Tropicamente Forum

 

Tropicamente Forum
Messaggi Recenti Nono ci sono messaggi nella tua casella di posta privata Firma/Leggi il libro degli ospiti Calendario EventiOccasioni on lineNuovi UtentiTropicamente.it Links Motore di Ricerca InternoFaq del Forum...
Nome utente:
Password:
Salva password
Hai perso la Password?
 Elenco dei forum
 Fruttiferi
 GUAVA

Grandezza della finestra:
Nome utente:
Password:
Formato del testo: GrassettoCorsivoSottolineato Centrato Inserisci collegamentoInserisci e-mailInserisci immagine Inserisci codiceInserisci citazioneInserisci lista Inserisci faccina
   
Message Icon:              
             
Messaggio:

* HTML Attivo
* Istruzioni Html Attivi


Faccine veloci:
Modalità:
Includi firma.
Notifica via e-mail la risposta di altre persone alla discussione.
     
D I S C U S S I O N E
angelo Qlc del sito mi ha dato i semi di guava
una e' cattleianum,l'altra quella gialla
ma ho perso i cartellini
sapete distinguerle
Angelo

Franco Ciao, quello a sinistra è un Psidium Guajava, mentre quello a destra è un Cattleianum.. Lo riconosci dalle foglie, di forma diversa, il secondo, ha le foglie piu lisce..

paolob44 Confermo, sono facilmente distinguibili tra loro.

Paolo

un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
http://caprettetibetane.splinder.com

Antonio 46 Ciao Angelo,
confermo anch'io quello già detto da Franco e Paolo, aggiungendo che il Psidium Guayava si differenzia dal Cattleianum oltre che per le foglie diverse e più grandi, anche per il caratteristico tronco, nello stadio giovanile, dalla sezione quadrangolare.
Antonio

Antonio Sabbetti
Torino zona USDA 7B

angelo

Queste sono le guava dopo un anno
sono alte circa 30 cm vaso compreso
sono da trapiantare ???
Angelo

paolob44 Intendi metterli in un vaso più grande o metterli in terra? Il Cattleyanum è abbastanza rustico, sopporta anche qualche grado sotto, il guava invece nel tuo clima non sopravvive all'inverno.

Paolo

un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
http://caprettetibetane.splinder.com

angelo Hai ragione, intendevo se devo rinvasare in un vaso piu' grande e che terreno usare
Angelo

paolob44 Io metto qualche cm di pietrame in fondo ai vasi grossi, oltre che per drenaggio servono per la stabilità in caso di vento.

Poi terriccio misto a pomice (20 - 30%).

Se destinate a restare in vaso ti conviene impalcarle basse, sopratutto il Guava fragola giallo che ha un tronco esile e vuole un tutore. Io consiglierei una forma a cespuglio utilizzando i rametti che partiranno dalla base.

Non aver paura a potare, i fiori nascono sui rami nuovi all'ascella delle foglie, il Guava fragola fruttifica già dal secondo anno.

Paolo

un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
http://caprettetibetane.splinder.com

angelo grazie dei consigli
quindi rinvaso- che misura ?- e poto nello stesso tempo ??
e che altezza dovrei mantenere ??
Angelo

paolob44 Come vaso definitivo ti consiglierei uno da 30 cm, ovviamente prima anche da 18.

Per ora nessuna potatura, il Guava fragola emetterà sicuramente dei rami dal basso, quello centrale puoi spuntarlo quando sarà sui 60 cm.

Il Guava imvece conviene impalcarlo ad alberello, eliminando i getti laterali e spuntando sui 60 - 80 cm dove partiranno poi i rami. inizialmente ci vorrà un tutore, poi crescendo il tronco si farà più robusto.

Paolo

un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
http://caprettetibetane.splinder.com

angelo Un po' sono cresciute e forse il prossimo anno potranno assumere una forma come da consiglio
Posso tenerli in serra fredda??
Non va mai sottozero ??
Angelo

paolob44 Stanno benissimo in serra fredda, forse le foglie del Guava assumeranno un colore bronzato ma nient'altro.

Il G.fragola invece è ben rustico, quando vuoi impalcarlo basta spuntare la gemma apicale.

Paolo

un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
http://caprettetibetane.splinder.com

JON Per ciò che riguarda il cattleianum , sapete dirmi se fruttifica solo sui rami dell'anno precedente o se in base alla sua età poi fruttifica anche sui rami dell'anno o anche di due o tre anni?

edanric ecco la mia guava di tre anni coltivata in vaso con i primi frutti.

(lascio ai piu' esperti la rsposta alla domanda di JON)

danilo liccardo

paolob44
quote:

Per ciò che riguarda il cattleianum , sapete dirmi se fruttifica solo sui rami dell'anno precedente o se in base alla sua età poi fruttifica anche sui rami dell'anno o anche di due o tre anni?



No, fruttifica solo sui rametti nuovi, da qualunque ramo partano. Il nuovo rametto porta i boccioli alla base delle prime foglie, questo avviene sia in primavera che ora, nella tarda estate quando con la pioggia la pianta rivegeta.

Io ho frutti già in maturazione e nuovi boccioli, alcuni fiori poi li aveva fatti anche ai primi di agosto ma non hanno portato frutti.

