Tropicamente Forum

 

Tropicamente Forum
Messaggi Recenti Nono ci sono messaggi nella tua casella di posta privata Firma/Leggi il libro degli ospiti Calendario EventiOccasioni on lineNuovi UtentiTropicamente.it Links Motore di Ricerca InternoFaq del Forum...
Nome utente:
Password:
Salva password
Hai perso la Password?
 Elenco dei forum
 Palme e Cicadee
 Cocos Nucifera

 Versione stampabile
Pagine:
  1  2  3  4  5  6  7  8  9 10
 11 12 13 14 15 16 17
Autore Discussione indietro Discussioni Discussione successiva  
costiero
Membro Master



Italia
1128 messaggi
Inserito il - 06 Maggio 2009 :  15:09:00  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
e' stato anche stradetto che ci sono altre palme che somigliano al cocco.alcune sono anche piu' rustiche.
kentia, satakentia, beccariophoenix, archontophoenix e ci metto pure la piu' rustica phoenix reclinata...con un po' di fantasia pero'...


Scritto Da - costiero on 06 Maggio 2009 17:54:06Torna all'inizio della pagina

AndreaGabrieli
Membro Master



Italia
1025 messaggi
Inserito il - 06 Maggio 2009 :  18:52:51  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Un'altra che secondo me potrebbe somigliare al beneamato cocco è Syagrus Romanzoffiana. E' alta, slanciata e ha anche il tronco liscio! Solo le foglie sono un pò diverse...

Andrea Gabrieli
USDA Milano: 7a/b
USDA Numana(An): 8b/9aTorna all'inizio della pagina

pietropuccio
Membro Master




3985 messaggi
Inserito il - 06 Maggio 2009 :  18:53:56  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  pietropuccio  Rispondi citando
quote:

Scusate l'ignoranza...ma una palma, e in questo caso la cocos, può morire anche non a causa del gelo, ma solo di una temperutura bassa per lei (diciamo 10 gradi)? Poi un'altra cosa quando la pianta è grande diciamo anche 3 metri...se piantata in giardino le sue radici raggiungono una notevole profondità quindi non devrebbe temere il freddo...


Ciao Patroclo,
è così, una palma può morire anche a temperature superiori, e non di poco, allo zero.
Le palme hanno due punti "sensibili", il piede della pianta, in particolare la zona da cui nascono le radici, ed il "meristema".
Se a causa delle basse temperature (non necessariamente sotto lo zero) e dell'umidità, si danneggia la zona al piede, si possono innescare patologie che possono facilmente portare alla morte della pianta.
Ancora più sensibile è il meristema; come è noto le palme, prendiamo quelle a fusto singolo tipo Cocos, hanno un unico punto di crescita, questo unico punto è formato da un grumo di cellule (meristema) indifferenziate (tutte uguali), ma che hanno tutte le informazioni genetiche della specie nel DNA. Queste cellule si riproducono, dividendosi, vorticosamente, fino a che alcune, allontanandosi dal meristema, non cominciano a differenziarsi in foglie, fiori, fusto ecc. Per riprodursi così vorticosamente il meristema ha bisogno di "sostanze" e di energia, è in pratica un laboratorio in cui si fanno reazioni chimiche, più alta è la temperatura del meristema, più si riproduce. L'elevata temperatura è data dalle reazioni chimiche che avvengono "bruciando" le sostanze che la linfa porta al meristema e dal calore che proviene dall'esterno (ecco perchè le palme crescono di più col caldo estivo). Quando la temperatura esterna si abbassa, si abbassa quella del meristema; a seconda della specie vi è una temperatura al di sotto della quale le reazioni chimiche, e quindi la riproduzione delle cellule, non possono più avvenire, questa "fermata", in un tempo più o meno lungo, provoca la morte delle cellule meristematiche, la palma non può più crescere e muore. Nella Cocos nucifera questa temperatura limite, si collocherebbe, a seconda della varietà, tra +8 e +12° C, ma vi sono palme più tropicali in cui è ancora più elevata.


Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)
Torna all'inizio della pagina

Patroclo
Membro Medio




164 messaggi
Inserito il - 07 Maggio 2009 :  19:27:11  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
pietropuccio quante ne sai...complimenti!

quote:

Un'altra che secondo me potrebbe somigliare al beneamato cocco è Syagrus Romanzoffiana. E' alta, slanciata e ha anche il tronco liscio! Solo le foglie sono un pò diverse...


Andrea Gabrieli
USDA Milano: 7a/b
USDA Numana(An): 8b/9a


Andrea a me piace di più la dictyosperma, nella syagrus come dici tu le foglie sono abbastanza diverse dalla cocos...tuttavia la syagrus è molto più tollerante al freddo!

Italia Chieti
Zona Climatica 8bTorna all'inizio della pagina

AndreaGabrieli
Membro Master



Italia
1025 messaggi
Inserito il - 07 Maggio 2009 :  20:28:03  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
quote:

...tuttavia la syagrus è molto più tollerante al freddo!

Italia Chieti
Zona Climatica 8b


E' proprio per questo che l'ho segnalata!

