Tropicamente Forum

 

Tropicamente Forum
Messaggi Recenti Nono ci sono messaggi nella tua casella di posta privata Firma/Leggi il libro degli ospiti Calendario EventiOccasioni on lineNuovi UtentiTropicamente.it Links Motore di Ricerca InternoFaq del Forum...
Nome utente:
Password:
Salva password
Hai perso la Password?
 Elenco dei forum
 Palme e Cicadee
 Cocos Nucifera

 Versione stampabile
Pagine:
  1  2  3  4  5  6  7  8  9 10
 11 12 13 14 15 16 17
Autore Discussione indietro Discussioni Discussione successiva  
ficus
Membro Senior



Italia
300 messaggi
Inserito il - 16 Settembre 2009 :  20:23:22  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
C'è solo da sperare che cresca in fretta...

Claudio
Goni (CA)
USDA 8b/9aTorna all'inizio della pagina

AndreaGabrieli
Membro Master



Italia
1025 messaggi
Inserito il - 16 Ottobre 2009 :  18:08:17  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
quote:
Ciao andrea...una cosa volevo chiederti quando pensi di rientrarla la cocos?

Italia Chieti
Zona Climatica 8b/9a


Ora l'ho ritirata!

Andrea Gabrieli,
Numana(An):
-zona climatica 8b/9a (USDA)
-clima (Csa) mesotermico umido con estate asciutta (Koppen)
Milano:
-zona climatica 7a/b (USDA)
-clima (Cfb) mesotermico umido (Koppen)


Torna all'inizio della pagina

costiero
Membro Master



Italia
1128 messaggi
Inserito il - 21 Ottobre 2009 :  07:44:26  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
e non ci mandi neanche una foto ?......

Torna all'inizio della pagina

AndreaGabrieli
Membro Master



Italia
1025 messaggi
Inserito il - 22 Ottobre 2009 :  09:48:56  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
quote:

e non ci mandi neanche una foto ?......



Eccola quì! Al calduccio della mia stanza-serra!

La foglia che sta aprendosi adesso è divisa nella parte bassa: praticamente sta iniziando a caratterizzarsi!

Andrea Gabrieli,
Numana(An):
-zona climatica 8b/9a (USDA)
-clima (Csa) mesotermico umido con estate asciutta (Koppen)
Milano:
-zona climatica 7a/b (USDA)
-clima (Cfb) mesotermico umido (Koppen)


Torna all'inizio della pagina

Giuto
Membro



Italia
80 messaggi
Inserito il - 22 Ottobre 2009 :  09:52:31  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Andrea complimenti per la tua stanza serra...
Ma quando le devi innafiare come fai???
Saluti
Giuto

Torna all'inizio della pagina

AndreaGabrieli
Membro Master



Italia
1025 messaggi
Inserito il - 22 Ottobre 2009 :  09:58:34  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
quote:

Ma quando le devi innafiare come fai???
Saluti
Giuto



Ho fatto un vialetto tra i vasi!

Andrea Gabrieli,
Numana(An):
-zona climatica 8b/9a (USDA)
-clima (Csa) mesotermico umido con estate asciutta (Koppen)
Milano:
-zona climatica 7a/b (USDA)
-clima (Cfb) mesotermico umido (Koppen)


Torna all'inizio della pagina

costiero
Membro Master



Italia
1128 messaggi
Inserito il - 22 Ottobre 2009 :  12:11:19  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
e la strel. nicolai a Numana sta bene ?

Torna all'inizio della pagina

AndreaGabrieli
Membro Master



Italia
1025 messaggi
Inserito il - 22 Ottobre 2009 :  18:51:45  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
quote:

e la strel. nicolai a Numana sta bene ?



Benissimo! Ora sta emettendo polloni..

EccoTela in una foto di agosto:


P.S.

Ho anche aggiunto alla mia "collezione" durante l'estate:
Musa Sikkimensis,
Ensete Glaucum,
Ensete Ventricosum "Maurelii"!!!

Andrea Gabrieli,
Numana(An):
-zona climatica 8b/9a (USDA)
-clima (Csa) mesotermico umido con estate asciutta (Koppen)
Milano:
-zona climatica 7a/b (USDA)
-clima (Cfb) mesotermico umido (Koppen)


Torna all'inizio della pagina

ffeeddee
Membro Master




3275 messaggi
Inserito il - 25 Ottobre 2009 :  07:44:15  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Fate un confronto col sud della Florida, il tiziodel post trovò sulla spiaggia una noce di cocco nel 2007, la piantò ed ora ha una bella Palma in giardino, con foto

http://www.palmtalk.org/forum/index.php?showtopic=20655

ciao

Federico

Ravenna
Zona climatica 8a/8b (USDA)Torna all'inizio della pagina

costiero
Membro Master



Italia
1128 messaggi
Inserito il - 26 Ottobre 2009 :  07:41:21  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
tanta benevola invidia......

Torna all'inizio della pagina

Salvo.a
Membro Master




588 messaggi
Inserito il - 26 Ottobre 2009 :  15:13:22  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
ho letto un post in cui uno dei cultori del butyagrus nick in rete Mauser sta portando avanti una ibrinazione butia x cocos nucifera... se ci riesce penso che avremo un pò di tropicale nel mediterraneo...

aspettiamo e speriamo

Ciao
Salvo

Torna all'inizio della pagina

costiero
Membro Master



Italia
1128 messaggi
Inserito il - 27 Ottobre 2009 :  07:39:00  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
vero, ma pare che la cosa sia stata casuale e comunque quella palma e' figlia unica, ci vorranno decenni prima che si diffonda. penso faranno prima a creare una varieta' di cocco che resista alle gelate leggere, ma sempre in un lontano futuro. accontentiamoci delle kentie, che un po' gli somigliano.
qualcuno coltiva satakentia in italia ?