Paolo

un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
http://caprettetibetane.splinder.com

JON Allora per farla fruttificare meglio credo sia utile potarla e portarla a formare sempre nuovi e più rami. Forse sbaglio?

paolob44 Non occorre potare per stimolare la pianta a fare nuovi rametti, quello che vuole è sole, acqua e nutrimento. Il Guava fragola giallo cresce più rado ma produce molto, quello rosso ha un cespuglio più fitto ma fruttifica mano, pur facendo molti fiori.

Però potrebbe essere causato da qualcosa che mi sfugge, le piante hanno la stessa età e posizioni abbastanza simili.

Paolo

un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
http://caprettetibetane.splinder.com

Caio Interessante osservazione Paolo, anche a me succede la stessa cosa.
Il cattelianum giallo fruttica regolarmente, il rosso quasi mai.
Forse si differenziano nella resistenza alle minime temperature e di conseguenza, sulal possibilità di poter fruttificare.
L'unica differenza tra i due, è che il rosso è in un vaso da 100, mentre la varietà gialla è in piena terra da 4 anni.
Per la cronaca il Guayava qui se la passa molto male......per questioni climatico-invernali.
Saluti, caio.

JON Ok

angelo Ho tenuto alcune Psidium Guajava in serra fredda e dove la temperatura e' scesa sottozero di qlc grado
Una decina di guava di un anno bruciate dal freddo
Le ho ritirate in cantina per recuperare i vasi e oggi mi sono accorto che stanno iniziando a mettere delle gemme a meta' del tronco
Super resistenti x essere tropicali
Angelo

paolob44 E' abbastanza normale che rivegetino dal basso, a me lo scorso anno è seccata una pianta sopratutto per il ristagno d'acqua, eppure in primavera è uscita una piantina dalle radici rimaste.

Paolo

un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
http://caprettetibetane.splinder.com

angelo Sono frutti in arrivo e nuove gemme ??
Angelo

paolob44 Sono gemme, da quelle partono i nuovi rametti, che possono portare i fiori all'ascella delle foglie.

Ma mi sembra un po' prematuro, probabilmente farà solo foglie.

Paolo

un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
http://caprettetibetane.splinder.com

angelo Hai ragione Paolo, mi ero illuso anche vedendo le foto di Sergio.Sherwood

Angelo


angelo Devo portare in casa 2 guava e 2 fragola
Le guava sono a cespuglio e alte sul 1,30 ben formate
Le fragola sono alte circa 1,50 e un 1.80
Devo potare le fragola prima di ritirarle o aspetto primavera ??
Angelo

paolob44 Se non è per motivi di spazio è meglio farlo in primavera.

Paolo

un blog di caprette, ulivi e curiosità vegetali:
http://caprettetibetane.splinder.com

angelo Ho alcune guava che hanno foglie rosse, potrebbero essere una varieta' differente ??
2 piante sono a foglia rossa, colore che si e' accentuato con l'inverno, mentre le altre sono completamente verdi
Angelo

paolob44 Con il freddo arrossano tutte, alcune varietà lo fanno di più, ad esempio la Mexican e la Thai

Paolo

I miei blog:
http://lecaprettetibetane.blogspot.com
http://amicidellortodue.blogspot.com

n/a Ma se io piantassi dei semi di guava fragola (ho gia piantato in passato i semi di guava, tutti dicevano ke era molto facile farli germinar e ma a me nn é uscito niente) tranne il fatto ke nn ho capito come si seminano e quando fioriscono e fruttificano (prmavere ecc), e le piantine le tenessi in autunno e inverno in casa xké fuori fa molto freddo e in estate e primavera sul balcone xké fuori fa molto caldo in un futuro remoto potrebbero fruttificare?
Grazie 1000!!!

Giulio
Trento

aecreazioni Sicuramente i semi erano vecchi,ecco perchè non sono germinati,io personalmente questo tipo di prova non lo mai fatto,ho una pianta in piena terra è fruttifica regolarmente da anni.L'idea di metterla in casa sopratutto per un periodo lungo non mi pare buona,sicuramente si comprometterebbe la fioritura e poi partire dal seme l'impresa è ardua.Ma tu sei un ragazzo giovane ed è giusto che faccia esperienza,se vuoi quando fruttifica la mia ti invio i semi.

paolob44 Se prometti di scrivere senza usare abbreviazioni da SMS i semi te li mando io

In vaso e a Milano fruttificano, in inverno dovresti tenerli in un ambiente luminoso, meglio se non troppo caldo e secco. Da seme in un paio d'anni fioriscono e fruttificano, io li ho fatti crescere in vasi da 18, poi ovviamente li ho trapiantati in terra, ma anche in vaso qualcuno aveva già fiori.

Puoi seminare anche adesso, in una vaschetta tenuta al caldo e umido (io copro con nailon, arieggiando ogni tanto) Poi quando germogliano li lasci crescere sino a 2 - 3 coppie di foglie vere. Nel frattempo sarà estate e puoi trapiantare le piantine in vaso prendendole con le radici (uso una forchetta)

Se ti interessa mandami l'indirizzo via mail

Paolo

I miei blog:
http://lecaprettetibetane.blogspot.com
http://amicidellortodue.blogspot.com

