Tropicamente Forum

 

Tropicamente Forum
Messaggi Recenti Nono ci sono messaggi nella tua casella di posta privata Firma/Leggi il libro degli ospiti Calendario EventiOccasioni on lineNuovi UtentiTropicamente.it Links Motore di Ricerca InternoFaq del Forum...
Nome utente:
Password:
Salva password
Hai perso la Password?
 Elenco dei forum
 Palme e Cicadee
 GERMINAZIONE SEMI

 Versione stampabile
Pagine:
  1  2  3  4  5  6  7  8
Autore Discussione indietro Discussioni Discussione successiva  
David
Membro Senior




375 messaggi
Inserito il - 16 Gennaio 2015 :  00:38:04  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Buonasera, l' anno addietro ho seminato alcuni semi di specie tropicali. Di alcune specie i semi sono germinati dal 20 al 50% di altre specie non sono germinati. Adesso mi chiedo, i semi restanti di quelli appartenenti ai gruppi germinati possono ancora germinare a distanza di quasi un anno? E quelli invece appartenenti ai gruppi non germinati? ( per questi ultimi credo non vi sia speranza). Grazie mille per le delucidazioni

David
Capo d'Orlando (ME) Sicilia, USDA 9b Subtropicale-Mediterraneo
e Milano, USDA 7b Continentale.

pietropuccio
Membro Master




4042 messaggi
Inserito il - 16 Gennaio 2015 :  09:00:16  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  pietropuccio  Rispondi citando
Domanda a cui non si può rispondere, ogni specie ha una sua germinabilità, alcune possono germinare in pochi giorni, altre possono impiegare anni (un seme di Acrocomia aculeata che avevo "dimenticato" in un vaso riutilizzato è germinato dopo oltre due anni); in rete a volte ci sono indicazioni sui tempi di germinabilità.
Per verificare la situazione puoi delicatamente scoprire i semi e vedere se sono marci, bucati, o ancora integri.


Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)
Torna all'inizio della pagina

David
Membro Senior




375 messaggi
Inserito il - 16 Gennaio 2015 :  14:30:56  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Ok Pietro, piu' tardi ti girero' alcuni nomi delle specie di cui ho piantato i semi..scusami se approfitto della tua competenza. Magari appena torno in Sicilia li disotterro perche' ad aprile alcuni matureranno l' anno di semina. Poi ad esempio un gruppo di semi di Phoenix reclinata vendutimi da un venditore sono germinati al 90% mentre di un gruppo di un altro venditore non ne e' germinato nessuno ( lo stesso vale per tre gruppi di semi Roystonea). Credo tuttavia che nel caso della P. Reclinata perche' germinino i semi debbano essere freschi..piu' tardi ti inoltro un elenco ( non sono troppe specie) . Grazie

David
Capo d'Orlando (ME) Sicilia, USDA 9b Subtropicale-Mediterraneo
e Milano, USDA 7b Continentale.Torna all'inizio della pagina

southern sicily
Membro Master




738 messaggi
Inserito il - 16 Gennaio 2015 :  15:36:39  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
quote:

Domanda a cui non si può rispondere, ogni specie ha una sua germinabilità, alcune possono germinare in pochi giorni, altre possono impiegare anni (un seme di Acrocomia aculeata che avevo "dimenticato" in un vaso riutilizzato è germinato dopo oltre due anni); in rete a volte ci sono indicazioni sui tempi di germinabilità.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)


A tal proposito, ne approfitto per chiederti..

Sai quanto impiegano mediamente quelli della Brahea Armata?

Pozzallo
Torna all'inizio della pagina

pietropuccio
Membro Master




4042 messaggi
Inserito il - 16 Gennaio 2015 :  18:30:37  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  pietropuccio  Rispondi citando
- David, perchè mai dovrei conoscere i tempi di germinazione di tutte le palme?

Una precisazione: i tempi di germinazione sono cosa diversa dalla durata di germinabilità, anche questa dipende dalla specie, per molte tropicali può essere breve, ecco perchè vanno seminati subito (nella speranza che siano freschi).

- So. si., tempi relativamente lunghi, intorno a 4 mesi in semenzaio riscaldato, di più "al naturale".