Andrea Gabrieli,
Numana(An)
-zona climatica 8b/9a (USDA)
-clima (Csa) mesotermico umido con estate asciutta (Koppen)
Milano
-zona climatica 7a/b (USDA)
-Clima (Cfb) mesotermico umido (Koppen)Torna all'inizio della pagina

costiero
Membro Master



Italia
1128 messaggi
Inserito il - 08 Maggio 2009 :  12:05:30  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
DYCTIOSPERMA NON E' PER I NOSTRI CLIMI. VUOLE MOLTA UMIDITA'.E SOFFRE IL FREDDO.E' PER LA FLORIDA E GIA' IN CALIFORNIA VIENE MENO BENE.

Torna all'inizio della pagina

costiero
Membro Master



Italia
1128 messaggi
Inserito il - 08 Maggio 2009 :  12:35:27  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
dypsis leptocheilos e lytocarium weddellianum, pure belle e "coccolike", lytocarium vive anche in costa azzurra, riviera di ponente e sud Italia. di dypsis lept. non ho notizie.

Torna all'inizio della pagina

Patroclo
Membro Medio




164 messaggi
Inserito il - 10 Maggio 2009 :  17:41:49  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
quote:

DYCTIOSPERMA NON E' PER I NOSTRI CLIMI. VUOLE MOLTA UMIDITA'.E SOFFRE IL FREDDO.E' PER LA FLORIDA E GIA' IN CALIFORNIA VIENE MENO BENE.



Vabbè non importa; non stiamo parlando solo di palme per i nostri climi...la stessa cocos non è per il clima italiano. Stavo solo cercando una somiglianza con la cocos...

Italia Chieti
Zona Climatica 8bTorna all'inizio della pagina

AndreaGabrieli
Membro Master



Italia
1025 messaggi
Inserito il - 11 Maggio 2009 :  19:29:13  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
quote:

Stavo solo cercando una somiglianza con la cocos...

Italia Chieti
Zona Climatica 8b


Allora se non poni la ristrettezza del clima, se ne possono trovare tantissime di palme simili alla Cocos Nucifera...

Andrea Gabrieli,
Numana(An)
-zona climatica 8b/9a (USDA)
-clima (Csa) mesotermico umido con estate asciutta (Koppen)
Milano
-zona climatica 7a/b (USDA)
-clima (Cfb) mesotermico umido (Koppen)Torna all'inizio della pagina

Patroclo
Membro Medio




164 messaggi
Inserito il - 11 Maggio 2009 :  21:32:41  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
quote:

quote:

Stavo solo cercando una somiglianza con la cocos...

Italia Chieti
Zona Climatica 8b


Allora se non poni la ristrettezza del clima, se ne possono trovare tantissime di palme simili alla Cocos Nucifera...

Andrea Gabrieli,
Numana(An)
-zona climatica 8b/9a (USDA)
-clima (Csa) mesotermico umido con estate asciutta (Koppen)
Milano
-zona climatica 7a/b (USDA)
-clima (Cfb) mesotermico umido (Koppen)


A proposito sai qualcosa sulla Euterpe edulis???

Italia Chieti
Zona Climatica 8bTorna all'inizio della pagina

costiero
Membro Master



Italia
1128 messaggi
Inserito il - 12 Maggio 2009 :  12:10:58  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
SOPPORTA LIEVI GELATE, ESISTE UN IBRIDO PIU' RESISTENTE E IN CASA NON REGGE IL TERMOSIFONE.

Torna all'inizio della pagina

Patroclo
Membro Medio




164 messaggi
Inserito il - 12 Maggio 2009 :  13:02:50  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Stavo riflettendo su una cosa. Ho una stanza dove la luce entra, una specie di ripostiglio con finestre senza termosifoni. Nella stagione invernale, dato che mi pare di capire che le palme non sopportano l'aria secca del termosifone...le palme durante l'inverno potrei metterle là tanto anche se non è riscaldata all'interno la temperatura anche nei giorni più freddi non arriverà mai prossima allo zero. Che dite?

Italia Chieti
Zona Climatica 8b

Scritto Da - patroclo on 12 Maggio 2009 13:03:16Torna all'inizio della pagina

costiero
Membro Master



Italia
1128 messaggi
Inserito il - 12 Maggio 2009 :  13:54:08  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
io avevo pensato di metterne una per le scale in inverno ma poi la gente le rovina per dispetto. ho abbandonato l'idea. ho visto pero' che e' stato creato un ibrido piu' resistente, se ne parlo' in una discussione passata.

Torna all'inizio della pagina

Patroclo
Membro Medio




164 messaggi
Inserito il - 12 Maggio 2009 :  15:18:11  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
quote:

io avevo pensato di metterne una per le scale in inverno ma poi la gente le rovina per dispetto. ho abbandonato l'idea. ho visto pero' che e' stato creato un ibrido piu' resistente, se ne parlo' in una discussione passata.



E come si chiama?

Italia Chieti
Zona Climatica 8bTorna all'inizio della pagina

costiero
Membro Master



Italia
1128 messaggi
Inserito il - 12 Maggio 2009 :  15:28:51  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
e' un ibrido tra euterpe edulis ed euterpe oleracea, piu' produttivo e piu' rapido nella crescita. e resiste alle gelate, sembra.

Torna all'inizio della pagina

Discussione lunga 17 pagine:
  1  2  3  4  5  6  7  8  9 10
 11 12 13 14 15 16 17
 

 Versione stampabile
Vai a:

Tropicamente Forum

Utenti nel Forum: 0 Membri  38 Anonimi 

© 2004 - Lucia Barabino

Torna Su
Snitz Forums