Tropicamente Forum

 

Tropicamente Forum
Messaggi Recenti Nono ci sono messaggi nella tua casella di posta privata Firma/Leggi il libro degli ospiti Calendario EventiOccasioni on lineNuovi UtentiTropicamente.it Links Motore di Ricerca InternoFaq del Forum...
Nome utente:
Password:
Salva password
Hai perso la Password?
 Elenco dei forum
 Palme e Cicadee
 Cocos Nucifera

 Versione stampabile
Pagine:
  1  2  3  4  5  6  7  8  9 10
 11 12 13 14 15 16 17
Autore Discussione indietro Discussioni Discussione successiva  
AndreaGabrieli
Membro Master



Italia
1025 messaggi
Inserito il - 16 Febbraio 2009 :  21:22:33  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Salve a Tutti,

Vorrei raccontarVi la mia "avventura" iniziata il 21 maggio 2008 con Cocos Nucifera.

Molte volte avevo provato a comperare delle Cocos, ma mai il risultato era andato a buon fine.
Ho evidenziato tre tipi di problemi in quasi quattro anni di esperimenti!

1) Nei vivai le piante sono quasi sempre "annegate".
2) Nei vivai sono coltivati in terra non drenante.
3) I vivaisti a volte sono imprecisi nel fornire informazioni.
(Una volta ad esempio sento dire che Cocos ha bisogno di ingentissime quantità d'acqua e non deve essere assolutamente esposto al sole!)

Dunque per ovviare ai primi due problemi, ho pensato di acquistare una noce appena germogliata e senza radici dalle isole Hawaii in modo da poterla fare crescere su un substrato ottimale: sabbia marina!
Le Cocos Nucifera, infatti, vivono, come risaputo sul mare e sempre a contatto con l'acqua salina di mare!

Orbene, a maggio decisi di acquistare questo cocco, dopo innumerevoli ripensamenti.
La pianta arrivò il 21 maggio.
Era una noce con due foglie embronali lunghe una decina di centimetri e senza radici che dovevano ancora nascere!
Dopo poco però tutto iniziò a seccare...

Forse accadde anche per una questione di "balzo" climatico e di carenza di umidità!
Decisi di portarla a Numana dove l'umidità è elevatissima d'estate, ma perse tutte le foglie. Così la misi in un angolo e la dimenticai.
Poi ad agosto, dato che mi serviva un vaso, decisi di "eliminarla": infatti era una noce appoggiata a un vaso e senza più alcuna foglia! Ma sorpresa!: la noce era come incollata alla sabbia! Aveva messo le radici!
Ai primi di settembre ha messo anche una foglia e, per l'arrivo dell'autunno la riportai a Milano dove ho una serretta calda.

Il problema era a questo punto il drenaggio e il calore alle radici: ho letto infatti che tali piante hanno bisogno di grande calore a livello radicale (crescono sulla sabbia rovente dei tropici)
Così presi uno di quei "tubi" per le festività Natalizie e lo avvolsi intorno al vaso. La temperatura col cavo spento era di +18°C (troppo poco) e col tubo accseso da 2 ore arrivava a toccare i +45°C. Accendendo il tubo tutti i giorni (anche ora) al pomeriggio e dando acqua una volta alla settimana, il cocco hawaiiano è cresciuto tutto l'inverno in casa e non presenta minima traccia di eziolatura!

La noce si sta addirittura crepando, segno inconfondibile dell'aumento di dimensioni del tronco!

Inoltre proprio pochi giorni fa ha emesso una foglia divisa in cinque parti!!!! E' un inizio di fogliame da adulto!!!

(nelle foto si vede anche il termometro a Hg usato per le misurazioni!)

Andrea Gabrieli
USDA Milano: 7a/b
USDA Numana(An): 8b

danielesit
Membro Attivo




255 messaggi
Inserito il - 16 Febbraio 2009 :  22:40:33  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Ciao Andrea

Che bella storia ci hai raccontato

Trovare un seme germinato,che ormai davamo per spacciato per noi malati di seminosi è una bella emozione.(l'ultima volta mi è sucesso con dei semi di latanie che ora sono delle bellissime palmette)
Poi che dire dell'espediente trovato per mantenere la temperatura alta nel vaso, a dir poco fantasioso e funzionale.
praticamente da te il natale non è ancora finito.