Franco Ciao Giulio,
se vuoi provare con il guava, (fragola)prova il Cattleianum, però quello a frutti gialli; non siamo molto distanti, e personalmente coltivo queste piante da alcuni anni in vaso, si comportano bene, e la fioritura avviene in estate, verso inizio luglio, ed i frutti maturano verso fine agosto-settembre. Non a tutti piacciono, hanno un gusto dolce con una nota resinosa, pieni di semi... Ora, tengo le piante vicine ad una finestra in un locale non riscaldato, e finora hanno perso solo pochissime foglie... Ti conviene provare con piante già impalcate anche una, da seme è un'esperienza un po' lunga, si trovano comunque vivai che ne vendono anche per corrispondenza, compreso quello che ospita questo forum.

n/a Grazzzie a tutti sempre disponibili!!!
scusate per le abbreviazioni da sms io stesso le uso solo con il cellulare ma in queste ultime settimane a casa ho avuto problemi con la rete internet e mi sono dovuto accontentare di quelle gratis fornite dal comune di Trento ma che raggiungono il sesto piano di casa mia con difficoltà e visto che ogni mio post equivale ad un "testamento" come avrete potuto vedere ho preferito usare "ke" e comagnia bella !!!
certamente una piante già grande e forte mi renderebbe la vita molto ma molto semplice e Lucia mi sembra molto affidabile oltre al fatto che possiede tantissime varietà disponibili in materia ma non tengo la pazienza di aspettare fino ad aprile per poi rischiare
di far "schiattare" subito la piantuccia!!! mi sà che mi eserciterò con i semi, come ha detto "aecrazioni"....e se riesco far nascere qualcosa vorrà dire che le terrò il meno possibile in casa e vicino ad una finestra ma negli ultimi tempi fa più caldo a Trento che a Bari dai miei nonni e sia in periodo invernale!!!!!!
ieri ho sistemeto i semi di durian inviatemi da Maurizio/Kandevilla con carta assorbente bagnata e si stanno già gonfiando!!! e credo che farò lo stesso con i semi di aecrazioni che probabilmente saranno arrivato oggi (infatti devo controllare la posta)
naturalmente ho intenzione di ringraziare tutti quelli che mi hanno dato consigli e semi con altrettanti semi tropicali (anche se qui di frutti esotici se ne vedono ben pochi!!) se mi date qualche indicazioni su come inviare i semi...
riguardo ai semi di guava da me seminati erano freschissimi ma il frutto non era buono sembrava una pera croccante ma meno gustosa (con gli stessi soldi potevo comprarmi 1 chilo di pere!!!) magari erano immature....
ciao

P.S. andate a cercare questa pianta in internet:Ungnadia speciosa
P.S. aecrazioni!! tu che hai tanti semi di jackfruit!!!:lo sai che vengono mangiati tostati nel luogo d'origine!? e sono considerati una prelibatezza!!!

Giulio
Trento

aecreazioni
P.S. aecrazioni!! tu che hai tanti semi di jackfruit!!!:lo sai che vengono mangiati tostati nel luogo d'origine!? e sono considerati una prelibatezza!!!

Giulio
Trento
[/quote]

Giulio,ne avevo solo 7 è gli ho dati ha tutti quelli che hanno fatto richiesta,stesso discorso per gli altri semi,per mè invece al prossimo viaggio!

Beh però in inverno la temperatura ha Bari non scende mai a -10°,e la neve appare di rado.In quella zona si possono coltivare molte piante,ci sono dei giardini privati splendidi e per certi aspetti sembra di essere hai tropici.

n/a E cosi pensavi anche io ma ultimamente sarà la vicinanza con il mare fa piú caldo a Trento e mentre i miei nonni pugliesi mi dicono che da loro ci sono -7 gradi qui a Trento ci sono -5 e non ha nevicato e gran parte dell'autunno qui sembrava estate mentre giú pioveva!!!
Ruguardo ai semi tostati di jackfruit se gli avrai di nuovo ti conviene provare!!!!

Giulio
Trento

aecreazioni
quote:

E cosi pensavi anche io ma ultimamente sarà la vicinanza con il mare fa piú caldo a Trento e mentre i miei nonni pugliesi mi dicono che da loro ci sono -7 gradi qui a Trento ci sono -5 e non ha nevicato e gran parte dell'autunno qui sembrava estate mentre giú pioveva!!!
Ruguardo ai semi tostati di jackfruit se gli avrai di nuovo ti conviene provare!!!!

Giulio
Trento



-7°???impossibile,forse il 17dicembre 2010,ma non adesso!

Ampli In effetti sembra stano anche a me. Gargano a parte, io vivo in uno dei comuni più freddi della puglia sulla murgia barese e per ora la temperatura minima di quest'inverno è stata di -4.5°C.
Invece nel dicembre 2010 la minima è stata di -6.0 °C.

Ciao
Giovanni


Noci (BA)
USDA 8b/9a

n/a Non saprei Giovanni,questo natale quando sono andato giú a Bari dai miei nonni non faceva perniente freddo ma qualche giorno fa i miei nonni mi hanno detto che da loro c'erano -7 gradi e non é la prima volta a gennaio...

Giulio
Trento

rafa_nada
quote:

In effetti sembra stano anche a me. Gargano a parte, io vivo in uno dei comuni più freddi della puglia sulla murgia barese e per ora la temperatura minima di quest'inverno è stata di -4.5°C.
Invece nel dicembre 2010 la minima è stata di -6.0 °C.

