Tropicamente Forum

 

Tropicamente Forum
Messaggi Recenti Nono ci sono messaggi nella tua casella di posta privata Firma/Leggi il libro degli ospiti Calendario EventiOccasioni on lineNuovi UtentiTropicamente.it Links Motore di Ricerca InternoFaq del Forum...
Nome utente:
Password:
Salva password
Hai perso la Password?
 Elenco dei forum
 Palme e Cicadee
 GERMINAZIONE SEMI

Grandezza della finestra:
Nome utente:
Password:
Formato del testo: GrassettoCorsivoSottolineato Centrato Inserisci collegamentoInserisci e-mailInserisci immagine Inserisci codiceInserisci citazioneInserisci lista Inserisci faccina
   
Message Icon:              
             
Messaggio:

* HTML Attivo
* Istruzioni Html Attivi


Faccine veloci:
Modalità:
Includi firma.
Notifica via e-mail la risposta di altre persone alla discussione.
     
D I S C U S S I O N E
David Buonasera, l' anno addietro ho seminato alcuni semi di specie tropicali. Di alcune specie i semi sono germinati dal 20 al 50% di altre specie non sono germinati. Adesso mi chiedo, i semi restanti di quelli appartenenti ai gruppi germinati possono ancora germinare a distanza di quasi un anno? E quelli invece appartenenti ai gruppi non germinati? ( per questi ultimi credo non vi sia speranza). Grazie mille per le delucidazioni

David
Capo d'Orlando (ME) Sicilia, USDA 9b Subtropicale-Mediterraneo
e Milano, USDA 7b Continentale.

pietropuccio Domanda a cui non si può rispondere, ogni specie ha una sua germinabilità, alcune possono germinare in pochi giorni, altre possono impiegare anni (un seme di Acrocomia aculeata che avevo "dimenticato" in un vaso riutilizzato è germinato dopo oltre due anni); in rete a volte ci sono indicazioni sui tempi di germinabilità.
Per verificare la situazione puoi delicatamente scoprire i semi e vedere se sono marci, bucati, o ancora integri.


Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

David Ok Pietro, piu' tardi ti girero' alcuni nomi delle specie di cui ho piantato i semi..scusami se approfitto della tua competenza. Magari appena torno in Sicilia li disotterro perche' ad aprile alcuni matureranno l' anno di semina. Poi ad esempio un gruppo di semi di Phoenix reclinata vendutimi da un venditore sono germinati al 90% mentre di un gruppo di un altro venditore non ne e' germinato nessuno ( lo stesso vale per tre gruppi di semi Roystonea). Credo tuttavia che nel caso della P. Reclinata perche' germinino i semi debbano essere freschi..piu' tardi ti inoltro un elenco ( non sono troppe specie) . Grazie

David
Capo d'Orlando (ME) Sicilia, USDA 9b Subtropicale-Mediterraneo
e Milano, USDA 7b Continentale.

southern sicily
quote:

Domanda a cui non si può rispondere, ogni specie ha una sua germinabilità, alcune possono germinare in pochi giorni, altre possono impiegare anni (un seme di Acrocomia aculeata che avevo "dimenticato" in un vaso riutilizzato è germinato dopo oltre due anni); in rete a volte ci sono indicazioni sui tempi di germinabilità.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)


A tal proposito, ne approfitto per chiederti..

Sai quanto impiegano mediamente quelli della Brahea Armata?

Pozzallo

pietropuccio - David, perchè mai dovrei conoscere i tempi di germinazione di tutte le palme?

Una precisazione: i tempi di germinazione sono cosa diversa dalla durata di germinabilità, anche questa dipende dalla specie, per molte tropicali può essere breve, ecco perchè vanno seminati subito (nella speranza che siano freschi).

- So. si., tempi relativamente lunghi, intorno a 4 mesi in semenzaio riscaldato, di più "al naturale".

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

David Si Pietro intendevo la germinabilità..pardon ! Certamente ne sai molto più di me per questo ti chiedo :)
P.S.
da 8 mesi in semenzaio riscaldato ho seminato:
1) Roystone regia: sono nati solo alcuni semi i primi due mesi, dopodiché nessuno, adesso credo non vi sia più speranza (credo)
2) Bactris setulosa: su dieci semi ne sono nati cinque, gli altri cinque non spuntano.
3)Syagrus sancona: ne sono nati cinque: come per la Bactris s. degli altri cinque non ho news.
4) Phoenix reclinata: l'anno addietro di un gruppo ne nacque il 90%, tre mesi fa ne ho piantati altri 15 semi ma nulla ..posso ancora sperare?
5) Coccothrinax argentea: nati 2 semi su dieci, degli altri al caldo ad oggi nessun segno.
6) Burretokentia hapala: nati il 20% il restante 80 non dà segno di germinazione.
7) Ptichosperma elegans: nessuno nato...mi sa che non c' è nulla da fare.
8)Hydrastele ramsay: nessuno nato..non credo vi sia speranza di germinazione
9) Carpentaria acuminata: nessuno nato..come le specie al numero 7 e 8 non credo vi sia speranza ( spero che qualcuno mi smentisca ..)

Pietro queste sono le specie di palme di cui da circa 8-9 mesi ho piantato i semi, Roystone esclusa, la quale so avere dei tempi di germinabilità di 2 mesi poi credo non vi sia speranza..credo, tu gentilmente sapresti dirmi qualcosa? ovvimente la domanda è rivolta anche a tutti coloro che hanno info in merito. GRAZIE !!


David
Capo d'Orlando (ME) Sicilia, USDA 9b Subtropicale-Mediterraneo
e Milano, USDA 7b Continentale.

pietropuccio Per le specie che ti sono nate i tempi li conosci già, se in una partita te ne nasce un gruppo in un ristretto lasso di tempo, è difficile che ci siano nascite ritardate, se tutti i semi sono trattati allo stesso modo, a meno che non si tratti di semi con la "buccia" che circonda il seme particolarmente dura.

Per le ultime tre:
7) 2-3 mesi, a me sono sempre nate facilmente, ma fuori soffre e muore
8) oltre 1 anno
9) 2 mesi, anche queste mi sono nate facilmente, ma fuori muoiono.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

David Per la Ptichosperma elegans ( numero 7) non credevo non vi fossero possibilita' in Sicilia mentre ero quasi sicuro che non potesse farcela la Carpentaria acuminata ( n* 9).In sostanza per la Hydrastele ramsay devo attendere?!