Ciaooooooo
daniele

Torna all'inizio della pagina

Traiano
Membro Medio



Italia
178 messaggi
Inserito il - 16 Febbraio 2009 :  22:50:05  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Grande Andrea, farsi mandare Cocos dalle Hawaii, un mito!

Calabria - Golfo di Sant'Eufemia - 445 s.l.m.
Latitudine 38°50'
Zona climatica 9a (USDA)
Clima temperato subtropicale (Koppen)

Torna all'inizio della pagina

costiero
Membro Master



Italia
1128 messaggi
Inserito il - 17 Febbraio 2009 :  12:13:24  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
CI CREDI CHE SONO QUASI COMMOSSO ? CI AVEVO PROVATO ANCHE IO MA CON SCARSI RISULTATI. BELLA TROVATA QUELLA DEL CAVO NATALIZIO.COMPLIMENTI.

Torna all'inizio della pagina

costiero
Membro Master



Italia
1128 messaggi
Inserito il - 17 Febbraio 2009 :  12:30:48  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
anni fa trovai al supermercato una noce di buon sviluppo con la radicetta bianca appena sporgente sotto lo scudetto.la misi in terra, era estate, ma dopo un mese dovetti andare via. consapevole di perderla la ruppi per vedere cosa era successo all'interno. c'era un blocco gelatinoso bianco compatto. stava maturando o stava marcendo ? si puo' piantare anche senza la scorza esterna ? alle maldive ne ho viste anche di piccole come mandarini, dentro la scorza, naturalmente. di fuori erano grosse.

Torna all'inizio della pagina

AndreaGabrieli
Membro Master



Italia
1025 messaggi
Inserito il - 17 Febbraio 2009 :  17:02:15  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Grazie e Tutti,

Danielesit, è proprio così!!! Il Natale non è ancora finito e non penso finirà prima dell'arrivo di Aprile!!!

Costiero, molto probabilmente il bolcco gelatinoso bianco e compatto era l'embrione nascente! Anche io avevo provato con delle noci del supermercato, ma l'autunno....
Anche se, infatti, molte noci del supermercato sono morte a causa della rimozione dell'esocarpo del seme, alcune sono ancora vive!!! Il problema, dopo averle trovate, è il tempo di germinazione molto lungo....!

Ciao,


Andrea Gabrieli
USDA Milano: 7a/b
USDA Numana(An): 8bTorna all'inizio della pagina

AndreaGabrieli
Membro Master



Italia
1025 messaggi
Inserito il - 17 Febbraio 2009 :  17:08:50  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Dimenticavo di dirVi che l'ultima foto che si vede di Cocos Nucifera (Panama Tall) è dell'inizio di Gennaio!!! Ora ha già messo altre due foglie, infatti cresce al ritmo di una foglia e mezza al mese!
Appena possibile Vi farò vedere un "aggiornamento"!!!

Andrea Gabrieli
USDA Milano: 7a/b
USDA Numana(An): 8bTorna all'inizio della pagina

judenzo
Membro Master



Italia
647 messaggi
Inserito il - 19 Febbraio 2009 :  14:30:54  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Ciao Andrea, probabilmente dovresti un pò interrarla così:


Questa è una piccola cocos nucifera fotografata ai caraibi sulla costa sud di Haiti

Enzo
Calabria/ clima sub-tropicale mediterraneo costiero meridionale s.l.m./ 9b


Torna all'inizio della pagina

AndreaGabrieli
Membro Master



Italia
1025 messaggi
Inserito il - 19 Febbraio 2009 :  19:27:32  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
E' vero, grazie del consiglio!
A primavera aggiungerò della sabbia non appena andrò al mare e avrò l'occasione di raccoglierla!
Però non penso sia il caso di coprirla tutta per due motivi:
1) perchè tanto la noce, a maturità raggiunta, si stacca da sè!
2) la noce sporge fuori dal bordo del vaso (vedi foto) e quindi non potrei coprirla perchè tutta la sabbia tracimerebbe dai lati!