Ciao
Giovanni


Noci (BA)
USDA 8b/9a



Qui a Ragusa si sta avendo un inverno estremamente mite, con minime assolute di 0°C/-1°C, tali che nessuna pianta ne ha risentito minimamente...
Presumo che i -4°C costituiscano un picco termico raro e di breve durata, giusto?!

n/a A ragusa ci vivi ma credo di si, a Bari é da decidere e a Trento a -10 si arriva con facilità ma non si va oltre quindi una feijoa sul mio balcone magari coperta dal tessuto non tessuto in inverno potrebbe starci


Giulio
Trento

polliceverde72 io ho piantato in giardino una fejoia da 20 anni, i primi anni la puoi tranquillamente tenere in vaso, poi diventa un grande cespuglione di 4 mt, per quanto riguarda la guava catleianum ho tutte e due le specie piantate in vaso sono più deboli della feJoia, dovresti tenerle in inverno in casa, dai semi escono facilmente, ho seminato quelli di qualche frutto e sono usciti tutti , in primavera li dovrò separare, visto che ho le due varità di catleianum, spero di ottenere un incrocio tra le due, i frutti maturati al sole sono molto buoni anche se facilmente deperibili

n/a Grazie
Comunque tu abiti a Brindisi non a Trento
Ma ha proprio bisogno di essere piantata in terra ad una certa età? Perché io non ho il giardino...

Giulio
Trento

n/a Ah, puoi mettere una foto della tua feijoa di 20 anni per piacere? Sono proprio curioso!!!
Grazie 1000 comunque

Giulio
Trento

polliceverde72 ecco un immagine della mia fejoia

[https://picasaweb.google.com/109116405344347091077/FIORIEPIANTEDELMIOGIARDINO?authkey=Gv1sRgCMm9iaH4ufCzqgE#5700507993343667154][/img]

n/a Ah, l'ho già già vista in un altro post è bellissima!!!

Giulio
Trento

polliceverde72 un'altra pianta che fa frutti commestibili è dai fiori tipo gelsomino gigante è la carissa macrocarpa (tu la potresti tenere in appartamento)
[https://picasaweb.google.com/109116405344347091077/FIORIEPIANTEDELMIOGIARDINO?authkey=Gv1sRgCMm9iaH4ufCzqgE#5700503518979972162][/img]

polliceverde72 forse avrai visto la foto nel post del marito di mia cugina Giulio,abitano a Trento.
Il mondo è piccolo.
Dai uno sguardo alle altre piante del mio giardino, molte le ho riprodotte da semi o talee, se incominci da piccolo le piante cresceranno con te.
Riccardo

polliceverde72 forse avrai visto la foto nel post del marito di mia cugina Giulio,abitano a Trento.
Il mondo è piccolo.
Dai uno sguardo alle altre piante del mio giardino, molte le ho riprodotte da semi o talee, se incominci da piccolo le piante cresceranno con te.
Riccardo

n/a hai ragione!!! Che soddisfazione veder crescere i miei avocado o il mio longan, kumquat ecc ecc

Giulio
Trento

Ampli
quote:

Qui a Ragusa si sta avendo un inverno estremamente mite, con minime assolute di 0°C/-1°C, tali che nessuna pianta ne ha risentito minimamente...
Presumo che i -4°C costituiscano un picco termico raro e di breve durata, giusto?!



Purtroppo no, due o tre giorni a -4°C sono praticamente una costante per ogni inverno. Il 15 gennaio, ultima volta in cui si è raggiunta questa temperatura, la temepratura è stata per almeno 10-12 ore sotto zero.

Ciao
Giovanni


Noci (BA)
USDA 8b/9a

rafa_nada
quote:

quote:

Qui a Ragusa si sta avendo un inverno estremamente mite, con minime assolute di 0°C/-1°C, tali che nessuna pianta ne ha risentito minimamente...
Presumo che i -4°C costituiscano un picco termico raro e di breve durata, giusto?!



Purtroppo no, due o tre giorni a -4°C sono praticamente una costante per ogni inverno. Il 15 gennaio, ultima volta in cui si è raggiunta questa temperatura, la temepratura è stata per almeno 10-12 ore sotto zero.

Ciao
Giovanni


Noci (BA)
USDA 8b/9a



Capisco...oggi, intorno alle 6, ho registrato 8°C ma il problema è che adesso ci sono 10°C quindi le massime non si discostano molto, in termini di valori, dalle minime....e questo è un problema!!!

n/a Che bello comincia a fare piú caldo!!! Ieri a Trento c'erano 7 gradi oggi un pò meno ma fa comunque piú caldo del solito!!! Se continua cosi si potrebbe anche togliere il tessuto non tessuto dalle piante sul balcone!!!

Giulio
Trento

rafa_nada
quote:

Che bello comincia a fare piú caldo!!! Ieri a Trento c'erano 7 gradi oggi un pò meno ma fa comunque piú caldo del solito!!! Se continua cosi si potrebbe anche togliere il tessuto non tessuto dalle piante sul balcone!!!

Giulio
Trento



nooooooooooooooo non lo togliereeeeeeeeeee perchè se, facendo i dovuti scongiuri, visto il periodo invernale, dovesse verificarsi una gelata improvvisa, penso che un po' di piante schiatterebbero o quasi

aecreazioni
quote:

Che bello comincia a fare piú caldo!!! Ieri a Trento c'erano 7 gradi oggi un pò meno ma fa comunque piú caldo del solito!!! Se continua cosi si potrebbe anche togliere il tessuto non tessuto dalle piante sul balcone!!!