David
Capo d'Orlando (ME) Sicilia, USDA 9b Subtropicale-Mediterraneo
e Milano, USDA 7b Continentale.

southern sicily Visto che nell'altro thread non ho avuto risposta ai miei quesiti, vi domando qui, allegando alcune foto.

Nelle ultime settimane ho avuto un exploit di semi germinati piantati a partire da febbraio fino a maggio scorso (quelli più recenti ancora devono spuntare).

Si tratta di in prevalenza di
- Livistonia chinensis e
- Sabal (minor e sabal mauritiiformis).

E fin qui lo sapevate già.

Ma con piacere e a distanza di mesi pare abbiano avuto successo anche:

- Howea f.
- Syagrus r.

Ora, le domande sono:

1. quelle spuntate nel semenzaio, cioè con fondo di meno di 10 cm, dove rinvasarle in vasi più grandi, oppure per quest'anno lascio stare?

2. devo eventualmente mettere sul fondo di questi ultimi della 'terra' in modo da dare la possibilità alle radici di sviluppare meglio?

3. alla luce del fatto che sono più piantine in spazi molto ridotti, conviene provare a travasarli comunque, a prescindere da due punti precedenti?

Attendo vostre risposte. Grazie.

Pozzallo

southern sicily Ecco le foto delle palmette germinate di cui vi anticipavo.

Da notare la differenza di dimensione dovuta, oltre che alla specie, anche all'alternanza di tempo (settimane/giorni) in cui sono germinate.

quella del semenzaio nel 'vaso' più in alto e a sinistra, potrebbe essere una Kentia, oppure una Syagrus. r.; quelle curvate, stando alla mia discreta conoscenza, Livistonia c.. Le Sabal dovrebbero essere quelle con le foglie più 'tozze'.

Infine, quelle nel grande vaso in compagnia della robellini, sarebbero Livistonia c. e Sabal (minor e mauritiiformis).

Che ne dite?


Pozzallo

southern sicily Queste qui, invece, sono quelle che tengo nell'aiuola davanti casa, che ha esposizione ovest- nord-ovest, ragion per cui, a parità di germinazione, c'hanno impiegato qualche decina di giorni in più per germinare.

Si tratta più o meno delle stesse specie precedenti. Di sicuro, però, sono che quelle la vaso piccolo di colore rosso sono Syagrus romanzoffiana piantate il 18 maggio scorso (2015).



Se qualcuno con un po' più d'esperienza rispetto alla mia ha dei suggerimenti da darmi, sarei ben lieto di accoglierli.

Pozzallo

pietropuccio Ciao,
intanto puoi risolvere subito un dubbio, delle specie che hai citato l'unica che ha la prima foglia bifida (e le successive) è l'Howea, vedrai cioè emergere non una punta, ma due.
Per il resto, le piante nei semenzai puoi a mio avviso lasciarli per un anno in modo che facciano un discreto apparato radicale e possono essere tirati fuori con buona parte di questo non danneggiato. Per i semi troppo vicini o messi insieme ad altre piante il problema si complica perchè le radici col tempo si compenetreranno tra loro e sarà più difficile tirare le piantine con una sufficiente parte di radici indisturbate. Personalmente ho sempre utilizzato per la semina piccoli vasi a sezione quadrata mettendo un solo seme a dimora, se grosso, o al più quattro, agli angoli, in modo da essere distanti tra loro e trapiantarli con delicatezza entro il primo anno.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

southern sicily Grazie pietropuccio.

Eh, c'avevo pensato al problema legato alla eventuale germina di più semi in uno spazio ridotto, ma considerando che la eventuale percentuale di successo, visti i semi non freschissimi, fosse bassa, ho provato comunque il quel modo; avendo anche scarso materiale a disposizione.

Allora seguirò il tuo consiglio e per quest'anno li lascio a dimora in questi vasi.
Quanto alla Howea, sembra che non ve ne siano (ad oggi), ma mai dire mai!

Pozzallo

southern sicily Altri semi che seminato questa primavera.
Potrebbe trattarsi di Syagrus, Livistonia, Butia yayata, Brahea a.
per quest'ultima, chiedo conferma rispetto a quelle germinate nel vaso rotondo (ai piedi del Ficus benjamin).
Ah, non fate caso alle altre piantine (agrumi e nespolo )


Pozzallo

southern sicily Il colore verde scuro della prima foglia (vaso tondo ovviamente) mi suggerisce che si possa trattare della Brahea armata.
Quella nel vaso rettangolare potrebbe essere Sabal o Syagrus (adesso non ricordo esattamente cosa ho piantato). Inoltre, se notate bene, sempre nel vaso rettangolare, sta per spuntare un'altra palmetta, che quindi ha ancora pochissimi giorni.



Pozzallo

pietropuccio Devi avere pazienza, aspetta che facciano qualche altra foglia per cominciare a fare qualche ipotesi.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

southern sicily Hai ragione pietro, bisogna avere pazienza.

Io credo che il clima 'favorevole', ovverosia il caldo, perduri fino a Ottobre (salvo qualche sprazzo di autunno), per cui sono abbastanza ottimista che possano mettere ancora qualche altre foglia.

Pozzallo

southern sicily Oggi ho piantato gli ultimi (credo) semi di Syagrus.

Spero non sia troppo tardi, almeno per quest'anno.

Vi terrò aggiornati.

Pozzallo

southern sicily Riepilogo dei semi di Syagrus, Sabal, Livistonia e forse Brahea.
(ultime foto postate 23 agosto 2015)

aggiornamento crescita all'8 Ottobre 2015


[url=http://postimage.org/][/url]
[url=http://postimage.org/][/url]
[url=http://postimage.org/][/url]
[url=http://postimage.org/][/url]
[url=http://postimage.org/][/url]

[url=http://postimage.org/index.php?lang=italian]caricare immagini[/url]


Pozzallo

southern sicily [url=http://postimage.org/][/url]

[url=http://postimage.org/][/url]

[url=http://postimage.org/][/url]

[url=http://postimage.org/][/url]


[url=http://postimage.org/index.php?lang=italian]free image upload[/url]

Pozzallo

southern sicily Vi aggiorno dell'avanzamento/germinazione di alcune delle mie palmette delle foto riportate qui sopra.