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)
Torna all'inizio della pagina

David
Membro Senior




375 messaggi
Inserito il - 16 Gennaio 2015 :  18:54:56  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Si Pietro intendevo la germinabilità..pardon ! Certamente ne sai molto più di me per questo ti chiedo :)
P.S.
da 8 mesi in semenzaio riscaldato ho seminato:
1) Roystone regia: sono nati solo alcuni semi i primi due mesi, dopodiché nessuno, adesso credo non vi sia più speranza (credo)
2) Bactris setulosa: su dieci semi ne sono nati cinque, gli altri cinque non spuntano.
3)Syagrus sancona: ne sono nati cinque: come per la Bactris s. degli altri cinque non ho news.
4) Phoenix reclinata: l'anno addietro di un gruppo ne nacque il 90%, tre mesi fa ne ho piantati altri 15 semi ma nulla ..posso ancora sperare?
5) Coccothrinax argentea: nati 2 semi su dieci, degli altri al caldo ad oggi nessun segno.
6) Burretokentia hapala: nati il 20% il restante 80 non dà segno di germinazione.
7) Ptichosperma elegans: nessuno nato...mi sa che non c' è nulla da fare.
8)Hydrastele ramsay: nessuno nato..non credo vi sia speranza di germinazione
9) Carpentaria acuminata: nessuno nato..come le specie al numero 7 e 8 non credo vi sia speranza ( spero che qualcuno mi smentisca ..)

Pietro queste sono le specie di palme di cui da circa 8-9 mesi ho piantato i semi, Roystone esclusa, la quale so avere dei tempi di germinabilità di 2 mesi poi credo non vi sia speranza..credo, tu gentilmente sapresti dirmi qualcosa? ovvimente la domanda è rivolta anche a tutti coloro che hanno info in merito. GRAZIE !!


David
Capo d'Orlando (ME) Sicilia, USDA 9b Subtropicale-Mediterraneo
e Milano, USDA 7b Continentale.Torna all'inizio della pagina

pietropuccio
Membro Master




4042 messaggi
Inserito il - 17 Gennaio 2015 :  11:08:49  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  pietropuccio  Rispondi citando
Per le specie che ti sono nate i tempi li conosci già, se in una partita te ne nasce un gruppo in un ristretto lasso di tempo, è difficile che ci siano nascite ritardate, se tutti i semi sono trattati allo stesso modo, a meno che non si tratti di semi con la "buccia" che circonda il seme particolarmente dura.

Per le ultime tre:
7) 2-3 mesi, a me sono sempre nate facilmente, ma fuori soffre e muore
8) oltre 1 anno
9) 2 mesi, anche queste mi sono nate facilmente, ma fuori muoiono.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)
Torna all'inizio della pagina

David
Membro Senior




375 messaggi
Inserito il - 17 Gennaio 2015 :  11:38:38  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Per la Ptichosperma elegans ( numero 7) non credevo non vi fossero possibilita' in Sicilia mentre ero quasi sicuro che non potesse farcela la Carpentaria acuminata ( n* 9).In sostanza per la Hydrastele ramsay devo attendere?!

David
Capo d'Orlando (ME) Sicilia, USDA 9b Subtropicale-Mediterraneo
e Milano, USDA 7b Continentale.Torna all'inizio della pagina

southern sicily
Membro Master




738 messaggi
Inserito il - 14 Agosto 2015 :  12:04:48  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Visto che nell'altro thread non ho avuto risposta ai miei quesiti, vi domando qui, allegando alcune foto.

Nelle ultime settimane ho avuto un exploit di semi germinati piantati a partire da febbraio fino a maggio scorso (quelli più recenti ancora devono spuntare).

Si tratta di in prevalenza di
- Livistonia chinensis e
- Sabal (minor e sabal mauritiiformis).

E fin qui lo sapevate già.

Ma con piacere e a distanza di mesi pare abbiano avuto successo anche:

- Howea f.
- Syagrus r.

Ora, le domande sono:

1. quelle spuntate nel semenzaio, cioè con fondo di meno di 10 cm, dove rinvasarle in vasi più grandi, oppure per quest'anno lascio stare?

2. devo eventualmente mettere sul fondo di questi ultimi della 'terra' in modo da dare la possibilità alle radici di sviluppare meglio?

3. alla luce del fatto che sono più piantine in spazi molto ridotti, conviene provare a travasarli comunque, a prescindere da due punti precedenti?

Attendo vostre risposte. Grazie.

Pozzallo
Torna all'inizio della pagina

southern sicily
Membro Master




738 messaggi
Inserito il - 14 Agosto 2015 :  12:16:33  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Ecco le foto delle palmette germinate di cui vi anticipavo.

Da notare la differenza di dimensione dovuta, oltre che alla specie, anche all'alternanza di tempo (settimane/giorni) in cui sono germinate.

quella del semenzaio nel 'vaso' più in alto e a sinistra, potrebbe essere una Kentia, oppure una Syagrus. r.; quelle curvate, stando alla mia discreta conoscenza, Livistonia c.. Le Sabal dovrebbero essere quelle con le foglie più 'tozze'.