Giulio
Trento



No è ancora troppo subito per togliere le protezioni,io aspetterei per cautela i primi di aprile.

n/a Ma siii lo so!!! Era tanto per dire che comincia a far caldo ma lo so che puo esserci una gelata all'improvviso

Giulio
Trento

n/a Aiuto!!!! Maurizio mi ha dato dei semi di durian uno enorme e due piccolini e gli ho messi in carta assorbente bagnata e in un bicchiere chiuso ma quello grande é stato attaccato da muffe che ho gia tolte ma il seme é piu morbido dei semi piccoli e ho anche i semi di jackfruit (mio padre tornato da Roma mi ha portato il frutto jackfruit in sciroppo e sono curiosissimo!!) Per evitare lo stesso problema con i semi di jackfruit e per salvare i semi di durian che faccio? Interro?
Grazie e scusate se vi tartasso con domande ma in questo momento ho un bel po di semi!!!

Giulio
Trento

angelo Per favore rimanete sul pezzo : se il post e' sulla GUAVA, meglio scrivere di guava, altrimenti si possono aprire altri post
Grazie
Angelo

n/a Ma sto usando il cell e con esso tropicamente non mi riconosce quindi posso solo rispondere e non creare nuove pagine .......
Potresti aprirmi una nuova discussione su scambio semi e piante e lo puoi chiamare "semi di cherimoya"? Ho 8 semi di cherimoya da dare.....
Grazie 1000

Giulio
Trento

angelo Questi dovrebbero essere fiori....
Angelo

rafa_nada Sì, sono proprio boccioli

angelo Poco ma crescono
Angelo

angelo ecco il fiore

Angelo

http://www.last.fm/user/ANGELO_FLAG

angelo ed ecco il frutto.
Tra quanto sara' maturo ??
Angelo

http://www.last.fm/user/ANGELO_FLAG

polliceverde72 a me maturano verso ottobre-novembre contemporaneamente alle fejoie, dalla forma del frutto e delle foglie sembra la guava catleiana a frutto giallo. ciao
Riccardo

angelo ciao Riccardo

e' una guava cattleiana !!

Angelo

PS i semi te li ho spediti giovedi !

http://www.last.fm/user/ANGELO_FLAG

angelo I frutti sono fermi
Non crescono di 1 millimetro : e' normale ??

Angelo

http://www.last.fm/user/ANGELO_FLAG

Peppesicilia i miei sono fermi da luglio...

--------------------
Sicilia Orientale
367 metri sul mare
--------------------

anto87 approfitto del discorso per chiedervi;ho una guava da seme fruttificherà mai o necessità di innesti?

aecreazioni La mia fruttifico'alcuni anni fa',non era innestata poi mori'in un inverno più freddo senza protezione!Cmq per guava io intendo il psdium guajava,e non il p.cattleianum,che e'piu'rustico.

Scritto Da - aecreazioni on 16 Settembre 2012 20:43:40

Caio Si.

Scusa ma il link che c'azzecca con l' OT ??

quote:

I frutti sono fermi
Non crescono di 1 millimetro : e' normale ??

Angelo

http://www.last.fm/user/ANGELO_FLAG


anto87 acreazioni e dopo quanti anni ha fruttificato?

aecreazioni
quote:

acreazioni e dopo quanti anni ha fruttificato?




La comprai alta circa 150cm,fruttifico l'anno dopo non sò di preciso quanti anni aveva.

Caio Ciao Angelo, io ieri ho raccolto i primi frutti maturi, i tuoi a che punto sono ?

quote:

ed ecco il frutto.
Tra quanto sara' maturo ??
Angelo

http://www.last.fm/user/ANGELO_FLAG


angelo ciao Claudio

sono ferme le mie guava ! mi sa proprio che non matureranno

Angelo

http://www.last.fm/user/ANGELO_FLAG

Caio Ciao Angelo, maturano maturano, non ti preoccupare sei più a nord.
E' solo che all'inizio le vedevo crescere al pari delle mie.
Abbi fede.
Ciao.

quote:

ciao Claudio

sono ferme le mie guava ! mi sa proprio che non matureranno

Angelo

http://www.last.fm/user/ANGELO_FLAG


Caio Salve Angelo, ecco la mia piantina con i suoi frutti.

Ciao.


Peppesicilia Da me si stanno maturando gli ultimi. volevo conservare i semi per fare altre piante.. ma.. sono quasi immangiabili... non trovate? Non sono un granchè..
Stanno marcendo a terra, tra kaki, ficodindia, uva e melograni chi è che va a mangiarsi questi frutti???
Poi di guava hanno solo il nome, il vero guava è tutt'altra cosa.

--------------------
Sicilia Orientale
367 metri sul mare
--------------------

Scritto Da - peppesicilia on 11 Ottobre 2012 20:52:02

rafa_nada Il ho trovato il sapore, dolce-acidulo, veramente gradevolissimo (soprattutto mangiando i frutti con la buccia)...questione di gusti!

kandevilla
ciao rafa, difatti la Guawa(in S.L. si pronuncia così) è il frutto tropicale che assomiglia di più alla mela, con un retrogusto asprigno, da me ne ho un paio di alberi lasciati crescere vicino alla casa dei guardiani, è una pianta infestante e cresce in fretta, io di nascosto le tolgo sempre tutte perchè giù essendo pianta da frutto si lascia crescere, ma a me ricordano le mele... non pensavo crescessero anche in italia, ai tropici sono grosse circa come una bella mela, e qui a giudicare dalle foto postate sembrano delle dimensioni di una nespola?