Intanto apporto una correzione.
Nel vaso rettangolare che vedete ho piantato semi di Sabal (credo minor), Syagrus r., Butia yayata e Caryota urens; quindi non Brahea come inizialmente pensavo!
E a proposito di ciò, volevo chiedervi: qualcuno che ha già avuto esperienze con queste specie le riconosce??
grazie.


[url=http://postimage.org/][/url]

[url=http://postimage.org/][/url]

[url=http://postimage.org/][/url]

[url=http://postimage.org/][/url]


[url=http://postimage.org/index.php?lang=italian]upload immagini gratis[/url]

Pozzallo

hans.thomas Ciao Southern, i primi due bassi nella terza foto sono syagrus, per i sabal dovrebbero essere quelli con la foglia sottile e lunga, hai la conferma dal picciolo fogliare corto e comunque tra le specie che hai scritto sicuramente è l'unica che non manifesta il principio della foglia bipinnata.

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

pietropuccio Ciao,
di sicuro niente Caryota, se non hai messo i semi in profondità, scava delicatamente attorno alle singole piante, i semi dovrebbero essere ancora li ed essendo di dimensioni e forma diversa puoi facilmente individuare le specie.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

southern sicily
quote:

Ciao Southern, i primi due bassi nella terza foto sono syagrus, per i sabal dovrebbero essere quelli con la foglia sottile e lunga, hai la conferma dal picciolo fogliare corto e comunque tra le specie che hai scritto sicuramente è l'unica che non manifesta il principio della foglia bipinnata.

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica



Al contrario, invece, penso che quelle più corte, essendo di un color verde-bluastro, siano le Sabal; mentre le Syagrus penso siano quelle più sottili e lunghe.

Pozzallo

southern sicily
quote:

Ciao,
di sicuro niente Caryota, se non hai messo i semi in profondità, scava delicatamente attorno alle singole piante, i semi dovrebbero essere ancora li ed essendo di dimensioni e forma diversa puoi facilmente individuare le specie.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)


Grazie Pietro.
Penso che ormai seguirò il tuo consiglio nel momento in cui le travaserò, la prossima primavera-estate.

Pozzallo

hans.thomas
quote:

Al contrario, invece, penso che quelle più corte, essendo di un color verde-bluastro, siano le Sabal; mentre le Syagrus penso siano quelle più sottili e lunghe.


Sui Syagrus sono abbastanza sicuro, ne ho fatti germinare parecchi ed in più ne germinano continuamente ai piedi dei miei di loro spontanea volontà. La ligula è verde e la prima foglia è larga e corta, spesso con plicatura sovrapposta in più punti; dalla seconda foglia comincia a crescere e ad assumere un aspetto che ricorda un poco una cocos nucifera, solo con le foglie leggermente più tozze ed il tronco più slanciato. Comincia a caratterizzarsi dopo circa un anno.

Sulle Sabal non sono sicuro perché le ho fatte germinare solo una volta ma ricordo che avesse un'aspetto simile alle piccole washingtonie, foglia lunga e ligula bruna.

Comunque, non per sembrare pedante, ma se la prossima volta semini in vasi con etichetta e per specie? Eviti di farti mille dubbi...

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

southern sicily No no, non sei affatto pedante, ed infatti ho praticamente sempre fatto così. In realtà quei vasi non sono miei e quando gli ho piantati non ho preso tutte le dovute accortezze come quella di distinguerli vaso per vaso.

Per il resto, grazie per le info dettagliate sulle Syagrus. Nel thread omonimo ho postato qualche palmetta che mi è spuntata (prima + seconda foglia).

Pozzallo

southern sicily Semi di Livistonia Chinenesis che ho piantato da qualche giorno.


Pozzallo

southern sicily Lo scorso 12 gennaio, trovandomi casualmente a passeggiare sotto un vecchio esemplare di Washingtonia filifera i cui semi penzolavano graziosamente sopra la mia testa, decisi, quasi per scherzo, di raccoglierne un pugnetto e seminarli in un vaso.

Nei raccolsi 6 per la precisione.

Ebbene, complice forse l'inverno mite di quest'anno, a mia piacevole sorpresa, esattamente 62 giorni dopo, vedo germogliare le prime palmette. Per la precisione, finora 5 su 6.

Ora... so bene quanto sia facile riprodurre le comunissime Washingtonia spp., ma MAI mi sarei aspettato che, in questo periodo dell'anno, impiegassero esattamente 2 mesi e praticamente tutti i semi andassero a buon fine!

Pozzallo

cubas che pazienza che hai.io sono riuscito a far germinare 2 semi di dattero jumbo (per volontà divina) mentre la maledizione del mango continua.siamo a otto.compimenti comunque.ciao


southern sicily Ciao.

Qualcuno potrebbe riassumermi i tempi di germinazione medi per le seguenti specie? Grazie.


Archontophoenix cunninghamiana 'Illawarra'

Beccariophoenix alfredii

Bismarckia nobilis 'Silver'

Chambeyronia macrocarpa

Nannorrhops arabica 'Silver'

Phoenix rupicola

Trachycarpus latisectus

Wodyetia bifurcata

Pozzallo

delli paoli giuseppe Archontophoenix cunninghamiana 'Illawarra'
Beccariophoenix alfredii
Bismarckia nobilis 'Silver'
Chambeyronia macrocarpa
Phoenix rupicola
Trachycarpus latisectus
se i semi sono freschi,gia dopo un mese dovrebbero germogliare qualche seme di queste specie

giuseppe

southern sicily Grazie giuseppe.
Io spero solo che, oltre ai semi (che ho prenotato su rarepalmseeds e che ancora attendo), anche il clima sia dalla mia parte.

Ho già preparato i semenzai che penso di tenere all'aperto ma al riparo da sole diretto e vento. Nella peggiore delle ipotesi, penso di metterli nella mia piccola serra, spazio permettendo ovviamente.

Pozzallo

southern sicily
quote:

Lo scorso 12 gennaio, trovandomi casualmente a passeggiare sotto un vecchio esemplare di Washingtonia filifera i cui semi penzolavano graziosamente sopra la mia testa, decisi, quasi per scherzo, di raccoglierne un pugnetto e seminarli in un vaso.