Torna all'inizio della pagina

Patroclo
Membro Medio




164 messaggi
Inserito il - 10 Novembre 2009 :  15:45:39  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Salve vorrei chiedervi una cosa a tutti...nel caso in cui si riuscisse a fare in modo di riscaldare il suolo (portarlo a una temperatura costante di 24-28), mentre la temperatura dell'aria rimanesse quella dei nostri climi potrebbe crescere una cocos nucifera? Ve lo chiedo poichè su wikipedia è scritta la seguente cosa: "Da studi effettuati la fascia in cui può sopravvivere questa pianta sembrerebbe essere limitata dalla temperatura minima a cui si porta il terreno più che da abbassamenti repentini a cui può essere soggetta la parte aerea. La limitata temperatura del substrato causa attacchi fungini letali all'apparato radicale e questo spiegherebbe la sopravvivenza in zone soggette a brevi escursioni fredde (che non interessano il terreno), e la impossibilità di adattamento a climi come quello mediterraneo in cui le temperature non sono eccessivamente basse, ma insistono per periodi sufficienti a raffreddare in profondità il suolo."

Italia Chieti
Zona Climatica 8b/9aTorna all'inizio della pagina

Salvo.a
Membro Master




588 messaggi
Inserito il - 10 Novembre 2009 :  16:11:30  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
quote:

Salve vorrei chiedervi una cosa a tutti...nel caso in cui si riuscisse a fare in modo di riscaldare il suolo (portarlo a una temperatura costante di 24-28), mentre la temperatura dell'aria rimanesse quella dei nostri climi potrebbe crescere una cocos nucifera? Ve lo chiedo poichè su wikipedia è scritta la seguente cosa: "Da studi effettuati la fascia in cui può sopravvivere questa pianta sembrerebbe essere limitata dalla temperatura minima a cui si porta il terreno più che da abbassamenti repentini a cui può essere soggetta la parte aerea. La limitata temperatura del substrato causa attacchi fungini letali all'apparato radicale e questo spiegherebbe la sopravvivenza in zone soggette a brevi escursioni fredde (che non interessano il terreno), e la impossibilità di adattamento a climi come quello mediterraneo in cui le temperature non sono eccessivamente basse, ma insistono per periodi sufficienti a raffreddare in profondità il suolo."

Italia Chieti
Zona Climatica 8b/9a


Ciao

ritengo che quanto detto su wikipedia corrisponda in buona parte alla realtà, è da un pò di tempo che ho la tua stessa idea , se si riuscisse a riscaldare un pò il suolo ( parlo di Palermo ) ci potrebbero essere buone provabilità di coltivazione del cocus n..ma il mio è solo un sentore da sperimentare, l'idea mi viene ulteriolmente rafforzata da un post visto su altro forum dove un appassionato del Chile coltiva una ravenala madagascariensis , nel suo giardino..

ha praticamente concetizzato quello che pensavo, e cioè ,posizionare la pianta in luogo soleggiato , in una aiuola ad hoc creata, oon substrato molto sabbioso al cui interno passa un filo riscaldato con termostato, il tutto in funzione nei mesi freddi dicembre-febbraio ( sempre riferito a palermo ) , con una copertura amovibile grazie alla sistemazione di aste interrate...

qui una foto del sistema

penso che regolando un termostato ( a Palermo ) sui 13/15° , con questo sistema si potrebbe godere di avere in piena terra la un cocos nucifera, in piena aria per 9 mesi l'anno, e senza eccessivi costi energetici , considerate le temperature medie...

praticamente è una serra personalizzata e da usare all'occorrenza...

tu come pensavi di arrivare a quelle temperature ??? e come frenare lo scambio termico con l'ambiente ??

saluti
Salvo

Torna all'inizio della pagina

Patroclo
Membro Medio




164 messaggi
Inserito il - 10 Novembre 2009 :  16:29:45  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Ciao Salvo, praticamente tu hai fatto una sorta di serra...io avevo in mente un'altra idea.
Il mio ingresso è formato da una stanza coperta per 3/4 dove si trova un terraio grande e profondo praticamente di fianco alle scale. Ora volevo applicare una o due piastre riscaldanti da laboratorio (quelle che consumano meno possibilmente) propio sul terreno di modo che non vi siano scambi con l'ambiente esterno...poi far crescere la pianta "storta" (stile caraibico) in modo che la chioma della pianta spunti fuori...questo per verificare se si tratta effettivamente del suolo oppure è legato anche ad altri fattori. Poi ti posterò una foto cmq perchè detto cosi non si capisce bene...
Per quanto riguarda la temperatura Salvo credo che dovresti portarla almeno sui 20 gradi se non altro perchè un minimo di dispersione di calore del suolo vi è sempre (palermo ha una media di 12 gradi a gennaio).
Più che altro quello che vorrei fare è un esperimento....

Italia Chieti
Zona Climatica 8b/9aTorna all'inizio della pagina

Discussione lunga 17 pagine:
  1  2  3  4  5  6  7  8  9 10
 11 12 13 14 15 16 17
 

 Versione stampabile
Vai a:

Tropicamente Forum

Utenti nel Forum: 0 Membri  34 Anonimi 

© 2004 - Lucia Barabino

Torna Su
Snitz Forums