Alto Adige BZ
e Sri Lanka
www.maurizioboscheri.it

Caio Più vi leggo è più mi convinco che parliamo di piante diverse.
1) sapore :
Non sà affatto di mela, non ha neanche la consistenza della mela.
Il suo sapore del tutto particolare è misto tra la fragola con una "punta" di banana, ed un pizzico di fragranza di Feoija.
Deliziosa direi.
2) le dimensioni :
Il psidium guaiava ha il frutto più grande, simile per forma e dimensione alla Feoija (sono parenti d'altronde)di colore giallo o rosso.
Le guave a frutto piccolo, psidium cattelianum, hanno frutto di dimensioni simili a delle piccole nespole (tanto per utilizzare un'analogia), sempre di colore rosso e giallo.

Ovviamente i gusti variano in entrambe a seconda delle varietà e dei posti di origine.
Ho assaggiato qui sia il psidium che il cattelianum, il primo lo ritengo superiore solo perchè ha maggiore percentuale polpa/buccia e quindi più zuccherino.
A mio gusto le varietà rosse sono più aromatiche delle gialle.
Le rosse peccano però in resistenza alle minime temperature.

La scala tra le due specie sotto il profilo "robustezza" il psidium rosso è il più debole, poi si arriva la giallo, si passa al rosso cattelianum, per poi arrivare al giallo.

saluti.


quote:

ciao rafa, difatti la Guawa(in S.L. si pronuncia così) è il frutto tropicale che assomiglia di più alla mela, con un retrogusto asprigno, da me ne ho un paio di alberi lasciati crescere vicino alla casa dei guardiani, è una pianta infestante e cresce in fretta, io di nascosto le tolgo sempre tutte perchè giù essendo pianta da frutto si lascia crescere, ma a me ricordano le mele... non pensavo crescessero anche in italia, ai tropici sono grosse circa come una bella mela, e qui a giudicare dalle foto postate sembrano delle dimensioni di una nespola?

Alto Adige BZ
e Sri Lanka
www.maurizioboscheri.it


kandevilla il mio frutto è lo Psidium guajava, se hai dei dubbi Claudio sul suo gusto ti aspetto a colazione dal 15 dicembre al 6 gennaio.....

ciao


Alto Adige BZ
e Sri Lanka
www.maurizioboscheri.it

Scritto Da - kandevilla on 12 Ottobre 2012 11:31:40

Peppesicilia Io parlavo dello psidium cattleianum a frutto giallo (Guava Fragola), che è molto diverso dal Guava (psidium guajava), sia nelle foglie, sia nei frutti, sia nella dimensione dell'albero.
Io ho entrambi con la sola differenza che ancora il Guava non ha fruttificato, mentre lo ha fatto il cattleianum.
Il Guava (psidium guajava) da quello che ho potuto vedere nel comportamento d'inverno ha una resistenza leggermente superiore del mango, penso che il punto limite sia -2, il C. invece mi sembra aver letto che possa arrivare fino a -8.
Il Guava ha frutti grossi, che possono addirittura arrivare a pesare un kg in certe varietà, in genere si mantengono sui 300-400gr, il guava fragola invece ha frutti di poche decine di grammi, grossi quanto una piccola nespola.
Il sapore è soggettivo, è normale, a me il guava fragola non piace perchè è piccolo e pieno di semi e il sapore non è soltanto dolce ma anche acido, a qualcun'altro può piacere, non dico che non sia buono per tutti.
Per il Guava invece è un altro discorso, ne esistono centinaia e centinaia di varietà, piccole, grandi, dolci, amare, succose, a polpa gialla o rossa, a buccia gialla o verde, insomma ce n'è per tutti i palati!

--------------------
Sicilia Orientale
367 metri sul mare
--------------------

kandevilla
non ho altri termini di confronto purtroppo, io conosco solo il Psidium guajava, se perfettamente maturo è dolciastro-acidulo e ricorda delle qualità di mele a sapore asprigno, è gradevole comunque, quando fa molto caldo masticarlo dà ristoro, la buccia dei miei però è sempre verdastra, se molto maturo tira al giallino,
vedendo le vostre foto l'aspetto delle foglie è inconfondibile,

grazie, ciao Mau

Alto Adige BZ
e Sri Lanka
www.maurizioboscheri.it

Antonio 46 Cari amici,
Io ho avuto la fortuna di assaggiare ripetutamente e in diverse occasioni I frutti del Psidium Cattleianum lucidum a bacca gialla nel giardino di Paolo e coltivati a siepe (che lui definiva simpaticamente “tropicali da poveretti”), trovandoli, anche se ricchi di piccoli semini, (come del resto il fico d’India), veramente squisiti.
La medesima essenza regalatami dal caro amico un paio di anni fa ha finalmente prodotto durante l’estate scorsa numerosi frutti che temo, così come quelli di Angelo e coltivati all’incirca sulla stessa latitudine, non riescano a maturare.


Fra qualche giorno ed insieme ad altre tropicali, l’essenza in questione verrà trasferita in veranda dove potrò sperimentare la possibilità o meno di una maturazione tardiva dai dubbi risultati organolettici (fino a prova contraria)…. vi saprò dire!