Nei raccolsi 6 per la precisione.

Ebbene, complice forse l'inverno mite di quest'anno, a mia piacevole sorpresa, esattamente 62 giorni dopo, vedo germogliare le prime palmette. Per la precisione, finora 5 su 6.

Ora... so bene quanto sia facile riprodurre le comunissime Washingtonia spp., ma MAI mi sarei aspettato che, in questo periodo dell'anno, impiegassero esattamente 2 mesi e praticamente tutti i semi andassero a buon fine!

Pozzallo



Ecco due foto dei semi nati lo scorso 15 febbraio.

[url=http://postimage.org/][/url]

[url=http://postimage.org/][/url]


[url=https://postimage.org/index.php?lang=italian]host image[/url]


Pozzallo

southern sicily Secondo voi i seguenti contenitori in polistirolo - comunemente impiegati nella vendita di piccole piante aromatiche - sono buoni per la germinazione dei semi (magari piccoli) di palma?

[url=https://postimg.org/image/cf6zdd5rf/][/url]

[url=https://postimg.org/image/4nq9et1m3/][/url]

[url=https://postimg.org/image/rdpe7sktn/][/url]


[url=https://postimage.org/index.php?lang=italian]url immagine[/url]

Pozzallo

southern sicily @hans.thomas

Oggi non ho fatto in tempo a mostrarteli.
Ecco dove tengo alcuni dei semi che ho piantato in questo periodo (compresi, adesso, quelli di Carpentaria a. e Chorisia che mi hai dato stamane).
L'altra serra, piccola ed in legno e plexiglass, ce l'ho nel terrazzo.


[url=http://postimage.org/][/url]

[url=http://postimage.org/][/url]

[url=http://postimage.org/][/url]


Pozzallo

hans.thomas Southern, la serra verticale è quella del Lidl? Io ero tentato ad acquistarla ma mi dava poca fiducia... come ti trovi? Mantiene l'umidità? Con qualche modifica potrebbe essere anche illuminata e riscaldata se fosse una buona serra...

La serretta auto costruita è ingegnosa!

Però secondo me dovresti iniziare ad arieggiare le serre... le temperature si stanno alzando un po' troppo dalle nostre parti.

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

southern sicily No, non è di Lidl, l'ho presa da Cicero Legno. La qualità è scadente (ma per 25 euro cosa pretendo?) ed è made in Cina.

Il telaio è in alluminio(?), ad incastro e tutto è abbastanza precario.
Quanto all'umidità, pare la mantenga piuttosto bene. Quando è eccessiva, basta
aprirla un po' anteriormente.
Ho cercato, inoltre, di rinforzarla e coprirla meglio con della plastica più robusta (per la pioggia e il freddo). Sembra funzionare, le temperature raggiungono i 35-36° in alcune ore della giornata (diciamo che la serra è in penombra, parzialmente coperta da un ulivo).

Grazie per i complimenti per la 'serra artigianale' ma non la chiamerei manco serra.
Però anch'essa sembra essere funzionale.
Di tanto la scopro o la faccio arieggiare.
Quella 'made in home' ce l'ho nel terrazzo, telaio in legno, ruote, plexiglass... appena ho modo faccio una foto.

Pozzallo

hans.thomas Uhm, l'importante è che svolge la sua funzione! E quasi quasi vado da Cicero a fare acquisti...

Lo stesso dicasi per la "serra artigianale", se svolge egregiamente la sua funzione va benissimo! Io ho rivestito alcuni vasi con la pellicola per i cibi addirittura...

Aspettiamo le foto

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

southern sicily Possibile che, a distanza di quasi 3 mesi, non mi sia nato nulla??

Sia per i semi ordinati su rarepalmseeds, sia per quelli raccolti.

Comincio ad avere qualche brutto presentimento...

Pozzallo

hans.thomas Dipende da tanti fattori, comunque rarepalmseeds non è sempre sinonimo di garanzia purtroppo; a questo giro a me non è nata neanche un'Euterpe, una sola Satakentia (ma già questo è un miracolo dato che è la prima volta che mi nasce qualcosa di questa specie), 4 Wallichie su 12, nessun Cearensis (e questo mi fa incazzare perché i semi sono stati carissimi).


Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

delli paoli giuseppe in effetti dopo 3 mesi avresti gia avuto un bell po di semenzali

per quanto riguarda rarepalmseeds,e rimasto solo lui,quindi cercate di comprare solo semi contrassegnati come new,mentre i semi abbastanza costosi non fanno per me,
da rarepalmseeds ho comprato semi di chamaedorea schiedeana,una buona percentuale di germinazione
mentre di 50 semi di chamaedorea pinnatifrons nessun seme germinato ,nonostante questo il mio voto rimane sempre positivo

giuseppe

southern sicily Non ci crederete, ma giusto poco fa ho dato un'occhiata ai miei semenzai e....

pare che sia spuntata la prima Beccariophoenix alfredii, per adesso l'unica.

Vi terrò aggiornati.

Tuttavia per i semi che mi ha mandato Alex dagli USA... ancora niente. Eppure sono i serra da Aprile/Maggio. Mah.


Pozzallo

hans.thomas Giuseppe, io compro sempre solo semi con scritto new ma oramai dubbio della loro freschezza. Rarepalmseed è sempre un sito di qualità, ma non è più la stessa cosa, la percentuale di germinabilità è diminuita considerevolmente; tempo fa non accadeva di non avere neanche una nascita da un pacchetto di semi.

Comunque è l'unico in Europa, io acquisto anche da un vivaio thailandese e da uno australiano e mi trovo molto bene, germinabilità quasi totale e freschezza massima. Il vivaio australiano addirittura è comodissimo perché il loro periodo di raccolta è febbraio quindi i semi che ordino verso aprile mi arrivano quasi sempre persino con la polpa fresca attaccata e germinano velocemente. Peccato che le varietà a disposizione sono circa un centinaio...

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

empireo22 Southern,

I semi erano freschi quelli che ho mandato. non so che cosa dire.

hai tolto qualche semi della terra e controllato se sono ancora buone?

delli paoli giuseppe
quote:

Giuseppe, io compro sempre solo semi con scritto new ma oramai dubbio della loro freschezza. Rarepalmseed è sempre un sito di qualità, ma non è più la stessa cosa, la percentuale di germinabilità è diminuita considerevolmente; tempo fa non accadeva di non avere neanche una nascita da un pacchetto di semi.