Infine, quelle nel grande vaso in compagnia della robellini, sarebbero Livistonia c. e Sabal (minor e mauritiiformis).

Che ne dite?


Pozzallo
Torna all'inizio della pagina

southern sicily
Membro Master




738 messaggi
Inserito il - 14 Agosto 2015 :  12:21:01  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Queste qui, invece, sono quelle che tengo nell'aiuola davanti casa, che ha esposizione ovest- nord-ovest, ragion per cui, a parità di germinazione, c'hanno impiegato qualche decina di giorni in più per germinare.

Si tratta più o meno delle stesse specie precedenti. Di sicuro, però, sono che quelle la vaso piccolo di colore rosso sono Syagrus romanzoffiana piantate il 18 maggio scorso (2015).



Se qualcuno con un po' più d'esperienza rispetto alla mia ha dei suggerimenti da darmi, sarei ben lieto di accoglierli.

Pozzallo
Torna all'inizio della pagina

pietropuccio
Membro Master




4042 messaggi
Inserito il - 14 Agosto 2015 :  12:54:43  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  pietropuccio  Rispondi citando
Ciao,
intanto puoi risolvere subito un dubbio, delle specie che hai citato l'unica che ha la prima foglia bifida (e le successive) è l'Howea, vedrai cioè emergere non una punta, ma due.
Per il resto, le piante nei semenzai puoi a mio avviso lasciarli per un anno in modo che facciano un discreto apparato radicale e possono essere tirati fuori con buona parte di questo non danneggiato. Per i semi troppo vicini o messi insieme ad altre piante il problema si complica perchè le radici col tempo si compenetreranno tra loro e sarà più difficile tirare le piantine con una sufficiente parte di radici indisturbate. Personalmente ho sempre utilizzato per la semina piccoli vasi a sezione quadrata mettendo un solo seme a dimora, se grosso, o al più quattro, agli angoli, in modo da essere distanti tra loro e trapiantarli con delicatezza entro il primo anno.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)
Torna all'inizio della pagina

southern sicily
Membro Master




738 messaggi
Inserito il - 14 Agosto 2015 :  22:42:44  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Grazie pietropuccio.

Eh, c'avevo pensato al problema legato alla eventuale germina di più semi in uno spazio ridotto, ma considerando che la eventuale percentuale di successo, visti i semi non freschissimi, fosse bassa, ho provato comunque il quel modo; avendo anche scarso materiale a disposizione.

Allora seguirò il tuo consiglio e per quest'anno li lascio a dimora in questi vasi.
Quanto alla Howea, sembra che non ve ne siano (ad oggi), ma mai dire mai!

Pozzallo
Torna all'inizio della pagina

southern sicily
Membro Master




738 messaggi
Inserito il - 25 Agosto 2015 :  09:59:04  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Altri semi che seminato questa primavera.
Potrebbe trattarsi di Syagrus, Livistonia, Butia yayata, Brahea a.
per quest'ultima, chiedo conferma rispetto a quelle germinate nel vaso rotondo (ai piedi del Ficus benjamin).
Ah, non fate caso alle altre piantine (agrumi e nespolo )


Pozzallo
Torna all'inizio della pagina

southern sicily
Membro Master




738 messaggi
Inserito il - 25 Agosto 2015 :  10:01:41  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Il colore verde scuro della prima foglia (vaso tondo ovviamente) mi suggerisce che si possa trattare della Brahea armata.
Quella nel vaso rettangolare potrebbe essere Sabal o Syagrus (adesso non ricordo esattamente cosa ho piantato). Inoltre, se notate bene, sempre nel vaso rettangolare, sta per spuntare un'altra palmetta, che quindi ha ancora pochissimi giorni.



Pozzallo
Torna all'inizio della pagina

pietropuccio
Membro Master




4042 messaggi
Inserito il - 26 Agosto 2015 :  10:14:55  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  pietropuccio  Rispondi citando
Devi avere pazienza, aspetta che facciano qualche altra foglia per cominciare a fare qualche ipotesi.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)
Torna all'inizio della pagina

Discussione lunga 8 pagine:
  1  2  3  4  5  6  7  8
 

 Versione stampabile
Vai a:

Tropicamente Forum

Utenti nel Forum: 0 Membri  35 Anonimi 

© 2004 - Lucia Barabino

Torna Su
Snitz Forums