Antonio Sabbetti
Torino zona USDA 7B

angelo Ormai la mia guava non riuscira' a far maturare i 2 frutticini
e dovro' anche ritrapiantarla in vaso a breve

Angelo

http://www.last.fm/user/ANGELO_FLAG

angelo I frutti stanno appena adesso maturando, sono un poco gialli ma durissimi
Posso raccoglierli e aspettare che maturino in casa ?
Entro sabato devo re-invasare la pianta e metterla al riparo.

Angelo

http://www.last.fm/user/ANGELO_FLAG

Caio
quote:

I frutti stanno appena adesso maturando, sono un poco gialli ma durissimi
Posso raccoglierli e aspettare che maturino in casa ?
Entro sabato devo re-invasare la pianta e metterla al riparo.

Angelo

http://www.last.fm/user/ANGELO_FLAG


angelo Claudio manca la risposta !
Angelo

http://www.last.fm/user/ANGELO_FLAG

Caio Scusa Angelo, non sò cos'è successo, ma riposto nuovamente.
Se puoi attendi qualche giorno, per lo meno sino a quando il giallo ha coperto almeno il 90% del frutto e poi puoi raccoglierlo per farlo maturare in due-quattro giorni in casa.
La mia ha pronta una seconda ondata, che credo maturi tra una trentina di giorni (Hielo permettendo).

Saluti.

quote:

Claudio manca la risposta !
Angelo

http://www.last.fm/user/ANGELO_FLAG


angelo Le mie guava sono mature, ma essendo troppo piccole, ho recuperato solo una ventina di semi e nulla piu'
Zero polpa, sono troppo piccole
Angelo

[URL=http://s03.flagcounter.com/more/ojF]

Caio Questo è normale sono le prime fruttificazioni.
Di norma la prima, ma anche la seconda non devono essere prese come riferimento per paragonare il frutto.
Vedrai che con il tempo migliorerà sia il gusto che la pezzature.
Sempre che però la pianta non subisca forti stress invernali.

quote:

Le mie guava sono mature, ma essendo troppo piccole, ho recuperato solo una ventina di semi e nulla piu'
Zero polpa, sono troppo piccole
Angelo

[URL=http://s03.flagcounter.com/more/ojF]


angelo Potare o non potare ?
vista la pianta di Antonio, dovrei cimare le mie 2 cattleyanum ??
ad ora sono alte 1,70 - vaso nero- e 1,90 l'altra
Stanno cominciando adesso a mettere le nuove gemme

Angelo

aecreazioni Queste piante sono "eziolate"cioè allungate,fenomeno che si verifica quando le piante sono tenute in serra o in appartamento,se sono in vegetazione è sconsigliabile potarle,dovevi farlo prima.

angelo Le piante NON sono eziolate : una e' cresciuta in piena terra fino ad ottobre, l'altra in pieno sole all'esterno
Le ritiro in cantina al fresco in autunno-inverno
Sono ben sviluppate e forti : stanno iniziando a gemmare adesso perche' e' la stagione !!!

Angelo

Horace scusa Angelo come era il sapore dei tuoi frutti?

Moris

angelo Ciao Moris

c'erano solo semi !!

Cmq guarda questo bellissimo bonsai di guava, forse unico !!

Angelo


http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

n/a bello! ma una defogliazione potevano pure fargliela.

Giulio
Trento

Peppesicilia Il mio psidium guajava mi sa che è seccato!! Aveva messo dei germogli che sono seccati subito.. Può essere così poco rustico??

--------------------
Sicilia Orientale
367 metri sul mare
--------------------

angelo Le mie piante sono con le gemme da 2 mesi, ma causa del freddo , sono ancora in standby
Mentre le cattleyanum crescono stentate
Angelo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

angelo la Psidium Guajava e' molto grande e continua a fare rami.
essendo in vaso, si puo' potare per sfoltire i rami, magari verso settembre ??

e' alta piu di un metro e larga altrettanto, con in tronco robusto

Angelo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

n/a
quote:

Cmq guarda questo bellissimo bonsai di guava, forse unico !!

Angelo


http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN


unico direi proprio di no! il guava è molto diffuso come essenza da bonsai nei paesi dal clima caldo

Giulio
Trento

angelo In cento Italia, in vaso, sono fiorite anche le Psidium Guajava
A qlc del forum sono fiorite in vaso ??
le dimensioni di quelle fiorite, sono circa come le mie adesso
Angelo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

angelo Secondo voi, quale e' il limite che potrebbero sopportare le mie 2 guava delle foto appena sopra ??
posso tenerle quest'anno a circa6-8 gradi in cantina fredda...
Angelo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

[/U

keiichi96 Scusate se potrò essere fuori tema. Come si fa un bonsai?

Francesco
Provincia di Trapani
Zona climatica 9b (USDA)
Temperato subtropicale (Koppen)

angelo SE si parla di Guava ...........parla di guava

ANGELO

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

[/U

angelo La prima guava, tenuta in cantina ha sofferto un po' il freddo dei primi giorni, con abbondanti perdite di foglie più basse, ma adesso si sta abituando al freddo.

Angelo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

[/U

Stefano De C. So che defogliano con il freddo, ma qualche occasionale gelata possono sopportarla, per cui non penso che avranno problemi nella tua cantina a superare l'inverno

Stefano
Roma

angelo Quando si possono potare le Psidium guajava ?
e soprattutto come ??
Piante in vaso al nord

Angelo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

[/U

angelo Da qlc giorno trovo le foglie della guava cosi'
Cosa puo' essere ??