Comunque è l'unico in Europa, io acquisto anche da un vivaio thailandese e da uno australiano e mi trovo molto bene, germinabilità quasi totale e freschezza massima. Il vivaio australiano addirittura è comodissimo perché il loro periodo di raccolta è febbraio quindi i semi che ordino verso aprile mi arrivano quasi sempre persino con la polpa fresca attaccata e germinano velocemente. Peccato che le varietà a disposizione sono circa un centinaio...

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica




anche io i 50 semi di chamaedorea pinnatifrons li ho comprato come new,i semi erano di buona dimensione e di buon aspetto ,ma nessuna germinazione ,mentre i semi di chamaedorea schiedeana erano di piccole dimensioni,pensavo che non erano fertili,invece era tutto il contrario

giuseppe

southern sicily
quote:

Southern,

I semi erano freschi quelli che ho mandato. non so che cosa dire.

hai tolto qualche semi della terra e controllato se sono ancora buone?



No empireo, voglio ancora aspettare un altro po' per essere più sicuri.

Comunque non voglio dare la colpa a te, forse sono stato io a "gestirli" in modo sbagliato.
Aspetto qualche altra settimana dopodiché controllo (per esperienza, so che alcuni possono nascere anche dopo tanto tempo rispetto ai tempi teorici )

Pozzallo

southern sicily @ hans,

hai novità riguardo riguardo ai semi di Chorisia e Carpentaria a. che hai dato anche a me? In particolare, i semi di Chorisia non dovevano nascere da lì a breve?


Pozzallo

hans.thomas Southern, i due semi di chorisia che avevo tenuto sono marciti, è stata colpa mia che ho messo i vasi in un punto in cui arrivava l'irrigazione automatica.

La Carpentaria ancora nulla, ma da letteratura ci vogliono circa tre mesi ed io li ho seminati ai primi di giugno, non mi aspetto niente fino a metà agosto almeno...

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

hans.thomas Ho appena controllato la Carpentaria, nel 90% dei semi è fuoriuscito l'embrione; tra una quindicina di giorni potrebbero fare capolino dalla terra nei tuoi vasi, suppongo...

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

southern sicily Ottimo!
Grazie delle info, hans.

Pozzallo

southern sicily Due Chamberonia m. e le tre Beccariophoenix a. fino adesso germinate:


[url=http://postimg.org/][/url]

[url=http://postimg.org/][/url]

[url=http://postimg.org/][img]http://s31.postimg.org/7s9unyuln/IMG_7362.jpg[/im

Pozzallo

southern sicily Le seguenti foto che vedete si riferiscono a semi di Archontophoenix alexandre.

L'anno scorso ero ancora molto inesperto ed ho acquistato le Archontophoenix da ebay e, forse, piantati in malo modo (o forse troppo tardi, visto che era già luglio). Fatto sta che l'anno scorso non ne è nata manco una, e speravo in qualche riuscita postuma quest'anno.
Ma niente.

Ora li ho dissotterrati per vedere in che stato fossero e per poterli ripiantare sperando che siano ancora "vivi" e quindi farli nascere almeno quest'anno.

A voi come vi sembrano?? ci sono ancora margini per una riuscita?
ho scartato quelli ammuffiti e questi li ho messi a bagno poco fa per farveli vedere ed eventualmente piantarli domani.
Avete dei consigli da darmi?

grazie.

Pozzallo

southern sicily Questi nelle seguenti foto, invece, sono Roystonea regia, mandatemi dagli USA dall'amic empireo.

Li ho piantati a fine aprile, in serra, ma forse ho sbagliato qualcosa (troppa umidità?).

Ad ogni modo, come per prima, ora vi chiedo in che stato secondo voi versano questi semi che ho disseminato poco fa, ma che fino adesso non mi hanno dato risultati soddisfacenti.

[url=http://postimg.org/][/url]

[url=http://postimg.org/][/url]


[url=http://postimage.org/index.php?lang=italian]url immagine[/url]

Pozzallo

pietropuccio Difficile da una foto (e non solo) capire se i semi sono ancora vitali. Per la A. alexanrae, si può dìre che luglio è un ottimo momento per la semina, elevate temperature per i tempì medi di germinazione dei semi (1-3 mesi), se non sono germinati lo scorso anno, sarà molto difficile che lo facciano dopo un anno (ma tentare non nuoce).

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

southern sicily Aggiornamento sulla germinazione dei miei semi relativi all'anno scorso.

Quelle nate l'anno scorso sono le Syagrus r. e le Chamadorea e.; quella più 'azzurrina' è una Sabal nata qualche mese fa (ma sempre piantata l'anno scorso).


[url=http://postimg.org/][/url]

[url=http://postimg.org/][/url]

[url=http://postimg.org/][/url]

[url=http://postimg.org/][/url]

Pozzallo

southern sicily altre Syagrus r. dell'anno scorso


[url=http://postimg.org/][/url]

Pozzallo

southern sicily Ed ecco quelli più interessanti.

Nell'ordine, le 3 Beccariophoenix a., le 3 Chamberonyia m., la 1a Bismarckia n. e la 1a Archontophoenix c. (walleriana)

[url=http://postimg.org/][/url]

[url=http://postimg.org/][/url]

[url=http://postimg.org/][/url]

[url=http://postimg.org/][/url]

[url=http://postimg.org/][/url]


Pozzallo

southern sicily Si inizia a vedere la prima Carpentaria accuminata nata da uno dei semi che mi ha regalato hans.thomas.

A proposito hans,

le tue???

Pozzallo

hans.thomas Ciao Southern, le mie Carpentarie sono già tutte germinate da più di un mese (ho 35 piantine sparse per casa!), di cui 3 hanno già aperto la prima foglia, molto grande ed elegante. Se le tue non dovessero andare a buon fine fammi sapere che te ne portò qualcuna!

p.s. Le tue beccariophoenix e le chamberobia che dicono? Sarà possibile uno scambio di qualcosa o sei con pochissimi esemplari?

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

southern sicily Ciao hans.
Guarda, quasi non ci speravo più con le Carpentaria, ma stamane appena l'ho vista mi sono rallegrato. Peccato solo per il periodo sfavorevole (autunno-inverno).

