dovrebbe poreferire terreni calcarei. Inoltre un mix troppo sciolto diviene secchissimo senza annaffiaure.
Se non sbaglio la pianta è di origine malgascia. Allora, stavo pensando, in merito alle annaffiature invernali non la posso trattare come un pachypodium?
Oppure devo bagnare con moderazione anche nel cuore dell'inverno?
Probabilmente la ricovererò in carma da letto, in posizione poco luminosa e secca, per cui sarebbe mio interesse che perdesse tutte le foglie.... in qualche modo penso che questa completa perdita di foglie potrebbe rendere più facile lo svernamento.
Suggerimenti di altri che hanno felicemente svernato la delonix?

In merito alla fioritura. So che è presto per pensarci, dato che non ha passato neppure il primo inverno, ma... nessuno ha mai pensato di usare il "cavallo di troia"? Per molte altre piante funziona. Si prende un rametto di una pianta in forza da fiore, e si innesta sulla pianta ancora sessualmente non matura. Il rametto e quello che cresce dal ramatto dovrebbero mantenere l capacità di differenziare dei fiori. Così teoricamente, disponendo del materiale per gli innesti, si dovrebbero poter avere delonix che vanno a fiore anche molto giovani.

Torna all'inizio della pagina

pietropuccio
Membro Master




4093 messaggi
Inserito il - 08 Settembre 2012 :  16:09:13  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  pietropuccio  Rispondi citando
Ciao Pancrazio,
forse, se ne hai a disposizione, una buona comune terra da giardino è la soluzione migliore. Visto che hai una sola pianta, per evitare sorprese, dovresti fare il rinvaso lasciando intatto il pane di terra, se ciò non è possibile, meglio lasciare le cose come stanno fino alla primavera prossima, del resto la pianta sta andando lentamente a riposo. Se la terrai in luogo caldo e secco, mantenendo anche una piccola parte di foglie, qualche leggera innaffiatura a intervalli potrebbe essere necessaria, non è proprio paragonabile ad un Pachypodium, che ha una sua riserva che gli permette di stare completamente all'asciutto per mesi.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)
Torna all'inizio della pagina

aecreazioni
Membro Master



Italia
2488 messaggi
Inserito il - 08 Settembre 2012 :  22:04:58  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Ciao Pancrazio,questa è la mia esperienza di coltivazione in merito al delonix regia:il primo anno dalla semina in serra calda,il secondo anno sempre in serra calda in inverno,quest'anno in serra calda solo nei giorni piu'freddi+2+3°,ha perso comunque le foglie ma è ricaciatto dallo stesso punto in cui ha perso le foglie l'anno scorso,terreno umido.Il discorso dell'innesto è interessante,ma dove trovare le marze?

Torna all'inizio della pagina

Pancrazio
Membro



Italia
86 messaggi
Inserito il - 09 Settembre 2012 :  01:57:15  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  Pancrazio  Rispondi citando
Grazie ad entrambi dei consigli.

@pietro: Avrei della terra d'orto, ma francamente non so se sia il caso d'usarla. La sua tessitura è franco argillosa, con un ph leggermente alcalino. Di per se per la delonix non dovrebbe essere un problema, ma le mie esperienze pregresse con la mia terra di campo usata come materiale da vaso mi hanno mostrato che ha una immensa capacità di accumulo d'acqua che poi cede molto lentamente. La consistenza del terreno secco diviene notevole e il ritirarsi per perdita di volume è percepibile, come del resto ci si aspetta da un terreno con una buona componente argillosa. Insomma, se la uso per un vaso che deve stare in casa, dopo che l'ho bagnata ci possono volere anche 3 settimane prima che asciughi di nuovo, ed ecco, non so se può fare al caso mio. Bisogna considerare che resterà per diversi mesi in un ambiente costantemente a 16-20 gradi.
Il terriccio in cui è adesso è proprio da semenzale (terriccio universale puro o quasi, io per lo meno non vi ho visto altre componenti), quindi vorrei provvedere ad almeno un leggero rinvaso che mi permette di controllare l'umidità invernale con maggiore dimestichezza.
Mi spiace che non sia come il pachypodium, in effetti svernare queste apocynacee è una bazzecola. Ma la mancanza di un fusto succulento avrebbe dovuto darmi un indizio.

@aecreazioni: Quindi aumenta la propria resistenza col tempo. 2-3 gradi di minima sono notevoli, praticamente sono le minime della mia serra fredda (salvo quei giorni eccezionali dove scende ad 1). Oppure ho capito male io e i +2-+3 gradi erano le minime assolute fuori dalla serra? :)
Per l'innesto, non so che dire. Io non saprei dove trovare le marze (francamente, non le ho neppure cercate). Ma è una pianta stra-diffusa in tutto il tropico e non dovrebbe essere difficile. Qui in italia, a quanto si sente dire, qualche pianta in forza da fiore c'é. Ma se uno stesse proprio alle strette, potrebbe cercare le marze alle canarie (probabilmente è il posto di più facile accessibilità per quanto riguarda la delonix, sia per numero di piante che vicinanza geografica che barriere doganali).

Torna all'inizio della pagina

aecreazioni
Membro Master



Italia
2488 messaggi
Inserito il - 10 Settembre 2012 :  00:56:22  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
+2+3°intendevo all'esterno quindi siamo li'ha volte nella serra fredda ci puo'essere anche 1°in meno dell'esterno,si ho notato che diventa piu'resistente con l'età ma questo succede in linea di massima con quasi tutte le piante.

Torna all'inizio della pagina

Discussione lunga 6 pagine:
  1  2  3  4  5  6
 

 Versione stampabile
Vai a:

Tropicamente Forum

Utenti nel Forum: 0 Membri  39 Anonimi 

© 2004 - Lucia Barabino

Torna Su
Snitz Forums