Angelo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

[/U

Lions Angelo da quello che si vede mi sembra fumaggine, si forma a seguito della presenza di afidi, cocciniglie, moscerini bianchi ecc. . In pratica è un fungo che si sviluppa sopra la melata prodotta dagli insetti. Per essere sicuri che sia lei vedi se toccando la zona interessata è appiccicosa se si , fammi sapere che ti indicò il prodotto da utilizziare. Ps una foto più dettagliata sarebbe meglio.

Giuseppe Leone

Partinico (Pa)
zona climatica 9b (USDA)
temperato subtropicale (koppen)

Scritto Da - lions on 18 Febbraio 2014 19:57:29

angelo Ci sono degli insetti mai visti, lunghi circa 2 mm, neri
Nel dubbio , ho tolto le foglie malate

Angelo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

[/U

polliceverde72 è capitato anche a me su alcune foglie di alberi da frutto (comprese le tropicali) e su alcuni foglie di agapantus, anche io ho eliminato le foglie prima che l'infestazione si estendesse, ad alcune orchidee l'infestazione ha portato al deperimento prima e poi alla morte della pianta.
riccardo

Lions Hai fatto bene a togliere le foglie comunque, fai un trattamento combinato con un antimicotico e un insetticida, basta un solo insetto per riformare una nuova colonia, e naturalmente far ritornare la fumaggine. Per quanto riguarda l'insetto è un afide.

Giuseppe Leone

Partinico (Pa)
zona climatica 9b (USDA)
temperato subtropicale (koppen)

angelo Sono tripidi !

http://it.wikipedia.org/wiki/Frankliniella_occidentalis

sapete come combatterli bio ?

Angelo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

[/U

Lions Angelo se vuoi intervenire col bio vedi se trovi qualche insetticida con estratto di piretro, che è ammesso in agricoltura biologica.

Giuseppe Leone

Partinico (Pa)
zona climatica 9b (USDA)
temperato subtropicale (koppen)

angelo L'ho completamente defogliata nel giro di 15 giorni ed esposta al sole con rinvaso : nessuna traccia di parassiti : qlc consiglio su quanto accorciare il rami ?

Angelo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

[/U

Franco Ciao Angelo, la potatura, dipende da quello che vuoi ottenere, da quello che vedo in foto, tuttora hai 2 cime, ma quella prevalente è quella a destra,(ha una diametro del tronco piu spesso rispetto a quella a sinistra) e a sua volta si biforca in due rami. Potresti toglierne una, e lasciare l'altra, e togliere o accorciare quella di sinistra, ed accorciare i rami sull'intersezione tra il ramo vecchio e la nuova vegetazione in corso, cercando di proporzinare la altezze...

Stefano De C. Quando gli afidi sono molto pochi, comunque, si possono anche asportare con un pezzo di ovatta bagnata o con il getto della doccia

Stefano
Roma

angelo Tornano a fiorire i cattleyanum


Angelo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

[/U

angelo oltre al cattleyanum , anche la guava psidium fiorisce a Milano

purtroppo non e' la mia, ma di un mio amico



Angeo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

[/U

angelo
quote:

Ho alcune guava che hanno foglie rosse, potrebbero essere una varieta' differente ??
2 piante sono a foglia rossa, colore che si e' accentuato con l'inverno, mentre le altre sono completamente verdi
Angelo



Ritengo sia 2 varietà differenti : le piante a foglie verdi sono senza foglie , mentre la pianta rossa mantiene quasi tutte le foglie

Angelo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

[/U

angelo
quote:

Ho alcune guava che hanno foglie rosse, potrebbero essere una varieta' differente ??
2 piante sono a foglia rossa, colore che si e' accentuato con l'inverno, mentre le altre sono completamente verdi
Angelo



Ritengo sia 2 varietà differenti : le piante a foglie verdi sono senza foglie , mentre la pianta rossa mantiene quasi tutte le foglie

Angelo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN

[/U

angelo Esistono circa 200 varietà di guava : dal bianco al viola scuro, passando dal rosa, rosso, giallo ed arancio
Alcune varietà aperte :

Angelo

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN



hereistay Vorrei acquistare una psidium guajava.
Tra tutti i vivai non riesco però a capire se le piante vendute da noi sono da talea, innestate o da seme...
Ne sapete qualcosa?

Censimento piante di pistacchio in Italia, contribuisci anche tu, inserisci la tua pianta:
https://www.google.com/maps/d/edit?mid=1x_QKv4NshmL3t35Z9CIN-JKMqeA

angelo Passano gli anni , ma fiorisce e fruttifica solo il cattleianum. le due guava crescono rigogliose ma nessun fiore .
ho provato a bagnarle poco in inverno, ho fatto una potatura decisa, ma nulla .
qlc consiglio ?



https://aangeloo.deviantart.com

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN


angelo guava catteleianum ottobrina


https://aangeloo.deviantart.com

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN


angelo 4 tipi di foglia di piante di guava

https://aangeloo.deviantart.com

http://picasaweb.google.it/AANGELO.MILAN


Tropicamente Forum

Utenti nel Forum: 0 Membri  45 Anonimi 

© 2004 - Lucia Barabino

Torna Su
Snitz Forums