Quanto alle altre, ho fatto un'aggiornamento fotografico che segue. Purtroppo, una delle Beccariophoenix mi è seccata e quindi, sinora, me ne sono rimaste 3. Una l'ho addirittura travasata perchè sviluppano un'apparato radicale fitto già da piccole.

Pozzallo

southern sicily P.S.

Attendo trepidante le foto delle tue Carpentaria a.!

Pozzallo

southern sicily Beccariophoenix alfredii

[url=https://postimg.org/image/is7eisem7/][/url]

[url=https://postimg.org/image/u4p1xotmn/][/url]


Pozzallo

southern sicily
quote:

Beccariophoenix alfredii e Archontophoenix cunnighamm (wagleriana)

[url=https://postimg.org/image/is7eisem7/][/url]

[url=https://postimg.org/image/u4p1xotmn/][/url]


Pozzallo


Pozzallo

southern sicily Chambeyronia macrocarpa

[url=https://postimg.org/image/p3clz7fun/][/url]

Pozzallo

southern sicily Qui la prima spunta della Carpentaria accuminata e altre (archontophoenix c., phoenix rupicola, trachycarpus latisectus


[url=https://postimg.org/image/i1eod0c8v/][/url]


[url=https://postimg.org/image/d5g3ifif3/][/url]


[url=https://postimage.org/index.php?lang=italian]free image hosting[/url]

Pozzallo

southern sicily wodyetia bifurcata

[url=https://postimg.org/image/8ztr3m5on/][/url]


Bismarckia nobilis


[url=https://postimg.org/image/v43x0httz/][/url]


[url=https://postimage.org/index.php?lang=italian]upload[/url]

Pozzallo

southern sicily Errata corrige.

Qui la wodyetia bifurcata


[url=https://postimg.org/image/da8ez7arr/][/url]

Pozzallo

hans.thomas Southern, ecco qualche foto

Alcune delle Carpentaria acuminata:

Mentre queste sono le Areca Trianda

Le rimanenti (Pinanga, Adonidia, Arenga) sono in giardino perché il tempo permette e sono nate prima dell'estate...


Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

southern sicily Ottimi esemplari, complimenti!

e grazie per le foto.

Pozzallo

hans.thomas Southern, ho ritirato in casa le semine di quest'anno e ho fatto qualche foto...

Le quattro sulla sinistra sono ancora Carpentaria Acuminata, le altre sono tre Wallichia Oblongifolia (è una pianta dalla marcescenza facile purtroppo) e due Dypsis "Jurassic Park" alla loro seconda foglia

In alto sono Pinanga Coronata var. "Kuhlii" alla seconda foglia, sotto Areca Trianda, quasi tutte pronte ad aprire la seconda foglia

Queste sono le Dypsis Leptocheilos, una sta aprendo la seconda foglia già caratterizzata, l'altra è già addirittura semi caratterizzata sin dalla prima

Mancano ancora le Adonidia che lascerò un altro po' fuori.

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

pietropuccio Dypsis ambositrae

Ho seminato (e perso) nel tempo molte Dypsis, ma non me ne era capitata mai una con la prima foglia rigida, spessa e lucida come questa. Sembra un buon inizio; anche se non si potrà coltivare fuori, per la lentezza di crescita, riferita in letteratura, potrebbe essere una interessante pianta da vaso. Qualcuno l'ha sperimentata?

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

hans.thomas Ciao Pietro, avevo preso i semi un paio di anni fa insieme all'Arenarum ma non ho avuto successo; sebbene sia una delle famiglie che mi piacciono di più, ho poco successo nella germinazione.
Comunque trovo sia una dypsis interessante l'Ambrositrae, ti riesce di tenerci aggiornati sul suo sviluppo?

p.s. Coriacee e spesse mai nessuna, ma in quanto a lucidità la Satakentia è impressionante, quasi a specchio!

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

southern sicily hans,

invece per quanto riguarda le Chorisia sp. che mi hai regalato e contestualmente piantato anche tu, come è andata a finire?


Pozzallo

hans.thomas Southern, non è nato nulla purtroppo...

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

southern sicily Neanche a me.

Evidentemente i tempi di germinazione sono molto più lunghi di quanto ci aspettavamo. Per cui spero possa nascere qualcosa il prossimo anno.

Pozzallo

southern sicily Ancora è prematuro, ma sono in trepidazione per la nascita delle Dypsis leptocheillos che mi hai regalato, hans.

Ho letto che crescono senza problemi nel sud della California. Dici che da noi potrebbero avere lo stesso successo?


A proposito,

come sta la Beccariophoenix a.??

Pozzallo

hans.thomas Southern, in caso non dovesse nascerti alcun seme dimmelo che ti do una delle mie piante!
Io sono molto fiducioso anche perché sono delle belle palme... l'unica cosa che posso dire al momento è che le plantule hanno smesso di vegetare a metà novembre e solo adesso si nota una leggera ripresa; sono però state in casa col riscaldamento e questo rallentamento non depone a favore della coltivazione in esterno.
L'anno prossimo ne lascerò una fuori in sperimentazione e saprò dire di più...

La Beccariophoenix sta bene, ho cambiato il vaso e l'ho messa in uno profondo per aiutare l'apparato radicale prepotente; è insieme all'Adonidia su un davanzale esposto a sud ma la vegetazione è ancora ferma... farò qualche foto!


Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

southern sicily Ottimo, meglio così.

A presto, ciao.

Pozzallo

pietropuccio Per quel che può servire, tre tentativi fatti con la Dypsis leptocheillos hanno avuto esito negativo, voi siete in una situazione un pò migliore della mia, quindi giustissimo tentare, solo prudenza e non avere fretta se si ha una sola pianta.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

southern sicily Tentativi a farla nascere (da seme) o farla sopravvivere all'esterno?

Nel secondo caso, raccontaci la tua esperienza.

Pozzallo

pietropuccio C'è poco da raccontare, tre piante, di cui una di 5 anni di età, messe in primavera in piena terra in tempi e in posti diversi (ma non in quello più riparato) già a metà inverno erano chiaramente compromesse.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

hans.thomas Io al momento ho 5 piante, tre nate l'estate scorsa e due durante questo inverno, più un'altra ventina di semi in attesa di germinare.
Posso solo dire che quelle nate l'estate scorsa hanno arrestato il loro sviluppo a ottobre e fino adesso non danno segni di ripresa, le due nate in inverno (fuori dal germinatoio ma in condizioni da umidità 100%) hanno continuato lentamente a crescere.
Per questo poco ritengo che sia un fattore più determinante l'umidità che il calore, un po' come la lemurophoenix... farò qualche tentativo, chissà che non vada a buon fine. Eventualmente, subentrerà la rassegnazione...

