Tropicamente Forum

 

Tropicamente Forum
Messaggi Recenti Nono ci sono messaggi nella tua casella di posta privata Firma/Leggi il libro degli ospiti Calendario EventiOccasioni on lineNuovi UtentiTropicamente.it Links Motore di Ricerca InternoFaq del Forum...
Nome utente:
Password:
Salva password
Hai perso la Password?
 Elenco dei forum
 Palme e Cicadee
 palma da identificare

 Versione stampabile
Pagine:
  1  2  3
Autore Discussione indietro Discussioni Discussione successiva  
pietropuccio
Membro Master




3985 messaggi
Inserito il - 18 Settembre 2018 :  20:13:42  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  pietropuccio  Rispondi citando
Certamente il dubbio che sia finta è più che legittimo, data la perfezione, ma a mio avviso ci sono troppe foglie per una pianta di plastica (di solito hanno un solo giro per problemi costruttivi) e guardando molto attentamente ci sono piccole differenze da pianta "vera". La quasi perfezione è dovuta all'ambiente, simile a una grande serra, dove non piove, non grandina e sopratutto non c'è vento. Sempre guardando la foto nei particolari, dal livello del pavimento superiore non si vedono più le cicatrici anulari delle foglie cadute, si intravede la classica guaina fogliare tubolare, la "crownshaft" degli anglofoni, tipica di palme come le Archontophoenix, per la specie la foto non dà indicazioni chiare, comunque l'incertezza e tra le due più note. Per concludere, se mi sbaglio ed è finta, l'autore deve essere un vero artista, visto che ha saputo imitare le variazioni di colore del fusto col passare del tempo.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)


Scritto Da - pietropuccio on 18 Settembre 2018 20:14:31Torna all'inizio della pagina

southern sicily
Membro Master




673 messaggi
Inserito il - 18 Settembre 2018 :  22:43:07  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
^^

La cosa curiosa, pietro, è che quasi tutte le piante ponevano il dubbio se fossero vere o finte. Quasi tutte avevano le gemme apicali con la nascita di una nuova foglia.

Pozzallo
Torna all'inizio della pagina

alexlions
Membro



Italia
93 messaggi
Inserito il - 19 Settembre 2018 :  00:30:30  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
intanto volevo farvi vedere quest immagine dal sud della spagna,devo dire che gli spagnoli ci sanno fare,non capisco perchè in italia non si vedano certe bellezze,è un peccato...mi chiedevo quali fra le roystonea è la più rustica?in alcuni siti leggo la borinquena e la oleracea meglio della regia,sarà vero?qualcuno le ha provate?

Torna all'inizio della pagina

hans.thomas
Membro Master



Italia
504 messaggi
Inserito il - 19 Settembre 2018 :  14:14:10  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
È possibile sapere dove si trova il centro commerciale? Potrebbe aiutare ad indentificare la palma... spesso è questione di “moda” la scelta delle piante nei luoghi pubblici.

A proposito di questo, non è che in Spagna sono più bravi, ma molto dipende dai vivaisti locali.
Se vai a Milazzo per strada è possibile vedere Archontophenix e rotatorie con Dioon e Encephalartos grazie ai Vivai Torre, all’aereoporto a Catania ci sono Roystonea e Caryota per merito di Radice Pura, nel ragusano trovi una quantità enorme di Syagrus perché abbiamo uno dei più grossi produttori europei di questa palma, e via dicendo...
A Marina di Modica, per esempio, ci sono delle foreste di Araucarie perché, negli anni 80, un vivaio in zona ha iniziato a smerciarle.
In Spagna, evidentemente, c’è un vivaio che smista al comune di Almunecar la Roystonea...

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

Torna all'inizio della pagina

alexlions
Membro



Italia
93 messaggi
Inserito il - 19 Settembre 2018 :  19:42:57  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
mi dici di preciso in che punto dell aeroporto di catania ci sono le roystonea?e in che zona di milazzo le archontophoenix?vorrei vedere se ci sono passati quelli di google

Torna all'inizio della pagina

hans.thomas
Membro Master



Italia
504 messaggi
Inserito il - 19 Settembre 2018 :  22:36:57  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
A Milazzo sono un po’ sparpagliate, non ricordo esattamente i punti precisi e non vado a Milazzo da cinque anni... sono sicuro che comunque ci sono anche davanti al prospetto del comune, dovresti trovarle facilmente con maps.

Le Roystonea sono dentro l’aeroporto, non credo che la macchina di Google sia entrata... all’esterno ha sicuramente ripreso la Caryota.

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

Torna all'inizio della pagina

alexlions
Membro



Italia
93 messaggi
Inserito il - 19 Settembre 2018 :  23:17:22  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
grazie hans,ho visto le archontophoenix a milazzo,molto belle,speriamo facciano lo stesso con le roystonea dove il clima lo permette

