Tropicamente Forum

 

Tropicamente Forum
Messaggi Recenti Nono ci sono messaggi nella tua casella di posta privata Firma/Leggi il libro degli ospiti Calendario EventiOccasioni on lineNuovi UtentiTropicamente.it Links Motore di Ricerca InternoFaq del Forum...
Nome utente:
Password:
Salva password
Hai perso la Password?
 
 Elenco dei forum
 Palme e Cicadee
 Brahea nitida

 Versione stampabile
 
Autore Discussione indietro Discussioni Discussione successiva  
pietropuccio
Membro Master




4071 messaggi
Inserito il - 24 Dicembre 2007 :  10:58:19  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di pietropuccio  Rispondi citando
Brahea nitida (sinonimi: Brahea calcarea, Brahea prominens)

E’ forse fra le Brahea meno coltivate in Italia (a parte gli appassionati), benché presenti caratteristiche ornamentali molto interessanti ed una discreta resistenza alle basse temperature.
Originaria delle foreste rade e semiaride delle pendici occidentali del Messico e del Guatemala, vegeta bene sia in pieno sole che in parziale ombra, di lenta crescita può raggiungere gli 8-10 m di altezza, con un diametro medio del fusto di circa 30 cm. Le foglie sono verde scuro lucido nella parte superiore, bianco cerose in quella inferiore ed i piccioli sono totalmente privi di spine (contrariamente a quanto si legge solitamente, non è l’unica Brahea con questa caratteristica, anche la Brahea moorei ne è priva). Dati di letteratura la indicano resistente a temperature dell’ordine di -6, -8°C (gradite informazioni in merito). La pianta in foto è in piena terra da 15 anni e dovrebbe avere una età compresa tra 18 e 20 anni (fu acquistata nel ’92, etichettata Trachycarpus!!) e non ha prodotto ancora infiorescenze.

PS: le iniziali di Brahea nitida, sono le stesse di Buon Natale .

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b/10a (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

delli paoli giuseppe
Membro Master



Italia
1414 messaggi
Inserito il - 25 Dicembre 2007 :  07:45:37  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
io ho provata a farla da seme .ma sù 10 semi non ne nata neanche una ormai fare palmine da seme e come giocare al lotto,

giuseppeTorna all'inizio della pagina

Patrizio
Nuovo Arrivato




15 messaggi
Inserito il - 15 Aprile 2009 :  16:10:12  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando

fosse lei...(?) qui nel giardino dell'Ottone (Isola d'Elba) ce n'è un boschetto...

Torna all'inizio della pagina

ffeeddee
Membro Master




3286 messaggi
Inserito il - 15 Aprile 2009 :  17:03:52  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Che bel boschetto!!
Sembra della più comune Brahea Edulis però

ciao


Federico

Ravenna
Zona climatica 8a/8b (USDA)Torna all'inizio della pagina

Patrizio
Nuovo Arrivato




15 messaggi
Inserito il - 15 Aprile 2009 :  18:32:59  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Rispondi citando
Riporto dal Jacquemin

x la B. Edulis: "i piccioli triangolari, ricoperti da una pruina lanosa gialla, sono armati da qualche grossa spina uncinata negli esemplari adulti".

x la B. Nitida: "è la sola Brahea il cui picciolo non è armato da spine. I frutti, arrotondati alle due estremità, sono di colore nero che diventano viola..."

anche qui viene piu accreditata come edulis,ma vi posso assicurare che di spine sui piccioli, nessuna di questi individui ne ha.Non è questo quindi il carattere distintivo della nitida?

Torna all'inizio della pagina

pietropuccio
Membro Master




4071 messaggi
Inserito il - 15 Aprile 2009 :  18:51:37  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  pietropuccio  Rispondi citando
Ciao Patrizio,
intanto non è esatto che la nitida è l'unica Brahea senza spine sui piccioli, anche la moorei ne è priva, la edulis invece presenta piccioli che possono essere privi di spine o presentare corte sparse spine. Inoltre la nitida ha, come detto prima, la pagina inferiore delle foglie visibilmente biancastra, e dalle foto non sembra proprio che lo siano, ed i frutti sono piccoli, con un diametro intorno al cm, mentre quelli che si vedono in foto sono certamente più grandi e quelli della edulis hanno un diametro di oltre 3 cm.

PS: complimenti per le foto.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)
Torna all'inizio della pagina

pietropuccio
Membro Master




4071 messaggi
Inserito il - 28 Settembre 2019 :  11:42:57  Scrivi Un Messaggio Privato  Visualizza profilo  Visita l'homepage di  pietropuccio  Rispondi citando
Riprendo questa discussione perchè ci sono due novità, la prima che ha ricambiato nome, riprendendo quello con cui è stata validamente descritta la prima volta, Brahea calcarea Liebm. (1853), Brahea nitida Schaedtler (1875) scende al rango di sinonimo. La seconda che, a una età intorno a 30 anni, è fiorita per la prima volta.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)
Torna all'inizio della pagina

   

 Versione stampabile
Vai a:

Tropicamente Forum

Utenti nel Forum: 0 Membri  47 Anonimi 

© 2004 - Lucia Barabino

Torna Su
Snitz Forums