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

hans.thomas Southern ecco la foto delle Beccariophoenix... oggi l'ho messa fuori, comunque ha cominciato a muoversi la foglia nuova sta crescendo!

p.s. informazione di servizio: l'Adonidia che ho messo in piena terra da circa un mese sta bene; le temperature non sono più fredde almeno di giorno e sembra aver sopportato bene. Aspetto sviluppi...

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

southern sicily Aggiornamento germinazione semi (dell'anno scorso)


wodyetia bifurcata

Germinate l'anno scorso, sono ancora di questa grandezza.
A dire il ver sono state in una piccola serra ma soltanto da qualche settimana mi sono deciso di uscirle (preoccupato perché appunto non crescessero)


chambeyronia macrocarpa

2 su 3 ancora vive ma con la terza foglia da mettere dall'inizio dell'estate:

[url=https://postimages.org/][/url]

Pozzallo

southern sicily Scusate, errore mio. Ecco la Chamberonyia m.

[url=https://postimages.org/][/url]

Pozzallo

southern sicily Altre palme nate da semi l'anno scorso o due anni fa:

1. Syagru r.
2. Livistonia ch. e Sabal p.
3. Sconosciuto. Credo (ma in realtà 'spero') siano Howea f.
4. Butia y.
5. Howea f. ai piedi di un'altra Howea già adulta
6. Sconosciuta. Anch'essa sembrerebbe una Howea f. fatta da seme.


[url=https://postimages.org/][/url]

[url=https://postimages.org/][/url]

[url=https://postimages.org/][/url]

[url=https://postimages.org/][/url]

[url=https://postimages.org/][/url]

[url=https://postimages.org/][/url]


Pozzallo

pietropuccio Ciao,
la prima fogliolina (e seguenti) delle Howea è bifida, mi pare di non vederne nessuna.

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

southern sicily Ah.


Pozzallo

southern sicily E' normale che la wodyetia bifurcata cresca così lenta?

Qualche suggerimento?

Pozzallo

southern sicily @ hans

Qualche aggiornamento dalla beccariophoenix a.?

Pozzallo

hans.thomas Ciao Southern, scusa se ti rispondo adesso... cresce stentatamente, non so il perché. Appena mi viene possibile faccio una foto e la carico!

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

southern sicily Quindi? Quando arrivano le foto?

Pozzallo

hans.thomas Ciao Southern, scusami ma mi è passato completamente di testa! Eccoti la foto fresca di giornata

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

southern sicily Apperò!

Cresce.

A me dei semi che piantai lo stesso periodo sono rimaste:

- 2 Bismarckia nobilis
- 1 Chamberonia m.
- 3 Wodyetia bifurcata

e forse qualcos'altro che non riconosco.


Hans,
ma i vasi in cui vedo le "erbacce" non hai piantato nulla? e se sì, perché la lasci?


Pozzallo

hans.thomas Ho dovuto travasarla ad aprile perché era misteriosamente zuppa d’acqua e stava perdendo l’apparato radicale; ha ricominciato a radicare bene ma ancora le foglie non si sono mosse.

Se vuoi al momento posso darti qualche Carpentaria di due anni, sono quelle in alto a sinistra... davanti la Beccariophoenix c’è l’unica Satakentia e dietro l’unica Betinckia Nicobarica rimaste. Nei vasi con le “erbacce” ci sono a sinistra Aiphanes Minima e a destra Vershaffeltia Splendida e Normambya Normamby; stanno tutte per aprire la prima foglia.
Lascio le “erbacce” per mantenere un grado di umidità più elevato, la terra asciuga più lentamente e la ligula è riparata.

Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

southern sicily Aggiornamento palmette germinate da seme (piantati tra il 2015 e il 2016):

Si tratta perlopiù di specie "comuni", talvolta piantate anche per scherzo, tipo Syagrus r., Sabal p., Livistonia c., forse Brahea a. e Butia capitata.a

Le ultime 2 foto ritraggono la Chamberonya macrocarpa (che adesso ho messo al sole con la speranza che completi lo sviluppo della foglia).


Poi ci sono delle specie che non ricordo, che apparentemente ricordano le comuni phoenix canariensis, ma che sicuramente non lo sono. Per cui chiedo a voi eventuali lumi.

[url=https://ibb.co/ikcz7U][/url]
[url=https://ibb.co/dh3N99][/url]
[url=https://ibb.co/dcMQU9][/url]
[url=https://ibb.co/egLr2U][/url]
[url=https://ibb.co/bDLDGp][/url]
[url=https://ibb.co/eCFPNU][/url]
[url=https://ibb.co/mHDaE9][/url]
[url=https://ibb.co/dwkcSU][/url]
[url=https://statewideinventory.org/volkswagen-0-60-times]2012 golf gti 0 60[/url]

Pozzallo

southern sicily Qui sempre Sabal - di diverse grandezze, a dispetto dell''età' - e 3 Wodyetia bifurcata che finalmente si sono decise ad aprire la terza foglia, e Bismarkia nobilis (rovinata dai cani purtroppo).


[url=https://ibb.co/gxxtZ9][/url]
[url=https://ibb.co/cALfE9][/url]
[url=https://ibb.co/iWy6nU][/url]
[url=https://ibb.co/iiShSU][/url]
[url=https://ibb.co/b9AmnU][/url]
[url=https://ibb.co/ePmgMp][/url]
[url=https://ibb.co/mZYNSU][/url]
[url=https://ibb.co/e8sSu9][/url]
[url=https://statewideinventory.org/volkswagen-0-60-times]2012 golf gti 0 60[/url]
[url=https://ibb.co/ghbbnU][/url]

Pozzallo

southern sicily @ hans,


Come stanno le tue Carpentarie acuminata?? foto?

Pozzallo

hans.thomas Ciao Southern,

procedono bene... agli inizi erano lente poi mi hanno suggerito di concimare pesantemente e da quando ho cominciato hanno raddoppiato la velocità di crescita. Le uniche che hanno stentato sono quelle che ho lasciato fuori lo scorso inverno.