Torna all'inizio della pagina

pietropuccio
Membro Master




3985 messaggi
Inserito il - 19 Settembre 2018 :  23:36:47  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  pietropuccio  Rispondi citando
Alessandro, la palmificazione di Almuñecar, la cittadina della foto, è piuttosto recente, è iniziata agli inizi degli anni 90 con la decisione dell'amministrazione cittadina di creare un parco a palme in un'area archeologica, a tal fine furono importate numerose palme adulte, in massima parte Roystonea, alcune non superarono il trauma del trapianto, ma la maggioranza si. Noto però dalla foto che lo stato delle palme non è entusiasmante. Per quel che riguarda la rusticità ho provato, partendo da seme, borinquena, lenis, maisiana, oleracea, violacea e naturalmente regia, lasciate all'aperto quando avevano iniziato a caratterizzare le foglie sono morte tutte. mentre una regia, tenuta in inverno in serra fino a formare una base di circa 10 cm, messa in piena terra ha resistito.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)
Torna all'inizio della pagina

alexlions
Membro



Italia
93 messaggi
Inserito il - 20 Settembre 2018 :  00:18:07  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
grazie pietro,so che è una specie da zona 10 e quindi molto al limite in italia cosi come in spagna,quindi l'unica da provare in piena terra sarà la regia e dopo un paio d'anni dalla semina o forse anche di più incrociando le dita,ma al momento non mi vengono in mente generi di palme cosi belle che si possano piantare senza alcun problema nei nostri climi,sembra che più una palma sia bella meno sia rustica in linea di massima

Torna all'inizio della pagina

pietropuccio
Membro Master




3985 messaggi
Inserito il - 20 Settembre 2018 :  19:28:04  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  pietropuccio  Rispondi citando
Tempo fa nel forum della International Palm Society fu argutamente osservato che le palme più desiderate sono quelle che non si possono coltivare .

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)
Torna all'inizio della pagina

alexlions
Membro



Italia
93 messaggi
Inserito il - 21 Settembre 2018 :  16:39:41  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
è proprio vero,però siamo fortunati a oterne sperimentare moltissime specie compatibili con i nostri climi

Torna all'inizio della pagina

southern sicily
Membro Master




673 messaggi
Inserito il - 23 Settembre 2018 :  12:14:40  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
quote:

È possibile sapere dove si trova il centro commerciale? Potrebbe aiutare ad indentificare la palma... spesso è questione di “moda” la scelta delle piante nei luoghi pubblici.

A proposito di questo, non è che in Spagna sono più bravi, ma molto dipende dai vivaisti locali.
Se vai a Milazzo per strada è possibile vedere Archontophenix e rotatorie con Dioon e Encephalartos grazie ai Vivai Torre, all’aereoporto a Catania ci sono Roystonea e Caryota per merito di Radice Pura, nel ragusano trovi una quantità enorme di Syagrus perché abbiamo uno dei più grossi produttori europei di questa palma, e via dicendo...
A Marina di Modica, per esempio, ci sono delle foreste di Araucarie perché, negli anni 80, un vivaio in zona ha iniziato a smerciarle.
In Spagna, evidentemente, c’è un vivaio che smista al comune di Almunecar la Roystonea...

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica



Ciao hans.

Il Centro Commerciale è "I Portali" di San Giovanni La Punta (Catania).

Scusa, chi sarebbe 'uno dei maggiori produttori di Syagrus r. in provincia di Ragusa'?? che poi questa specie ha preso il sopravvento (quasi) pure sulle comunissime Washingtonia.

Per quanto riguarda le Archohtophoenix - che per inciso adoro - va detto che probabilmente sono più comuni nella zona di Milazzo in quanto è una zona della Sicilia relativamente più piovosa; non a caso necessitano di tanta acqua.

P.S.
Curiosa 'sta cosa del motivo di quelle palme presenti in aeroporto.

Pozzallo
Torna all'inizio della pagina

southern sicily
Membro Master




673 messaggi
Inserito il - 23 Settembre 2018 :  12:21:41  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
La Caryota all'apt di Catania mi ricordo che la fotografai, in anteprima, io stesso anni fa quando fu piantata.

Comunque condivido che sia quasi esclusivamente questione di "moda" e la diffusione delle piante (delle palme in questo caso) dipende dal mercato, ovvero i florovivaisti.

Pozzallo
Torna all'inizio della pagina

hans.thomas
Membro Master



Italia
504 messaggi
Inserito il - 23 Settembre 2018 :  12:58:04  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Si chiama l’Esotica, nella strada tra Santa Croce e Scoglitti... è specializzato in Howea Fosteriana, Syagrus Romanzoffiana, Chamaedorea Elegans e Cycas Revoluta. Produce da molti anni, c’è la seconda generazione al comando al momento, ed esporta in tutta Europa....

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

Torna all'inizio della pagina

hans.thomas
Membro Master



Italia
504 messaggi
Inserito il - 23 Settembre 2018 :  17:29:38  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Ah, allora anche per la palma al centro commerciale sarà merito di Radice Pura, basta guardare nei loro cataloghi per identificarla.

Radice Pura è una enorme realtà a Giarre che incorpora il vecchio vivaio Piante Faro, una sala ricevimenti e un parco dove da qualche anno organizzano festival paesaggistici... fondamentalmente non è che abbia delle varietà ricercate, ma qualcosa si trova. Credo che il migliore sia Massimo per varietà particolari.

Se non ricordo male hai pubblicato qualche tempo fa un render dell’ingresso alla sala convegni di Radice Pura ma non ricordo in merito a cosa...

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

Torna all'inizio della pagina

Discussione lunga 3 pagine:
  1  2  3
 

 Versione stampabile
Vai a:

Tropicamente Forum

Utenti nel Forum: 0 Membri  41 Anonimi 

© 2004 - Lucia Barabino

Torna Su
Snitz Forums