E' molto bella la Cocos caraibica!!!

L'hai fotografata Tu?


Andrea Gabrieli
USDA Milano: 7a/b
USDA Numana(An): 8bTorna all'inizio della pagina

costiero
Membro Master



Italia
1128 messaggi
Inserito il - 20 Febbraio 2009 :  08:48:03  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
ciao. in natura si interra da sola con le radici ma in vaso aggiungi gradualmente la sabbia, non troppa pero',basta che arrivi alla base del germoglio....ma finche' cresce non c'e' problema.

Torna all'inizio della pagina

judenzo
Membro Master



Italia
647 messaggi
Inserito il - 20 Febbraio 2009 :  10:30:55  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
quote:
la noce sporge fuori dal bordo del vaso (vedi foto) e quindi non potrei coprirla perchè tutta la sabbia tracimerebbe dai lati!
ciao andrea, probabilmente in futuro dovrai rinvasarla.
quote:

E' molto bella la Cocos caraibica!!! L'hai fotografata Tu?


Certo

Saluti
Enzo
Calabria/ clima sub-tropicale mediterraneo costiero meridionale s.l.m./ 9b


Torna all'inizio della pagina

AndreaGabrieli
Membro Master



Italia
1025 messaggi
Inserito il - 20 Febbraio 2009 :  16:37:44  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Grazie a Tutti!

Costiero, penso proprio che a primavera aggiungerò della sabbia!

Judenzo, penso di rinvasarla ormai l'anno prossimo poichè penso che le radici non abbiano ancora riempito tutto la "zolletta" di sabbia! Cosa ne pensi?

Se riesco nel fine-settimana farò una nuova foto all'"Hawaiian Coconut" per farVi vedere quanto sia cresciuto!

Ciao,

Andrea Gabrieli
USDA Milano: 7a/b
USDA Numana(An): 8bTorna all'inizio della pagina

costiero
Membro Master



Italia
1128 messaggi
Inserito il - 20 Febbraio 2009 :  16:55:10  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
ci credi che non vedo l'ora ? comunque la sabbia aggiungila gradatamente, 1 cm alla settimana diciamo e anche meno. so che questi incrementi di livello non vengono apprezzati da molte piante e devono essere graduali senno' le radici soffrono. ti saluto e resto in attesa delle foto . ciao.

Torna all'inizio della pagina

judenzo
Membro Master



Italia
647 messaggi
Inserito il - 20 Febbraio 2009 :  18:19:56  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Ciao Andrea, altrimenti potresti fare un buco sul fondo o sul lato sempre in basso al vaso per togliere la sabbia cosicchè scenda il livello, in questo modo non avresti bisogno di rinvasarla.

Saluti Enzo
Calabria/ clima sub-tropicale mediterraneo costiero meridionale s.l.m./ 9b

Torna all'inizio della pagina

AndreaGabrieli
Membro Master



Italia
1025 messaggi
Inserito il - 20 Febbraio 2009 :  19:41:01  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Ciao Judenzo,

penso che sia un pò difficile perchè il vaso che ho usato ha pareti di plastica molto spesse.
A questo punto penso che, a suo tempo, sarebbe certamente più facile un trapianto! (stando però attenti alle radici!)

Andrea Gabrieli
USDA Milano: 7a/b
USDA Numana(An): 8bTorna all'inizio della pagina

AndreaGabrieli
Membro Master



Italia
1025 messaggi
Inserito il - 20 Febbraio 2009 :  20:11:53  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Ah, Judenzo,

dimenticavo di chiederTi quando hai fotografato quella Cocos caraibica?
Adesso probabilmente avrà già le classiche foglie pennate!!!!

Ciao,


Andrea Gabrieli
USDA Milano: 7a/b
USDA Numana(An): 8bTorna all'inizio della pagina

Discussione lunga 17 pagine:
  1  2  3  4  5  6  7  8  9 10
 11 12 13 14 15 16 17
 

 Versione stampabile
Vai a:

Tropicamente Forum

Utenti nel Forum: 0 Membri  45 Anonimi 

© 2004 - Lucia Barabino

Torna Su
Snitz Forums