Tropicamente Forum

 

Tropicamente Forum
Messaggi Recenti Nono ci sono messaggi nella tua casella di posta privata Firma/Leggi il libro degli ospiti Calendario EventiOccasioni on lineNuovi UtentiTropicamente.it Links Motore di Ricerca InternoFaq del Forum...
Nome utente:
Password:
Salva password
Hai perso la Password?
 
 Elenco dei forum
 Palme e Cicadee
 Archontophoenix maxima

 Versione stampabile
 
Autore Discussione indietro Discussioni Discussione successiva  
pietropuccio
Membro Master




4146 messaggi
Inserito il - 19 Settembre 2020 :  16:24:47  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di pietropuccio  Rispondi citando
Archontophoenix maxima

Originaria di una ristretta area del Qeensland nordorientale, cresce prevalentemente lungo corsi d’acqua tra 800 e 1200 m di altitudine. Simile alla A. alexandrae, si distingue per dimensioni più grandi di foglie, infiorescenze (l’epiteto specifico maxima si riferisce proprio a queste) e frutti.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

southern sicily
Membro Master




808 messaggi
Inserito il - 25 Settembre 2020 :  15:08:13  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Bella pietro, complimenti.

Dal punto di vista della "rusticità" come siamo messi? è più o meno rustica delle altre Archontophoenix?

Pozzallo
Torna all'inizio della pagina

pietropuccio
Membro Master




4146 messaggi
Inserito il - 26 Settembre 2020 :  21:33:05  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  pietropuccio  Rispondi citando
Esperienze fatte in California e Florida centrale la danno resistente (con danneggiamento del fogliame) fino a -2, -3 °C, in dipendenza dell'età e dagli altri parametri ambientali.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)
Torna all'inizio della pagina

   

 Versione stampabile
Vai a:

Tropicamente Forum

Utenti nel Forum: 0 Membri  30 Anonimi 

© 2004 - Lucia Barabino

Torna Su
Snitz Forums