Ieri neanche a farlo apposta ho fotografato una di loro


Salvatore

Giardino in Ragusa, Playa Grande, Marina di Modica

southern sicily Bella! Complimenti!


Non so se esista un thread specifico; in caso, potresti crearlo e postare le foto anche delle altre.

Pozzallo

southern sicily E invece la Beccariophoenix a.?

Pozzallo

southern sicily Ciao a tutti.

Quest'anno vorrei provare a far germinare dei semi ponendole in dei piccoli sacchetti di plastica trasparente, in modo da poter osservare la nascita la nascita delle prime radichette e del primo "germoglio" (oltre al fatto di risparmiare un bel po' di vasi e quindi spazio).

Avete consigli/suggerimenti da darmi in proposito?

Penso sia semplice: sacchetto chiuso con torba posto in luogo caldo con scarsa illuminazione, giusto?


Pozzallo

southern sicily Qualcuno ha già ordinato dei semi quest'anno? ..la bella stagione è ormai arrivata.

Io ho intenzione di farlo nei prossimi giorni (penso di utilizzare di nuovo rarepalmseeds).

Consigli su semi o altri siti da cui acquistare?


Pozzallo

aless Su rarepalmseeds l'acquisto minimo è di 25 dollari? Le spese di spedizione incidono molto? Grazie

Lecce
Zona climatica 10 USDA
Clima temperato subtropicale

southern sicily
quote:

Su rarepalmseeds l'acquisto minimo è di 25 dollari? Le spese di spedizione incidono molto? Grazie

Lecce
Zona climatica 10 USDA
Clima temperato subtropicale


Se non ricordo male, sì, minimo 25 € più spese di spedizione.


Comunque sia, stavo giusto per scrivere un post su rarepalmseeds.

Deludente, specie "comuni" già esauriti, praticamente disponibilità 0 per le specie più attraenti.

Ecco, volevo chiedervi: conoscete qualche altro sito - affidabile - da cui prenotare semi di palme (e non solo) online?

Grazie.

Pozzallo

southern sicily Buongiorno a tutti.

Vorrei chiedere se qualcuno ha esperienze di coltivazione (partendo magari dalla germinazione) con le seguenti specie:

- Archontophoenix cunninghamiana 'Illawarra

- Ravenea sambiranensis

- Roystonea regia

- Beccariophoenix fenestralis


Pozzallo

pietropuccio Ciao,
- la illawarra "si dice" che sia un pò più resistente al freddo, cosa mai dimostrata, per il resto è identica a tutte le cunninghamiana, direi di non perderci tempo;
- per la Ravenea sambiranensis non ho esperienza, diretta o indiretta;
- Roystonea, facilissima da fare germinare (se i semi sono freschi) e crescita veloce, consiglio per i primi anni di tenerla al chiuso in inverno e trasferirla in piena terra quando la base avrà raggiunto un diametro di una decina di centimetri;
- B. fenestralis, qui trovi alcune notizie:
https://www.monaconatureencyclopedia.com/beccariophoenix-fenestralis/

Pietro Puccio
Palermo
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

southern sicily Grazie Pietro per i consigli sempre molto utili.

Pozzallo

southern sicily Buon pomeriggio.

Eccetto internet e vivaisti, dove posso reperire la perlite o simili? non sto riuscendo proprio a trovarla! mi propongono sacchi da 50-100 kg.
I negozi per prodotti agricoli manco la trattano.

Qualcuno sa dove si trova? (ipermercati...?)


Pozzallo

Elio Gulino

....Eccetto internet e vivaisti, dove posso reperire la perlite o simili? non sto riuscendo proprio a trovarla! mi propongono sacchi da 50-100 Kg
[/quote]
Sicuro che ti abbiano proposto sacchi di PERLITE da 50/100Kg????? . E' possibile che fossero litri??? La perlite ha un peso specifico ridicolo: per confezionare un sacco di 50/100Kg quale dimensione dovrebbe avere?

southern sicily Così si è espresso il grossista ("vendiamo solo ai vivaisti")

Ad ogni modo, la sostanza non cambia: rimangono quantità eccessive per un coltivatore amatoriale.

Qualche consiglio?

Pozzallo

Elio Gulino
quote:

Così si è espresso il grossista ("vendiamo solo ai vivaisti")

Ad ogni modo, la sostanza non cambia: rimangono quantità eccessive per un coltivatore amatoriale.

Qualche consiglio?

Pozzallo


Premesso che anch'io sono "un coltivatore amatoriale", avevo chiesto se si trattava di "KG" o "litri", e non se "vendeva solo ai vivaisti"; da oltre 20 anni utilizzo abbondantemente perlite per le semine, per le talee e per drenare il terriccio di coltivazione (rilascia lentamente l'acqua dell'innaffiatura). La perlite che acquisto regolarmente è contenuta in un sacco di 50 litri (dimensione di 1/2 sacco per la raccolta condominiale dell'indifferenziato). Il sacco può trovare posto in un camerino o (nel mio caso) nel box dell'auto estraendo la quantità necessaria volta per volta. Spero di essere stato utile e chiaro.


southern sicily Ho solo riportato quanto riferito dal rivenditore.

Kg o litri, il nuovo dilemma shakespeariano.

Ma davvero è così importante?

Pozzallo

southern sicily Arrivati qualche giorno fa:


[url=https://ibb.co/xFVHH1H][/url]

Pozzallo

ffeeddee
quote:

Ho solo riportato quanto riferito dal rivenditore.

Kg o litri, il nuovo dilemma shakespeariano.

Ma davvero è così importante?

Pozzallo


se lo devi sollevare è molto importante, 50 litri lo sollevi con una mano, 50 kg ne servono almno 2 ma 4 è meglio

Federico

Zona climatica 8a/8b (USDA)
Cfa: Clima temperato umido con estate molto calda (Köppen)

southern sicily Vediamo che succede....

Pozzallo

southern sicily Si inizia a vedere qualcosa (Archontophoenix e Beccariophoenix f.).

Pozzallo

Tropicamente Forum

Utenti nel Forum: 0 Membri  22 Anonimi 

© 2004 - Lucia Barabino

Torna Su
Snitz Forums